Utente 460XXX
Gentilissimi dottori, è da ieri sera che ho un leggero prurito diffuso in varie parti del corpo: gratto il mento, passa, mi prude la spalla, gratto la spalla, mi prude la caviglia, e così via. Sono andato dal medico di base e ha detto che sono sano come un pesce. Il prurito continua. Debbo dire che sono nell'ansia più completa ed uso farmaci come olanzapina, tolep, talofen e trittico. Può avere natura psicogena tutto ciò? Ve lo chiedo e mi prude la gamba...grazie. Premetto che non ho segni o macchie sulla pelle ma solo questo prurito sopportabile che migra...
[#1] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Certo, è possibile che il prurito possa essere dato da un farmaco fra quelli utilizzati od alla associazione fra questi. sarebbe il caso di informarne il medico che li ha prescritti, se non è il Medico di Famiglia.
Un cordiale saluto
[#2] dopo  
460707

dal 2018
Lo psichiatra dice che non sono i farmaci perché il prurito sta migliorando e perché la terapia è stata modificata da parecchi giorni (in realtà da meno di un mese). Debbo dire che il sintomo prurito c'è praticamente su ogni buguardino dei farmaci che prendo e qualsiasi sintomo riferisco allo psichiatra dice che non gli risulta...vabbé. È diminuito molto ma è ancora presente. Potrebbe essere un linfoma o un tumore? Sono in ansia. Non posso tornare dal medico di base perché andrebbe su tutte le furie (sto pensando di cambiarlo...lei è a Roma per caso?) Grazie
[#3] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Sicuramente, non si tratta di tumore, stia tranquillo e non stia in ansia. Se lo Psichiatra afferma che non sono i farmaci a dare il prurito, sarà cosi'. Provi , per qualche giorno, a prendere un antistaminico e vediamo se migliora.
Un cordiale saluto
[#4] dopo  
460707

dal 2018
Ok dottore, grazie! Mi voglio fidare! Grazie, provo a stare più tranquillo. Speriamo non sia il cibo indiano...lo sto mangiando nuovamente. (5/6 volte nel mese scorso). Buona serata, cerco di farmi dare un antistaminico in farmacia
[#5] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Vediamo che succede non mangiando cibi indiano e con l'assunzione di un antistaminico.
Buona domenica
[#6] dopo  
460707

dal 2018
Perfetto, la aggiorno
[#7] dopo  
460707

dal 2018
Non so se può centrare qualcosa ma mi prude terribilmente la zona anale, nelle scorse settimane mi prudeva ogni tanto ma oggi il prurito è fortissimo...
[#8] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
potrebbe proprio essere qualche spezia del cibo indiano a darle questo problema
[#9] dopo  
460707

dal 2018
Credo proprio che eviterò la cucina etnica. Ho applicato del gentalyn beta ed è passato. Mi sono fatto osservare nella zona e c'è del rossore perianale. Colla pomata è passato. Le spezie possono far questo anche se non sono ancora andato di corpo?
[#10] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Si, certo
[#11] dopo  
460707

dal 2018
Grazie. Purtroppo sto con le mani legate, il.medico di famiglia prescrive solo.il cortisone e non mi fa l'impegnativa per nessuna visita specialistica, dal privato mi partono cento euro a prestazione, il lavoro è quello che è. Ringraziandola ancora, tra un fastidio e l'altro, vado a bermi qualche birra. Il.prurito, mitigato dal gentalyn, è il grande protagonista!
[#12] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Non berrei alcolici nello stato in cui è. Aspetti la remissione della sintomatologia. Buona serata
[#13] dopo  
460707

