vene  
 
Utente 275XXX
SALVE VORREI SAPERE GENTILMENTE HO FATTO UN ECO DOPPLER ARTERIOSO E VENOSO ARTI INFERIORI DELLE GAMBE. ALLA COSCIA DX SI RICONOSCONO MOLTEPLICI VARICOSITA' ECTASICHE ALCUNE IN PARTE TROMBIZZATE. INVECE ALLA GAMBA SX. SI RICONOSCE VARICOSITA' SUPERFICIALE ECTASIA. SONO PREOCCUPATO. LA GAMBA DX. FA MALE. SI PUO' CURARE CON MEDICNALI. O PER FORZA TOCCA OPERARLA ? RISPONDETEMI. GRAZIE.
[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UNA VALUTAZIONE A DISTANZA

Gentile Utente,
da quanto espone Lei è portatore di una insufficienza venosa con varici che all'arto inferiore di destra si è complicata con manifestazioni di varicoflebite.
In questa fase è opportuno un trattamento medico associato ad appropriata elastocompressione allo scopo di ottenere la regressione dell'acuzie, che potrebbe essere favorita, se indicato, dalla incisione della vena ed evacuazione dei trombi qualora fossero di recente formazione e non ancora organizzati (inveterati).
È assolutamente necessario che in seguito si sottoponga a terapia chirurgica per il trattamento delle varici onde evitare ulteriori complicazioni.
In definitiva è opportuno che si affidi fin da ora alle cure di un chirurgo vascolare.
[#2] dopo  
Utente 275XXX

Iscritto dal 2012
MA MI DEVO PER FORZA OPERARE. O CI SONO DELLE CURE APPROPRIATE MI STA PREOCCUPANDO LA SUA OPINIONE. DEVO METERE CALZE ELASTICHE URGENTEMENTE. ? ALLORA
[#3] dopo  
Dr. Pietrino Forfori
36% attività
20% attualità
16% socialità
SAVONA (SV)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile utente
Dal suo racconto, come espresso dal Dr Piscitelli, emerge un quadro di insufficienza venosa varicosa complicata da trombosi .
La malattia varicosa, molto diffusa, non è una condizione di inestetismo ma indica una patologia che l'ha esposto ad una complicanza importante : la trombosi.
Necessita visita Flebologica ed Ecocolordoppler che la inquadri correttamente .( classificazione CEAP) e di conseguenza le indichi il piano terapeutico adeguato.
La cura della malattia varicosa si divide fondamentalmente in due classi terapeutiche:
- terapia conservativa ( calza elastica terapeutica e terapia medica)
- terapia ablativa ( per togliere le vene patologiche) che si avvale di tecniche:
- endovascolari ( laser- radiofrequenza- Foamscleroterapia)
- chirurgiche tradizionali (stripping).
Lo specialista delle vene (Flebologo) è la figura professionale indicata
[#4] dopo  
Utente 275XXX

Iscritto dal 2012
SALVE Dr. pietrino forfori . sono stato a fare visita flebologica. e ancora non hanno capito. la prognosi. medica. mi aiuti. ECCO ESITO VISITA. IN CORRISPONDENZA DELLA COSCIA DESTRA AL TERZO DISTALE ANTERIORE . SEDE DI CICATRICE . SI EVIDENZIA TUMEFAZIONE DOLENTE E DOLORABILE RICONDUCIBILE A VARICOFLEBITE DI RAMO DAFENICO . ALL' ESAME STRUMENTALE NON REFLUSSI SAFENICI. TRONCULARI PATOLOGICI DI SEDE. :, SI SEGNALA VARICOSI DI COSCIA CONTROLATERALE NON COMPLICATA . NON ESCLUSA L' IPOTESI DI MALFORMAZIONE VASCOLARE ORIGINARIA. SI CONSIGLIA TERAPIA ANTINIFIAMMATORIA. MI SCUSI DOT. FORFORI. NON MI HA SCRITTO GLI ANTIINFFIAMATORI. DA PRENDERE QUALI ? ME LO PUO' DIRE GENTILMENTE. SONO PREOCCUPATO MI FA MALE' SELAPARINA ? NO
[#5] dopo  
Dr. Pietrino Forfori
36% attività
20% attualità
16% socialità
SAVONA (SV)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile utente
Scusi la latitanza .
Da ciò che descrive lei sembrerebbe un caso di trombosi venosa superficiale.
La terapia della trombosi venosa superficiale è standardizzata in
Fondaparinux 2.5 1 fl sotto cute al di per 30 -45 giorni, a seguire
Sulodexide 250 U cps 1 x 2 al die per 3-6 mesi.
Trattandosi di insufficienza venosa superficiale presumibilmente di classe CEAP C2 , sarebbe indicata calza elastocompressiva di 2 classe K2 (23-32 mmHg).
Per la terapia ablativa eventuale , sarebbe raccomandata la tecnica endovascolare (Laser Radiofrequenza Foamscleroterapia), con apparente preferenza per la terza , trattandosi di varici extrasafeniche.
Con l’auspicio di esserle stato di aiuto
Cordialmente
[#6] dopo  
Utente 275XXX

Iscritto dal 2012
le rispondo dottore forfori sono stato dal angiologo. per la visita e mi ha dato daflon 500compresse 3 al giorno per un mese. e crema wasotonal. si rissorba le vene trombizzate secondo lei. CON QUESTA CURA. E CALZE ELASTICHE 18-23MMhG. HO NOTATO QUANDO TOLGO LE CALZE ELASTICHE MI VIENE PRURITO COME MAI. DIPENDE DALLE VENE , ? ANCHE LLA GAMBA SX. HO VENE VARICOSE LIEVE . FARA' EFFETTO LA CURA .? MA'
[#7] dopo  
Utente 275XXX

Iscritto dal 2012
o dice di fare la cura che dice lei .