Utente 464XXX
Salve
sono una ragazza di 22 anni, lo scorso giovedì sono stata in pronto soccorso per alcuni episodi di dispnea da qualche settimana. Premetto, sono in un periodo piuttosto ansioso della mia vita, e soffro da agosto di gastrite che sto curando con Gaviscon e Pantoprazolo.
Nei miei esami del sangue hanno trovate la proteina c reattiva pari a 7,20. Prescrivendomi l'antibiotico "amoxicillina e acido claurivico" per 7 gg. Dovrei terminare domani la terapia dell'antibiotico, ma il medico di base oggi mi ha fatto interrompere causa dissenteria da sabato e ieri sera qualche segno di sangue nelle feci.
Pensa che l'infezione se ne sia andata? Dalla diagnosi risultava "probabile infezione delle vie aeree".
Non ho mai avuto patologie in vita mia, anche in inverno solitamente mi vestivo leggera e non mi prendevo mai influenza o febbre. Devo preoccuparmi? Temo per la mia salute ultimamente
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Gentile Signorina,
una PCR di 7.20 può dipendere da una moltitudine di cause.
Compresa la sua gastropatia.
Era compito del curante approfondire con gli altri indici di infiammazione più indicativi. La PCR è un fuoco di paglia che si eleva per banalità e torna a norma anche in pochi gg.
Anche la diagnosi che riporta, "probabile infezione delle vie aeree" significa nulla e la terapia antibiotica non si prescrive perchè ha la PCR a 7.20. A meno che lei non avesse 15.000 bianchi con il 70% di neutrofili caso nel quale si fa fare una RX del Torace!
Spiace che nella sua città accadano quete leggerezze in PS!
Bene ha fatto invece il collega a sospendere l'Amoxicillina Clavulanata: le ha alterato la flora microbica intestinale e probabilmente il sangue è dovuto ai premiti o ad una irritazione da feci acide del canale anale.
Chieda al suo curante di prescriverle un probiotico.
Per verificare il suo stato di salute deve ripetere gli esami di routine, Emocromo, VES e PCR più quelli che il suo medico vorrà aggiungere.
Mi pare comunque che le preoccupazioni sulla sua buona salute siano del tutto superflue: significa che si rifarà mostrando la sua resistenza nell' inverno prossimo. :-)
Un caro saluto,
Caldarola.
[#2] dopo  
Utente 464XXX

Iscritto dal 2017
Ho effettuato ugualmente un RX al torace il medesimo giorno. Ili e cuore nei limiti. Nessuna falda, polmoni conservati nella trasparenza e vi è solo una breve stria opaca parascissurale nei piani medio -superiori e un'endoscopia alla gola dove riferisco una lieve infiammazione alla faringe
Nessun altro asterisco nei miei esami nel sangue esclusa l'emoglobina causa anemia
Vorrei solo capire se tanti dei miei dolori possano essere psicosomatici
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Salve,
non può essere escluso. Quanto l meno l'ansia può provocare una concentrazione ossessiva ed una amplificazione dei sintomi.
Anche perchè la sua RX torace, di cui prendo atto del referto non potendola vedere, non segnala tumori o alterazioni a focolaio.
La faringite è coerente con la sua gastropatia e con il reflusso. Ed è sufficiente per portarle la PCR a 7.4.
Non posso esprimermi sulla anemia che riferisce: se mi copia l'emocromo e gli esami di sangue, mettendo accanto ad ogni voce il valore di riferimento del suo laboratorio, le potrò essere più preciso.
Se vorrà potrà integrare il consulto.
Un caro saluto,
Caldarola.
[#4] dopo  
Utente 464XXX

Iscritto dal 2017
Buongiorno,
dunque non riesco ad allegarle completamente i fogli, per cui riporterò le voci:
-P-FDP D- DIMERO <150ug/L
(COSTITUENTI BIOCHIMICI)
-P glucosio *5,8 mmol/L
104 mg/dL
-P-UREA 4,01 mmol/L
-P CREATININA 70 umol/L
-P SODIO 138 mmol/L
-P POTASSIO 3,5 mmol/L
-P CLORO 106 mmol/L
-S PROTEINCA C REATTIVA *7,20 mg/L

(ENZIMI ED ISOENZIMI)
P-TROPONINA I <2,0 mg/L

B-LEUCOCITI 10,02
B-ERITROCITI 4,41
B-EMOGLOBINA *122
B-EMATOCRITO 0,384
MCV 87
MCH 27,7
MCHC *318
B-PIASTRINE 343

-Attività protrombinica 90%
-PT ratio 1,06
-Ratio normalizzato 1,06

P-APTT 30
P-APTT ratio 1,04
[#5] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Salve,
nonostante, mi consenta, la maniera caotica e frettolosa in cui ha riportato i suoi esami, non vedo elementi di criticità.
Il potassio è al limite minimo del range di normalità: mangi verdura e frutta fresca o integri con una associazione di potassio e magnesio a pronto assorbimento. Contratture muscolari da ipopotassiemia, ancorchè lieve, possono essere resposabili dei suoi dolori.
I valori asteriscati lo sono in automatico: per una donna 12.2 gr/dl di Hb può essere considerato normale e 104.5 gr/dl di glicemia basale idem.
Lo stesso dicasi per l'MCHC poco sotto il limite minimo di 32 %

Gli esami sono incompleti: del pattern del ferro: Ferritina, Transferrina/TIBC, Sideremia che potrà eseguire al prossimo prelievo.
Per sicurezza esegua una Emoglobina glicata al prossimo prelievo. Sono incompleti di molto altro ma della scelta di chi li ha prescritti va preso atto.
Per gli esami consigliati si potrà rivolgere al curante.
Un cordiale saluto.
Caldarola.