polso  
 
Utente 281XXX
Buongiorno. Mi hanno diagnosticato giovedi scorso (28 settembre) il cosiddetto "fuoco di Sant'Antonio". L'eruzione cutanea riguarda il braccio ed il polso. Mi e' stato prescritto Aciclovir da 800 mg per 5 volte al giorno e la pomata sempre di Aciclovir. Ieri sera (al terzo giorno di cura) ho notato la comparsa di puntini rossi anche dietro la schiena e da sabato ho un forte bruciore alla gola. E' normale la comparsa di eruzione cutanea anche successivamente all'inizio della terapia? Il male alla gola potrebbe essere collegato all'herpes o le due cose non possono essere collegate? Grazie dell'attenzione e buona giornata.
[#1] dopo  
Dr. Silvia Suetti
36% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
Le consiglio di recarsi subito dal dermatologo per valutare una cura più appropriata di quella che sta facendo relativa ad un farmaco specifico contro l'herpes zoster

saluti
Drssa Suetti