Utente 465XXX
Salve,
L'università mi chiede il test per sapere se la vaccinazione anti-HBV ha prodotto immunizzazione e il Mantoux. Per quest'ultimo non ci sono problemi, andrò a farlo lunedì, ma per quanto riguarda l'HBV non so che analisi devo andarmi a fare.
Sono andato allo studio del mio curante, il medico era assente, allora la segretaria mi ha scritto delle analisi: HBsAg e HBsAb. Non fidandomi, giustamente (anche perché ho nozioni rudimentali di medicina), aspetto la dottoressa che lo stava sostituendo, strappa la ricetta che mi aveva scritto la segretaria e mi prescrive solo HBeAb. Ha fatto bene o devo fare altre analisi? Non voglio macchiarmi di presunzione, ma ha dovuto controllare sui manuali e non è che mi ha ispirato tanta fiducia...
Devo fare questi test in quanto matricola di fisioterapia alla Sapienza.

Distinti saluti, grazie.
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Salve,
dire che siamo alla follia è dire poco.
La segretaria ne sapeva di più della "dottoressa"!
Deve fare, in modalità quantitativa,
1)l'HBsAg
2) l'HBsAb
questi due esami sono sufficienti per vedere se sia portatore sano o se si sia immunizzato per contatto con il virus selvaggio, in modo clinicamente inapparente.
Se entrambi risulteranno negativi potrà fare il vaccino senza problemi.
Se risulterà positivo HBsAg significa che è un portatore sano di epatite B.
Se risulterà positivo solo HBsAb significa che ha fatto l'Epatite B, come non di rado succede, in forma asintomatica.
Solo in caso di positività di uno o dell'altro test è indicato il completo pannello immunosierologico che comprende:
-I due test citati.
-HBc Ab IgM+IgG con metodica quantitativa.
-HBeAg quantitativo
-HBeAb quantitativo.
e poi eventualmente un HBV RNA quantitativo.
Il solo HBe Ab serve ASSOLUTAMENTE a nulla nello screening.
Faccia i complimenti alla segretaria che l'ha imparato per abitudine e dica alla "dottoressa" di studiarsi l'Epatite B.
Questi sono i medici che lo Stato Italiano abilita a prendersi cura della salute delle gente, a cui concede una coonvenzione a con il SSN e che paghiamo 7000EUR/mese. Desolante!
Un caro saluto.
Dott. Caldarola.
[#2] dopo  
Utente 465XXX

Iscritto dal 2017
La ringrazio davvero di cuore per avermi risposto, soprattutto in tardo orario.
Allora facevo bene a fidarmi della segretaria!
Ero a conoscenza di altri test oltre l'HBsAg e l'HBsAb e, come dovrebbe essere giusto che sia, avevo preferito aspettare la dottoressa onde evitare altre analisi da fare in seguito, anche perché non sapevo in che condizioni andassero fatti gli altri esami, Lei mi ha chiarito in caso di positività di uno dei due sopraccitati.
Quando mi da la ricetta con solo l'HBeAb ero dubbioso, ma "lei è una dottoressa e io no" ho pensato, quindi mi ero relativamente fidato, per quanto il fatto che avesse controllato su un manuale prima di prescrivermi quest'analisi non deponesse proprio a suo favore.
Come motivazione del Mantoux mi ha scritto "sospetta patologia" e come motivazione degli anticorpi anti-HBV "controllo in epatopatia". In pratica ho capito che non le sto simpatico e che probabilmente mi vuole morto...
Si fa di tutto per ridere e per non piangere...
La ringrazio ancora tanto,
Distinti saluti.
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Di nulla!
Mi faccia sapere piuttosto , se vorrà.
Un caro saluto
:-)
Caldarola.
[#4] dopo  
Utente 465XXX

Iscritto dal 2017
Mi sono ricordato di un ricovero ospedaliero in data giugno 2016 dove mi avevano fatto molti esami e fra questi ho trovato: HBsAb e anti-core HBV, entrambi negativi.
Mi scusi se Le ho fatto perdere tempo, ma non ricordavo proprio che durante questo ricovero mi avessero fatto questi esami, anche perché sono stato ricoverato in medicina interna per un problema totalmente diverso.
Allora mi dovrò fare il vaccino, vedo di prenotarlo il prima possibile.
Grazie ancora di tutto e mi scusi,
Distinti saluti.
[#5] dopo  
Utente 465XXX

