Utente 413XXX
Salve,
mi è stato rimosso chirurgicamente un neo "sospetto" che con il tempo si stava schiarendo.Non ho mai notato segni o cambiamenti particolari,era tondo,bordi regolari,piatto,ma gradualmente è diventato molto chiaro fino quasi a scomparire.
È stato sottoposto a esame istologico che riporto:

LOSANGA DI CUTE DI CM 2X1 CON AREA DISCROMICA,A LIMITI SFUMATI,CENTRALE.MATERIALE INCLUSO IN TOTO.

Descrizione microscopica e diagnosi:

FRAMMENTO DI CUTE CON FLOGOSI MONONUCLEATA SUPERFICIALE,ANGIECTASIE E RESIDUI NIDI DI NEVO MELANOCITICO GIUNZIONALE.
REPERTO COMPATIBILE CON LA DIAGNOSI CLINICA FORMULATA DI NEVO MELANOCITICO IN INVOLUZIONE.

Cosa vuol dire?
Posso stare tranquilla o devo preoccuparmi??

Vi ringrazio.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
La descrizione istologica non pone dubbi di displasie o neoplasia quindi in linea telematica e non vincolante, la risposta è si: faccia controllare tutto dal suo dermatologo
cordialità
Dr Laino
[#2] dopo  
Utente 413XXX

Iscritto dal 2016
La ringrazio per la risposta dottore.
Ho già sentito il mio dermatologo che mi ha detto di stare tranquilla perché è un normale neo,ma dopo aver letto il referto mi sono un po' preoccupata.
Se non è un disturbo,cosa significa "flogosi mononucleata superficiale e angiectasie"?
La cosa che mi desta preoccupazione è la parola "involuzione".
La ringrazio.