Utente 176XXX
Gentile dottore una mattina mi sono accorto all'occhio sinistro di vedere improvvisamente delle macchie nere di varie forme tonde, lunghe ecc. come moschine, che si muovevano a secondo di dove indirizzavo l'occhio. Sono andato al pronto soccorso e mi hanno diagnosticato una cataratta corticale e alterazione vitriale ore 3 e 11 circa con una presenza di piccola screziaura ematica.mI hanno segnato le medicine Yellox una goccia la mattina e una la sera e una pasticca giornaliera di Vitreoclar. Sono passati 10 giorni devo dire che sto un po meglio vedo meno macchie nere però ancora quelle presenti mi danno molto fastidio. Essendo un ipocondriaco è inutile che le dica che sono preoccupato per il mio occhio. Volevo sapere se lo devo controllare spesso o se questa cosa avenuta con il tempo passa e si affievoliscono anche le macchie? Per quanto riguarda la vista vedo sempre bene le macchie mi danno noia se guardo pareti bianche o quando guido la macchina con la nebbia o guardo il cielo azzurro, molta meno noia se metto gli occhiali da sole. Devo anche dire che la mattina quando mi alzo mi sembra che le macchie non ci siano piu poi invece dopo un po di vari movimenti mi tornano. Grazie per il tempo che vorra dedicare a questa mia domanda. Saluti
[#1] dopo  
Dr. Enzo D'Ambrosio
36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Buonasera,
Le miodespsie, ovvero i moscerini rimangono a lungo e si modificano con i movimenti, sono innocui. La trazione va solo controllata periodicamente, io consiglio il controllo del fondo dopo 30 gg e poi ogni 6 mesi. Lei comprende che un consulto online può essere solo indicativo non diagnostico e che pertanto le sue domande non possono che trovare risposta solamente dopo che uno Specialista l'abbia attentamente ascoltata e visitata. Se successivamente necessita di chiarimenti saremo a disposizione.

Mi faccia sapere eventuali novità.

Cordiali Saluti