Iscritto dal 2017
Dottore, mi scusi, sono andato dal mio medico (non la dottoressa che lo sostituiva l'altra volta) a farmi prescrivere il vaccino e mi dice che le analisi che ho fatto (HBsAb e anti-core HBV) non sono sufficienti a dire se il vaccino che ho fatto in età infantile mi copra ancora.
Ora mi ha prescritto HBeAg e HBeAb.
Lo devo denunciare all'Ordine dei Medici oppure ho capito male io?
Distinti saluti.
[#6] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Carissimo,
non sono decisioni che posso suggerirle in questa sede.
Io le posso ribadire, e se venisse a visita glielo metteri per iscritto, che i test per lo screening della epatite B sono
1) HBs Ag ( il vecchio antigene Australia)
2 HBsAb
Questi due esami semplici e poco costosi, eseguiti con metodica quantitativa, sono sufficienti per verificare lo stato di portatore asintomatico (HBsAg) oppure una immunità già presente contro il virus HBV.
Non esiste in nessuna linea guida che lo screening si faccia con l'antigene HBe o con la ricerca del suo anticorpo.
Tanto valeva, per difendere l'operato della sostituta, che le avesse prescritto tutto il pannello immunosierologico di HBV:
-HBsAg
-HBsAb
-HBc Ab (IgM+IgG o anticorpi totali)
-HBe Ag
-HBeAB
Avrebbe fatto una figura più degna.
Il suo medico ha anche dimenticato che ciò che protegge dalla infezione da HBV è il titolo dell'HBsAb, che deve essere superiore a 10 mUI/L, come stabilito da tutte le società Infettivologiche.
Non certamente il titolo di HBeAb, che indica solo una infezione avvenuta e non esclude lo stato di portatore sano che in questo caso è definito " a bassa capacità infettante" e che, scusi se mi ripeto, si può definire solo valutando l'HBsAg, cioè la presenza nel sangue dell'antigene di superficie del Virus.
Ha anche dimenticato, il suo medico, che ci sono virus dell'Epatite B che non esprimono l'HBeAg, inducendo a falsi negativi.
Non capisco perchè il suo curante voglia sovvertire quanto è ben codificato e si legge su tutti i testi di infettivologia.
In quanto a lei: o si paga gli esami presso un laboratorio ( tenga presente che il costo dell'intero pannello immunosierologico si attesta intorno agli 80EUR e quindi i due esami da me consigliati sui 20 - 30 EUR) oppure cambia medico e risolve il problema alla radice.
Un cordiale saluto.
Caldarola.
[#7] dopo  
Utente 465XXX

Iscritto dal 2017
Non so davvero come ringraziarla!
Mi avete evitato di fare un'analisi inutile, di spendere soldi e di perdere soprattutto tanto tempo, anche perché il 26 mi dovrò trasferire per la prima volta in vita mia, quindi preferisco fare il possibile nella mia città.
Il medico ha riconosciuto di essersi sbagliato. Sono andato al centro vaccini della mia città, hanno preso la mia cartella e hanno visto che avevo fatto le 3 dosi, ma mi mancava il richiamo.
Mi hanno spiegato che a distanza di 30 gg dovrò ripetere gli esami per vedere se sono protetto contro l'epatite. Se non ci dovessero essere mi hanno spiegato che sarei un non responder e non ci posso fare nulla. Speriamo di no visto che lavorerò sempre in ambito sanitario e vorrei tutelare me stesso e gli altri!

Saluti, davvero col cuore. La stimo tanto, perché rispondere senza chiedere alcun compenso penso sia una cosa bellissima.
[#8] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Grazie della sua gratificazione.
E' il mio "onorario virtuale"
Quello per cui io e gli altri colleghi di MI+ rispondiamo senza compenso.
Un saluto carissimo.
Caldarola.
[#9] dopo  
Utente 465XXX

Iscritto dal 2017
Mi rincuora sentire queste parole, purtroppo questa professione da molti è scelta per motivi non del tutto etici.

In ogni caso, dopo il vaccino per l'epatite B non mi sento benissimo. Ho un po' di febbricola da cinque giorni perenne (37.1-37.3) e spossatezza a intermittenza.

Domani dovrei fare il Mantoux: posso farlo?

Inoltre, dopo quanto posso fare il vaccino MPR?

Premetto che assumo budesonide (ho il m. di Crohn), ma non risulto immunodepresso dalle ultime analisi fatte.

Come potrei organizzare il tutto?

Distinti saluti.
[#10] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Salve,
la reazione al vaccino è del tutto normale.
Porti pazienza qualche giorno.
La Mantoux la rimandi a risoluzione della sintomatologia.
La faccia comunque prima del vaccino MPR che probabilmente le darà la stessa reazione del vaccino per Epatite B.
Può organizzarsi in questo modo.
Cari saluti,
Caldarola.
[#11] dopo  
Utente 465XXX

Iscritto dal 2017
Perfetto, certo, una lieve reazione al vaccino era attesa.
Sono andato a ritirare il certificato delle vaccinazioni e ho notato che mi manca la IV dose dell'antipolio. Devo rifare tutto da capo? Purtroppo non ho potuto chiedere al centro vaccinazioni perché non mi hanno detto nulla e l'ho notato ora che sono tornato a casa.

Scusi le continue domande,
Saluti.
[#12] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Salve,
se vuole faccia un richiamo con il vaccino Salk, a virus ucciso (Imovax Polio).
Anche se non ne vedo la necessità: a meno che non debba recarsi in zone endemiche o epidemiche.
Un cordiale saluto,
Caldarola.
[#13] dopo  
Utente 465XXX

Iscritto dal 2017
Grazie per le sempre celeri risposte.
Allora eviterò.
Cari saluti.