Utente 933XXX
ho 30 anni Nel 2000 mi sono sottoposto ad un intervento di varicocele.da qualche mese io e mia moglie stiamo provando ad avere un bambino,ma non arrivano.dopo aver fatto una cura con androgel, deltacortene,fertyplus,per 40gg mi sono sottoposto ad un esame del liquido seminale.vi elenco il risultato:gg astinenza 3,vol.2,1;ph 7,9;aspetto torbido,coagulo alla raccolta presente,fluidificazione presente dopo 30min.coaguli dopo fluidificazione assenti,viscosita normale,concentrazione nemaspermica 12mil.conta totale nell'eiaculato 25,2mil.spermioagglutinazioni assenti,cristalli di spermina assenti,eritrociti assenti,leucociti 4 acampo,cellule rotonde 8 a campo,cellule epiteliali di sfaldamento rare,corpuscoli prostatici assenti.motilita totale alla prima ora 45%,motilita' rettilinea rapida 0%,motilita' rettilinea lenta 8%,motilita' discinetica 20%, motilita agitatoria in loco 17%, immobili 55%,motilita' totale alla seconda ora 32%.forme tipiche 35%,atipiche 47%,forme immature 18%,anomalie osservate:testa amorfa,testa piriforme,macrocefalia,coda arrotolata,collo angolato.eosin test 50% forme vit.1h, test ipoosmotico(swelling test)44%forme vit.1h.testosterone 4,01,fsh 10,12,lh 4,14.vorrei sapere se questi rtisultati possono migliorare con l'aiuto di farmaci in modo da regolarizzare il mio apparato.cosi da poter progettare di avere un figlio ,visto che ormai sono diversi mesi che ci stiamo provando.grazie a chiunque risponda

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
gent.mo utente
vorrei sapere perchè le hanno presritto del testosterone e del cortisone e dopo quanto tempo dalla fine della terapia ha eseguito l'esame seminale?
L'esame è poco attendibile perchè non segue i criteri del WHO (Organismo Mondiale Sanità) e comunque ha delle illogicità (la somma delle forme tipiche cioè normali con la somma delle forme atipiche cioè anormali non arriva al 100% ; le motilità considerate sono di cinque tipi e non quattro come invece dovrebbero essere ecc.) e per questo le consiglio di ripeterlo in altra sede. L'altro dato a suo sfavore è l'FSH nei limiti alti della norma. Le consiglio comunque una visita specialistica presso uno specialista in andrologia per un approfondimento del caso.
Aspettiamo sue notizie
Dott. Carlo Maretti
www.andrologia-online.it
[#2] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Egergio signore,
saremmo altresì curiosi di sapere quali erano i dati prima della terapia.
Una visita da un collega esperto è inderogabile.
[#3] dopo  
Utente 933XXX

Iscritto dal 2008
caro dottore.le dico che sono in cura da 1 anno presso un suo collega iscritto sul sito definito esperto andrologo,le analisi sono state eseguite con criteri(WHO)comunque sia le motilita' che le forme degli spermatozoi mi trovo con il 100%.forse la mia trascrizione dell'esame non e' stata di facile apprensione avendo scritto tutto consecutivamente,comunque siccome la mia perplessita' era quella che lei mi ha chiesto le rigiro la domanda come mai e perche' da subito mi e' stato prescritto del testosterone e cortisone,comunque gli esami sono stati fatti dopo 40 gg di cura.gli esami fatti a gennaio non erano di gran lunga diversi da questi dopo la cura il miglioramento e' stato minimo tanto e' vero che visto cio' che dovevo prendere come farmaci ed i risultati ottenuti ho deciso di cambiare dottore. ma comunque con un quadro del genere e' possibile avere dei figli?grazie anticipatamente
[#4] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Egergio signore,
posso condividere le sue perplessità. Direi che quello spermiogramma è un po bassetto. La possibilità di avere figli in tale situazione, visto anche che cerca figli da tempo, è grosso modo del 5% anno, tenga presente che una coppia sana ha il 13%-18% di possibilità di induzione di gravidanza al mese.
[#5] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo
La possibilità di avere figli varia in funzione di tante variabili che includono sia la femmina che il maschio e pertanto, è difficile se non impossibile dare un giudizio con i dati che ci ha riportato. Sarebbe interessante sapere se i dosaggi ormonali da Lei riportati sono precedenti alla terapia o successivi ed ancora, quali prodotti di testosterone e di cortisone gli sono stati prescritti e a quale posologia.

Dott. Carlo Maretti
www.andrologia-online.it