hiv  
 
Utente 464XXX
Salve,
circa una settimana fa ho fatto del sesso (protetto) con una ragazza, tra l'altro sposata con figlia. Morale della favola vuole fare del sesso con me.
Il sesso avviene protetto, lei ha anche piccolissime perdite dovute alla fine del ciclo mestruale. Ogni tanto controllo e il preservativo era pulito, verso la fine era un po sporco ma comunque integro. Lo sfilo con cura. Mi ha praticato infine una fellatio con eiaculazione.
La domanda è posso correre qualche rischio di qualsiasi genere ?
Grazie.
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Salve,
l'unico rischio lo può correre per la fellatio che mi pare di capire non è avvenuta in modo protetto.
E che la mette a rischio per tutte le MST, compreso l'HIV sebbene in tale caso il rischio sia infimo ma non nullo.
Anche la partner ovviamente si è esposta molto più di lei facendosi eiaculare in bocca.
Ripetiamo queste cose ogni giorno in questa sezione di MI+!
Avere una figlia non è sinonimo di assenza di MST.
Io le consiglio di rivolgersi ad un centro per MST della sua città, dove verrà visto da colleghi esperti in MST, nel rispetto della privacy, e screenato per le malattie sessualmente trasmissibili con i test giusti ai giusti tempi.
Se con la sua compagna vuole vivere una vita sessuale serena, in coppioa chiusa e fedele, potete anche prendere l'iniziativa di recarvi entrambi ad un centro per MST e accertare che nessuno dei due abbia Malattie sessualmente trasmissibili. Sarebbe un rafforzamento del legame di coppia e potreste poi evitare di usare il profilattico vivendo una sessualità spensierata e appagante.
Alternativa: un infettivolgo di sua fiducia o che goda della fiducia di entrambi.
Saluti cari,
Dott. Caldarola.