Utente 463XXX
Salve, ho 20 anni, dopo il parto del mio bimbo tre anni fa ho avuto una stanchezza con inappetenza e dolori sotto il costato sx. Mi viene une febbre che mi dura 3 giorni e mi passa solo con antibiotico. Faccio un tampone faringeo perché avevo mal di gola e risulto positiva allo streptococco Beta emolitico A e B ma il mio medico mi dice he non c'è nulla di cui preoccuparsi perché non era la causa dei miei sintomi. Mi si gonfiano così i linfonodi nella parte sx del collo che mi portano dolori quando deglutisco irradiati all'orecchio ... faccio mille visite otorino tutt'e negative , faccio analisi epstein barr virus cytomegalovirus che risultano io abbia avuto in passato ma non sono presenti . Faccio analisi per epatite ma visto che mi si presentano herpes in bocca premetto che non ne avevo mai avuti in vita mia , oggi mi sono decisa a fare le analisi per l'herpes virus . Ancora aspetto i risultati. Nel frattempo io sono sempre stanca e con fascicolazioni muscolari con visita neurologica negativa e tac cranio negativa , aspetto da fare risonanza magnetica encefalo . Nel frattempo ho sempre i linfonodi gonfi e sonnolenZa continua , mi sento ingombrata nella parte sx del collo e nella zona cervicale il dolore / fastidio si irradia anche nella parte sx del cranio e alla mascella e nel frattempo io non prendo peso dopo che di peso ne ho perso molto circa 10 kg. Mi sento confusa e tremo quando mi si irrigidisce la testa e il collo . Adesso mi chiedo se tutto questo potrebbe essere causato da qualche virus che non ho ancora eradicato perché sto davvero malissimo inoltre ho paura di una complicanza come in encefalite virale. Sto male non so più che esami diagnostici fare e dove andare ma così non posso permettermi di state perché non vivo più. Inoltre le ecografie tiroidee depongono un quadro di tiroide disomogenea e tiroidite cronica autoimmune . Ma i dosaggi tiroide e gli autoanticorpi sono negativi. Inoltre presento una mancanza di ferritina un leggero aumento dei linfociti e abbassamento dei neutrofili.
[#1] dopo  
Dr. Antonio Silvestri
24% attività
4% attualità
12% socialità
ASTI (AT)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2013
Gentile Signora Le consiglio di rivolgersi ad un buon infettivologo in quanto una malattia infettiva è ciò che è più sospettabile. La positività dello streptococco beta emolitico non è da ignorare,ma potrebbe anche esserci una infezione virale
[#2] dopo  
Utente 463XXX

Iscritto dal 2017
La ringrazio dottore per la risposta .. mi chiedo se la negatività delle analisi del sangue per malattie infettive cioè cytomegalovirus , toxoplasmosi, ebv, tbc epatite ecc possano escludere eventuale malattia infettiva da virus. Secondo me invece si tratta del virus rimasto intrappolato da qualche parte come linfonodi visto che sono gonfi o come nei polmoni o all'orecchio il problema è come si fa a scoprirlo? Che tipo di esame dovrei fare ? Se gli indici infiammatori sono nella norma posso escludere si tratti di un virus ? Non so più cosa pensare e soprattutto che esami fare per capire se il virus sia rimasto nei linfonodi e se è possibile o se sia rimasto nei bronchi visto che ho sempre affanno e tachicardia quando ho la tosse. Mi sento morire ormai senza forze senza nulla
[#3] dopo  
Dr. Antonio Silvestri
24% attività
4% attualità
12% socialità
ASTI (AT)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2013
ha detto che ha anche effettuato la sierologia per herpesvirus e quindi attenda anche questi risultati ma appunto deve essere guidata da uno specialista.Se fosse vicino Le consiglkierei di venire da me oppure di eseguire il paxxhetto CAM-MIT (significa eseguito dal laboratorio CAM di MONZA e MIT significa appunto microimmunoterapia.Se vuole può chiam,are il CAM di Monza e chiedere se c'è un laboratorio in Sicilia che curi il prelievo e la spedizione presso di loro
[#4] dopo  
Utente 463XXX

Iscritto dal 2017
Io sono siciliana , lei è di Monza ? Di cosa si tratta questo pacchetto ???
[#5] dopo  
Utente 463XXX

Iscritto dal 2017
Dottore gentilissimo, ho chiamato il centro analisi di Monza Cam purtroppo non si può inviare il prelievo a loro perché è un prelievo che di deve analizzare entro 24 ore e dalla Sicilia possono rimanere bloccati anche 3 giorni quindi non si h la sicurezza che il prelievo venga effettuato nel giusto modo, mi chiedevo a quale scopo si fa questo pacchetto e per diagnosticare cosa ? E soprattutto se il CAM di monza è l'unico centro che lo esegue ?