dal 2018
Buongiorno dottore, il prurito è molto molto lieve, è passato per alcuni giorni e poi è tornato appena mi sono nuovamente agitato. Ho notato che aumenta nelle situazioni di stress, la sera o mentre lavoro. Il dottore lo ha trovato così lieve che ha deciso di non prescrivermi nessun antistaminico. Stamattina non c'è proprio! Può essere dovuto al fatto che ho l'abitudine di non farmi la doccia ma di lavare solo le parti intime e le ascelle (la doccia la faccio un paio di volte al mese). La pelle sulle gambe è leggermente secca e indosso a volte fibre sintetiche e sto lavando poco i capelli. Non so se potrebbe centrare qualcosa...bevo anche tantissimo caffè, almeno sette, otto al giorno.Ho tanta paura che sia un tumore anche se ho letto che il prurito è fortissimo e si accompagna ad altri sintomi, che non ci sono. Me lo può confermare? La ringrazio...sono tre volte che torno dal dottore...
[#14] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Certo, posso confermarlo, nessun tumore, stia tranquillo. Per la pelle secca, non utilizzi saponi, ma dei preparati a base di olii che idratano la pelle.
Buona giornata
[#15] dopo  
460707

dal 2018
Grazie dottore, mi sta regalando un poco di serenità!
[#16] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Ne sono contento. Si tranquillizzi!
[#17] dopo  
460707

dal 2018
Ok dottore, mi ci impegnerò, stamattina ho.fatto le analisi per controllare i valori di glicemia, transaminasi, colesterolo, sideremia ed emocromo. Me li prescrisse la psichiatra un anno fa a causa dei farmaci - veleno (il talofen ci ha finalmente lasciati in questa settimana) che sto prendendo (con risultati come ben vede dalle mie ossessioni che definirei pessimi - prima non passavo le mie giornate su medicitalia, ora credo di essere uno degli utenti più attivi) ed ho preso coraggio solo ora. Tra l'altro sono portatore sano di microcitemia, quindi alcuni valori usciranno sballati per forza di cose...attacco d'ansia previsto per mercoledì, giovedì mattina il dottore non.c'è, il pomeriggio lavoro e partirà la ricerca su web, che se mi va bene darà come risultato quantomeno il diabete! Un augurio per una serena giornata
[#18] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Sicuramente ha fatto bene a decidersi a sottoporsi alle analisi cliniche: cio' significa che vuole reagire per uscire da questa situazione. E' vero che i farmaci possono essere dei "veleni", ma, quando servono, devono essere necessariamente utilizzati. Nei tempi e nei dosaggi utili, sicuramente non sono cosi' nocivi per l'organismo. Importante è avere la volontà di curarsi, di guarire e lei è giovane e, quindi, a maggior ragione deve combattere questo stato. Non navighi su internet, mi dia retta, altrimenti aumenterà il suo stato d'ansia. Non è detto che i valori degli esami risulteranno sballati e, se cosi' fosse, tutto si potrà risolvere, stia tranquillo.
Un caro saluto
[#19] dopo  
460707

dal 2018
Grazie dottore, lei è veramente una bella persona. Cercherò di lasciare perdere il web, tanto qualsiasi cosa cerchi corrisponde ad una patologia (sono sicuro che se cercassi ora 'puntino bianco sull'unghia' uscirebbe di certo un lungo elenco di patologie - ho davvero un piccola macchia sull'unghia e mi voglio fermare qui). Ho deciso di accettare il compromesso delle cure psichiatriche dall'anno scorso, ho sempre rifiutato le cure, ho anche subito un tso quando avevo appena ventidue anni a causa di un delirio allucinatorio che ho imparato a controllare ma si ripresenta a cadenza triennale in situazioni di forte stress (non dovrebbe accadere, così mi dicono, se prendo questi farmaci e purtroppo debbo farlo a vita). Nella vita di tutti i giorni sono molto serio, ricevo l'aiuto e do aiuto quotidianamente a tantissime persone, con la massima professionalità e attenzione, ma c'è un passato che ama farmi ogni tanto lo sgambetto. La saluto con tanto affetto, per quanto telematico sicuramente umano!
[#20] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Sono veramente contento per Lei, della decisione presa. Anche se dovrà curarsi a vita, pazienza, importante è che possa trascorrere una vita serena, a fare del bene a se stesso ed agli altri. Un sincero in bocca al lupo! Cordialità
[#21] dopo  
460707

