lasik  
 
Utente 392XXX
Buonasera, ho 29 anni e sto valutando l'idea di fare l'operazione laser per correggere l'astigmatismo. Tuttavia il mio medico di famiglia mi ha detto che con un difetto di gradazione di -2,25 e -2 in genere l'operazione non viene effettuata perché si tratta di un difetto troppo basso, mentre io pensavo che proprio per via della bassa gradazione l'operazione avrebbe avuto più possibilità di correggere il difetto.
E' davvero possibile che per questo motivo non mi venga effettuata l'operazione anche se risultassi idoneo alla visita pre-operatoria? Se sì, può essere dovuto al fatto che il difetto "corretto" dall'operazione possa ritornare in futuro? O per via della futura presbiopia che "vanificherebbe" l'operazione?
Vi ringrazio per la vostra attenzione, e mi scuso per le tante domande che ho posto.
[#1] dopo  
Dr. Enzo D'Ambrosio
36% attività
16% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Buonasera,
intende 2 diottrie di solo astigmatismo? non è poco e crea sicuramente disagi, si può eliminare. Se è solo astigmatismo il discorso della presbiopia e dello shifting postoperatorio, che possono comunque accadere, saranno verosimilmente più sopportabili che avere la presbiopia o la miopia E l'astigmatismo. Valuti la fattibilità con un chirurgo preparato e scrupoloso. Se successivamente necessita di chiarimenti saremo a disposizione.

Mi faccia sapere eventuali novità.

Cordiali Saluti