ansia  
 
Utente 465XXX
Salve gentile dottore, mi chiamo francesco ed ho 18 anni. Le spiego il mio problema.... qualche giorno fa ho avvertito dei dolori al petto e dietro la schiena.. sono un fumatore e smetterò di fumare proprio perché sono consapevole a cosa vado incontro... il mio problema è che ho paura di avere un cancro hai polmoni... a volte mentre faccio un respiro profondo sento sei dolori al petto.. tosse ne ho poca e non continua, una volta ogni tanto durante la giornata.. sono andato dal mio medico che mi ha auscultato le spalle e il petto e mi ha detto che non ho niente e che questa tosse e più una tosse che proviene dalla gola... ho fatto un rx torace a giugno tutte nella norma. Ora a distanza di tre mesi e possibile si sia creato un cancro? E il caso di ripetere l'rx? Che mi dice lei? Buonanotte e mi scusi per l'orario..
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Salve,
credo di aver risposto ad un consulto molto simile al suo.
Anche per la radiografia a giugno.
Sarà un caso.

Non vedo perchè dovrebbe avere un tumore al polmone che non si manifesta certamente con dei dolori al petto quando inspira profondamente.
In più è stato visitato dal suo curante che la conosce molto meglio di me e che evidentemente non ha rilevato nessun sintomo sospetto.
L'RX del torace di giugno è ancora utile: se non ci sono ragioni per rifarlo, un RX del torace irradia le strutture mediastiniche e questo è un fattore di rischio.
Chi fuma ha la tosse quasi sempre e in più non ha le cilia vibratili dell'epitelio respiratorio che sospingono il muco e i batteri verso la bocca mantenendo puliti i polmoni.
Inoltre irrita molto le mucose della bocca e delle prime vie respiratorie, per cui non è escluso che lei abbia una faringite "da fumo" che le procura tosse non produttiva.
Come le ha detto il medico che la ha visitata.
Il tumore non ce l'ha e il suo medico glielo ha detto: se lei smettesse di fumare non avrebbe più neppure la tosse e l'ansia che le procura.
Il dolore che descrive, con il limite del consulto telematico, è un dolore muscolo - scheletrico probabilmente da alterata postura.
Un cordiale saluto.
Dott. Caldarola.
[#2] dopo  
Utente 465XXX

Iscritto dal 2017
Gentile dottore grazie della risposta, e stato molto gentile.. in effetti ho visto anche io un consulto simile al mio che evidentemente sarà un caso. Quindi posso stare tranquillo dottore? Non ce bisogno che si ripeta l'rx? E poco probabile che si sia formato un tumore in meno di 4 mesi vero?
La ringrazio ancora... buonanotte
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Buongiorno.
Le ho detto di stare tranquillo.
Se accetta il mio consiglio si rassereni.
Non deve fare l'RX .....deve smettere di fumare sennò la sua paura è ingiustificata.
Smetta adesso non oggi: se vuol farlo ci riesce.
Un cordiale saluto,
Dott. Caldarola.
[#4] dopo  
Utente 465XXX

Iscritto dal 2017
Grazie ancora dottore, un ultima cosa... Come mai quando respiro profondamente mi fa male il petto? Però non avverto sibili e eumori al respiro.
Grazie ancora
[#5] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Salve,
le ho già risposto, nella replica#1
"Il dolore che descrive, con il limite del consulto telematico, è un dolore muscolo - scheletrico probabilmente da alterata postura."
Non possiamo ripetere all'infinito le risposte alle stesse domande.
I post restano ad acta innanzitutto perchè gli utenti se li possano rileggere con attenzione.
Anche più volte.
Un cordiale saluto,
Caldarola.
[#6] dopo  
Utente 465XXX

Iscritto dal 2017
Dottore Salve e più o meno un paio di gg che non mi viene fame... i dolori si sono attenuati e la tosse va a diminuire... a volte mi sento anche stanco... lei cosa ne dice??
[#7] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Dico che la sua mancanza di appetito è coerente con la sindrome influenzale che ha avuta.
Idem per la stanchezza.
Dia all'organismo il tempo di riprendersi e ritroverà appetito e forze.
Si tranquillizzi.
Cari saluti,
Caldarola.