dal 2018
Crepi il lupo dottore! Se non le dà noia posso aggiornarla sugli sviluppi? Trascorra una giornata serena! Grazie per tutto
[#22] dopo  
460707

dal 2018
Buona sera dottore, i valori sono nella norma tranne l'emoglobina a 12( da 14 a 18) , Hct a 37 ( da 42 a 52) , Mcv a 62,20 ( ( da 80 a 94) , mch a 20 (da 27 a 31) , mchc a 32,20 ( da 33 a 37) , rdw a 15,50 ( da 11,5 a 14,50). Il colesterolo a 206 (deve essere inferiore a 220. Che ne dice? Speriamo bene...
[#23] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Risulta un po' di anemia. Faccia leggere i risultati al Medico di famiglia : probabilmente, le darà' una cura a base di ferro.
Buona serata
[#24] dopo  
460707

dal 2018
Grazie dottore, spero mi dia la cura, non mi fido molto ultimamente di lui, gli dirò che sono un po' anemico e necessito di ferro (negli ultimi tempi - forse è l'età - lo devo imboccare). Necessito di ferro anche se è buona la sideremia? (100,20 valori da 65 a 175)
[#25] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Consiglio di far leggere solamente le risposte delle analisi al medico curante e di non suggerire la cura: sarà Lui a farle la prescrizione, stia tranquillo
[#26] dopo  
460707

dal 2018
Buongiorno! Ha letto tutti i valori e dice che non c'è bisogno di nulla...chissà che questo lieve prurito non dipenda da questa lieve anemia...
[#27] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Non credo. Consiglio l'utilizzo di un antistaminico per una decina di giorni. Buona giornata
[#28] dopo  
460707

dal 2018
Ok dottore, lo vado a prendere oggi. Ma l'antistaminico è curativo o blocca solo i sintomi?
[#29] dopo  
460707

dal 2018
Antistaminico preso ora, sono proprio positivo e sicuro del suo consiglio (non mi capita mai). Ieri ho avuto un po' di vertigini/capogiri (dopo qualche minuto che ero sceso dalla macchina), oggi sono state più lievi quasi impercettibili...quando muovo la testa di scatto..mi pare...spero sia solo l'ansia...ieri ero agitatissimo
[#30] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Coraggio, con un po' di pazienza e forza di volontà ne verremo fuori!
[#31] dopo  
460707

dal 2018
Assolutamente dottore!
[#32] dopo  
460707

dal 2018
Buona sera dottore, volevo dirle, gliene sono infinitamente grato, che con l'antistaminico il prurito è completamente scomparso. Spero che anche dopo i dieci giorni di cura l'effetto rimanga ed ho tanta paura che non sarà così...grazie davvero, è riuscito a curarmi, mi sento emotivamente meglio! Felice domenica
[#33] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Visto che sta rispondendo alla cura, direi di proseguirla per ulteriori dieci giorni. Buona domenica anche a Lei
[#34] dopo  
460707

dal 2018
Agli ordini dottore! Conto altri dieci giorni da oggi (3 compresse consumate, una al giorno) ed interrompo incrociando le dita! Grazie ancora, ha la mia fiducia e rispetto più grandi!
[#35] dopo  
460707

dal 2018
Dottore scusi se le do ulteriormente noia. Se soffio il naso in maniera abbastanza vigorosa - sono leggermente raffreddato - tappando e stappando entrambi le narici ho un lievissimo giramento di testa di una manciata di secondi. Inoltre in questi giorni, sta piovendo e soffro di pressione bassa, sono brachicardico, e in più c'è quella lieve anemia riscontrata dalle analisi che il dottore ha ritenuto oppurtuno non curare con nulla, considerati anche tutti gli altri valori, ho a volte dei lievissimi giramenti di testa della durata di un secondo, tipo leggera vertigine, soprattutto quando sono in ansia. Tra un anno mi devo sposare, incominciano in questi giorni i preparativi e a volte la tensione si fa sentire. Grazie infinite carissimo dottore
[#36] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Soffiando forte il naso, si puo' provocare una sintomatologia vertiginosa e, per questo, non si deve preoccupare. Cerchi, quindi di soffiare normalmente il naso. Sta assumendo l'antistaminico che và bene anche per la malattia da raffreddamento. se crede, puo' sempre utilizzare uno spray decongestionante le mucose nasali. per la pressione bassa, aggiunga al cibo un po' piu' di sale.
Le auguro una buona serata
[#37] dopo  
460707

