cisti  
 
Utente 466XXX
Salve, nel mese di maggio ho subito un intervento chirurgico di asportazione di cisti pilonidale con chiusura per seconda intenzione.
Per maggiore chiarezza le scrivo cosa diceva l'esame obiettivo della relazione finale: regione sacrococcigea: cute caratterizzata dalla presenza lungo la linea mediana di orifici fistolosi dai quali in atto non fuoriesce materiale purisimile. Alla palpazione si apprezza tumefazione delle dimensioni di circa 2cm, paramediana destra.
Le volevo chiedere se era possibile che si ripresenti in pochi mesi nuovamente una cisti perchè da qualche giorno avverto un leggero dolore nella zona, soprattutto quando mi siedo, e un minuscolo rigonfiameto, al tatto, nella zona finale della cicatrice, premesso che sia durante il processo di guarigione della ferita che attualmente depilo la zona.
Grazie anticipatamente.
[#1] dopo  
Dr. Giuseppe D'Oriano
36% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Senza una visita non è possibile dirle se quello che apprezza è un esito cicatriziale o una recidiva. La presenza del dolore impone un controllo con una certa urgenza.
Cordiali saluti.