Utente 465XXX
salve,
sono un ragazzo di 19 anni e dopo un rapporto penetrativo non protetto con una prostituta un anno fa sono andato nel panico piu totale.
ho fatto gli esami del sangue a 70 e 90 giorni dal fatto, solo che dopo 4 mesi dal presunto contagio sono apparsi alcuni sintomi riconducibili al infezione cosi ho rifatto un altro screening questa volta quello venduto nelle farmacie, ripetuto 2 mesi dopo tutto negativo.
la mia paura e che dopo 4 esami non e apparso niente solo che da circa 4 mesi che ho bruciore e patina bianca sulla lingua e mal di gola continuo.
non so piu che fare vi chiedo gentilmente di aiutarmi.
ps. vorrei chiedervi anche se il rapporto orale passivo è considerato ha rischio di trasmissione del Hiv.

Attendo con ansia una vostra gradita risposta e spero di essermi spero di non essermi espresso bene a causa della mia ansia.
grazie.
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Gentile Signore,
ripetiamo sempre in questa sezione che il rapporro orale insertivo o passivo con partner occasionalee e non protetto è a rischio infimo ma non nullo di HIV.
E di tutte le MST.
Mi pare tuttavia che lei abbia fatto una quantità tale di tests che escludono categoricamente l'infezione da HIV.
Quindi è bene che si convinca di NON essere HIV sieropositivo.
E di trarre utili insegnamenti sull'uso necessario del preservativo in qualunque tipo di rapporto occasionale.
Passi un sereno fine settimana.
Un cordiale saluto,
Caldarola.