dal 2018
Grazie dottore, credo provvederò presto ad erigere una statua in suo onore. Mi limito nel frattempo a lasciare le mie recensioni, spero gradite. Buona serata a lei, seguirò tutte le sue indicazioni preziose
[#38] dopo  
460707

dal 2018
Buon giorno dottore, il prurito seppur lievissimo è tornato qui e là, solo di sera o al mattino appena sveglio (momenti in cui sono maggiormente stressato) da un paio di giorni appena mi sono messo a pensarci. L'antistaminico lo sto prendendo di mattina, non so se faccio bene. Sono sempre più sicuro che sia un qualcosa legato o all'ansia o al cambio di stagione...
[#39] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Sicuramente, lo stress od uno stato ansioso possono amplificare il sintomo. Comunque sia, continuiamo con l'antistaminico che puo' assumerlo la mattina o la sera, importante a digiuno.
Le auguro una buona giornata
[#40] dopo  
460707

dal 2018
D'accordo dottore. Continuo così e speriamo rientri tutto. Felice giornata a lei!!!
[#41] dopo  
460707

dal 2018
Buona sera dottore, sono tornato nuovamente dal medico (per l'alopecia in realtà) e finalmente mi ha prescritto l'antistaminico, mi ha detto di prenderlo anche più di dieci giorni, proprio come ha indicato saggiamente già lei. Gli ho detto che già stavo prendendo il fexallegra da 5 giorni e mi ha prescritto la Loratadina con ricetta e quindi prenderò questa, lui dice per quanto tempo mi pare, poi se il prurito resta mi manda dall'allergologo. Purtroppo mi sono dimenticato di raccontargli dei lievissimi capogiri di un secondo che ho, spesso solo forse la sensazione di avere un capogiro, somigliante ad una vertigine fugace, ma mi sto solo fissando credo. Il 24 avevo appuntamento dal dermatologo per la caduta dei capelli e contavo di dirgli del prurito, ma visto che il dottore ha citato l'allergologo e mi ha prescritto (su mio suggerimento) il minoxidil al 5 per cento credo salterò la visita. Ho chiesto anche alla farmacista del prurito e mi ha citato così tante cause che ora navigo nella paranoia nuovamente. In più ho paura che l'allergologo mi faccia fare degli accertamenti dall'esito infausto. Non so se sto agendo correttamente e volevo chiedere consiglio visto che mi fido più di lei. Qualcosa mi dice siano questi maledetti farmaci
come il tolep ...scusi lo sfogo dottore ma sto proprio giù.
[#42] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Non si deve scusare, siamo qui per questo. lasci stare quello che ha detto il Farmacista: non è il professionista piu' idoneo per fare delle diagnosi, essendo il suo compito quello di dispensare i farmaci prescritti dai medici e di preparare delle specialità sempre dietro prescrizione medica. Posso rassicurarla che non soffre di alcuna grave patologia: Il prurito puo', certo essere dato dai farmaci che sta assumendo, ma anche dallo stress ed ansia. Cerchi, quindi, di tranquillizzarsi. I capogiri sono sempre esito del suo stato, niente di grave!
Un cordiale saluto
[#43] dopo  
460707

