Utente 444XXX
Buonasera dottori/e,sono una ragazza di 29anni,anticipo che dall età di 15anni,spesso nei periodi intensi di studio 9 di situazioni sentimentali, nel susseguirsi Dell età, avvertivo dolori al petto, che dopo giorni andavano via da soli... A distanza di anni, sono ritornati più intensi, a marzo 2017 ho fatto visita cardiologica con ECG tutto nella norma.hanno riscontrato dolori intercostale atipici. A settembre sono dovuta andare in PS per emicrania che non passava, io faccio una terapia di laroxyl prescritta dal neurologo per cefalea tensiva più emicrania senza aura, prendo 7gtt la sera prima di andare a letto. In PS hanno fatto tutti gli accertamenti di routine, ECG, nella norma solo tachicardia sinusale 112Bm,e visita neurologica ok... Esami del sangue ok solo i leucociti un po' altini, ma rifacendo il prelievo dopo un paio di giorni si erano stabiliti. Mi hanno sommistrato per i dolori ibifen, e 20gtt di lorazepam, poi siccome la terapia non ha fatto effetto mi hanno somministrato contramal endovena... Ritornata a casa apparte gli effetti del contramal, di cui nausea e capogiri, durati 12ore,il tutto è ritornato più o meno nella normalità, le dico più o meno perché da un mese alla fine ho dolori al petto, con battiti al minuto che sono sui 90 e arrivano spesso ai 100 a riposo... Quando parlo con il mio medico curante mi dice che sono ansiosa e dovrei stare più calma. A distanza di un mese, lo scorso ottobre mi sveglio in piena notte con dolori al petto sx e sudorazione, ritornata in PS, mi fanno ECG,risultato Freq vent 94BPM,int PR 115ms,Dur QRS94ms, QT, QTc 336/387ms,Assi PRT 6 86 32,ritmo sinusale con PR corto, ECG atipico, REPORT NON CONFERMATO. Somministrazione di lorazepam 20gtt e perfelgan1000, in più esami del sangue legati al cuore, tutto ok.Questa notte i dolori sono iniziat di nuovo,nella mattina ho preso un oki, si sono attenuanti leggermente, magari ho pensato che potrebbe essere qualcosa legato a qualche muscolo, perché ho dolore alla parte sx appena sopra al seno dove si sentono le costole per intenderci, e delle fitte al braccio sx sul polso e sul gomito,e dietro la scapola..e senso di malessere infatti ho mangiato pochissimo. . Giustamente mi prendo paura perché leggendo su internet s rivendo i sintomi, la parola che esce e infarto o Angina. Ora Ho assunto 10 gocce di bromazepam per placare l ansia me l eha prescritte il medico curante.. ... I dolorini ci sono ancora e si spostano, spesso li ho anche al centro..e delle fitte all petto sx.. E un dolore cupo dietro la scapola... E vero dottore che a distanza non si può far tanto, ma secondo lei mi devo preoccupare? Se ritorno in PS mi prendono per matta... Grazie se mi risponderà buona serata

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Guardi, con franchezza le dico che i suoi problemi sono tutt'altro che cardiologici...Lei ha bisogno di affidarsi alle cure di una figura specialistica (oltre ad assumere farmaci) e per questo le consiglio di scegliere un bravo psicoterapeuta.
Cordialmente