Utente 331XXX
Buongiorno. Da anni assumo la Dibase 10000u.i., 28 gocce a cadenza settimanale. L'ultima volta il mio medico mi ha sostituito questo dosaggio con le fiale da 100000u.i motivando con la maggior comodità di assunzione in quanto a cadenza mensile. Leggendo il bugiardino ho letto con mia grande sorpresa che le fiale vanno assunte ogni quattro mesi e non una al mese..non capisco. Se qualcuno fosse tanto gentile da darmi un parere a riguardo sarei infinitamente grata. Ringraziando sin d'ora porgo cordiali saluti.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Antonio Silvestri
24% attività
8% attualità
12% socialità
ASTI (AT)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2013
Gentile Signora,

premetto che spesso le posologie prescritte non corrispondono a quelle dei foglietti informativi,altrimenti non ci sarebbe bisogno del medico. Questo per quanto riguarda la vitamina D3 (d base) è ancora più vero perchè oggi sempre più medici (fra cui il sottoscritto) considerano che il livello della Vitamina D,specialmente in caso di malattie gravi,infiammatorie o tumorali,debba essere alto,anche oltre o 100. Bisognerebbe a mio avviso ad un certo punto disporre di un dosaggio della vitamina D e poi procedere
[#2] dopo  
Utente 331XXX

Iscritto dal 2013
La ringrazio infinitamente per la sua risposta molto chiarificatrice. Farò presto il dosaggio e anche la mok. Grazie dottore per la gentilezza, qualità non ancora estinta ma di pochi.