dal 2018
Grazie dottore per le sue parole preziose e rassicuranti, sono di nuovo calmo. Il nuovo antistaminico sta funzionando e per ora va tutto bene, eccetto un prurito anale esterno che è uscito fuori all'improvviso, ho applicato un farmaco che mi aveva prescritto il dottore per lo stesso problema 15 giorni fa ed è passato (ovixan) . Ripeto come un mantra che sono i farmaci e lo stress.Speriamo passi tutto così non è necessario che io vada dall'allergologo. Cordiali saluti e i miei auguri più sentiti (le sono affezionato oramai) per una felice e serena giornata
[#44] dopo  
460707

dal 2018
Dottore, la aggiorno. Ieri sera ho avuto una crisi d'ansia, il prurito si è fatto tanto sentire, migrante come al solito, mi è passato appena sono stato più tranquillo. Solo c'è stato un bell'attacco pruriginoso nonostante l'antistaminico. La psichiatra ha deciso a seguito di questo evento di aumentare i farmaci e vedremo... :( Felice giornata dottore
[#45] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Sono d'accordo con la Psichiatra nel modificare il dosaggio dei farmaci. Purtroppo, lo stato ansioso puo' comportare tutto cio'. Forza!
[#46] dopo  
460707

dal 2018
Grazie dottore, ce la metterò tutta anche grazie a lei, che è sicuramente il professionista più serio e rassicurante che abbia mai conosciuto e vista la mia ipocondria e i miei trascorsi medici ne ho conosciuti...
[#47] dopo  
460707

dal 2018
Buongiorno dottore, il prurito è lieve ma c'è qui e là, oggi sul cuoio capelluto in particolare. Lo stress è tanto. Quando cammino mi sembra di stare a tratti come su una nave, è un cosa molto lieve, non perdo chiaramente l'equilibrio, ma la sensazione è questa. Il dottore che mi segue ha detto che ho sbagliato a prendere l'antistaminico insieme al tolep (andrebbe preso due ore dopo) ma è passato un giorno e la sensazione, anche se ridotta, c'è. Forse esagero, prenda sempre con le pinze i sintomi che le descrivo, perché la cosa è molto lieve. Può essere secondo lei l'ansia (che è salita alquanto) o il rinforzo della terapia (più tolep, 300 mg)? Buonissima domenica dottore
[#48] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Continuiamo con l'antistaminico, come programmato, solo che deve essere assunto in concomitanza di altri farmaci: faccia trascorrere una ventina di minuti fra l'uno e l'altro. Sicuramente lo stato ansioso ha il suo ruolo sulla sintomatologia. Non si perda d'animo e procediamo su questa linea di cura.
Buona domenica anche per lei.
[#49] dopo  
460707

dal 2018
Grazie dottore, continuo con le compresse allora, sperando passi anche questi sintomo del camminare su una nave (molto attutito rispetto a ieri). Continuo così allora. La cosa strana è che appena leggo i suoi messaggi ho una decina/ quindicina di ore di benessere. Grazie ed ancora buona domenica
[#50] dopo  
460707

dal 2018
Dottore, perdoni un'ultima domanda. Se abbasso il collo sia a destra che sinistra affondando le dita riesco a percepire due palline che si muovono proprio sotto la mandibola: a destra una più grande ed una più piccola, a sinistra una la sento chiaramente grande come a destra e l'altra è più difficile da scovare e credo sia grande più o meno come quella della parte opposta. 10 anni fa andai dal dottore per questo problema (avevo trovato solo le due più grosse a sinistra e a destra) e mi disse che i linfonodi non si trovano così e che era tutto ok. Anche la psichiatra dice che li abbiamo tutti e infine ho tastato il collo a mio padre ed ad altre persone di mia conoscenza e spingendo il collo verso il basso e affondando le dite li sentono anche loro. È il numero quattro (due a sinistra e due a destra) che mi preoccupa. A sinistra se non ricerco bene ne trovo solo una...Chiaramente non le sento se non schiaccio il collo in quella maniera, sono tutte molto mobili. Sto un po' in ansia...
[#51] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Non vedo motivo di preoccupazione. Da cio' che descrive, dovrebbe trattarsi di linfonodi reattivi, ovvero esito di un processo infiammatorio, anche di una pregressa mononucleosi. Stia tranquillo
[#52] dopo  
460707

dal 2018
Meno male...evito di passare dal dottore allora, sto vedendo più lui che mia madre e mio padre ultimamente. Grazie per il suo intervento, miracoloso direi.
[#53] dopo  
460707

dal 2018
Dopo attenta ispezione quelli a destra sono due e a sinistra ce ne è uno, il secondo a destra è vicino ma separato da quello principale diciamo, che se premuto è leggermente dolente, ma proprio di poco se lo faccio scattare con un certa pressione (e lo è da tempo perché avevo già notato la cosa quattro settimane fa). Ad ogni modo smetto di stuzzicarli, perché il leggero dolore sta peggiorando a furia di tastare. Spero che tutto questo non pregiudichi il quadro. Un caro saluto
[#54] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Saggia decisione: toccando continuamente la parte, non si fa altro che accentuare lo stato infiammatorio dei linfonodi.
Buona serata
[#55] dopo  
460707

dal 2018
A lei carissimo dottore!
[#56] dopo  
460707

dal 2018
Buona sera dottore, la aggiorno come di consueto. Stamattina sono andato nuovamente dal medico di base: antistaminico per il prurito finché non passa (come sostiene lei!), i linfonodi non è riuscito neanche a sentirli (ma sono felice lo stesso visto il suo parere rassicurante), gli sbandamenti sono mie turbe mentali o al limite un poco di cervicale (se premo l'osso sotto al collo a volte mi fa male, visto che assumo posizioni scorrette mentre lavoro e quando mi addormento la sera). Stasera inoltre sono leggermente rientrate queste vertigini (ho saltato per sbaglio il tolep ed ecco). Mi rimetto ad ogni modo al parere che lei mi ha dato in primis, in secundis al medico curante, e cerco di passarmi una bella serata, girando chiaramente l'augurio a lei!
[#57] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Mi pare che stiamo imboccando la strada giusta: come già le ho detto, con un po' di fiducia in se stesso e tanta volontà di uscire da questo stato, ne verrà fuori. Cerchi di distrarsi e di non pensare ai suoi sintomi, è importante!
[#58] dopo  
460707

dal 2018
Decisamente dottore, debbo dire che sta facendo veramente la differenza. Averla come medico di base sarebbe il mio sogno (ed il suo incubo - scherzo!). Stacco internet che mi richiama con parole altisonanti al grido 'pneumoencefalo' e la saluto con cordialità.
[#59] dopo  
460707

dal 2018
Eccomi qui come di consueto ad aggiornarla. Un sentito buongiorno a lei! Il prurito va molto meglio ed ho notato che si acuisce leggermente quando sono a letto (il letto è a cassettoni, sotto è un po' scomodo da pulire e credo si sia accumulata una grande quantità di polvere e peli di cane e gatto - non so se può influire). Effettivamente tutto cominciò una notte nel letto. Per sicurezza ho smesso anche di mangiare sushi. Le vertigini vanno meglio, c'è soltanto alle volte questa sensazione di sbandamento della mia persona, non dell'esterno, che resta e rimane una sensazione, quando sono in un luogo chiuso e non all'esterno (mi è parso di avvertirla solo una volta all'esterno ma ero molto agitato, sono in uno stato di ipervigilanza e credo che ciò non aiuti). Prima - episodio isolato - dopo un colpo di tosse mi è sembrato di avere una lievissima vertigine, ma potrebbe essere solo una sensazione. Ho riprovato a tossire ma non c'è nessuna vertigine. Scomparse insieme al raffreddore le vertigini quando soffio il naso (queste sì che le avvertivo più chiaramente). Mi sono messo a soffiarlo in maniera compulsiva per vedere se c'erano vertigini e spero di non aver fatto danni - questo una settimana fa. Mi sono fatto misurare la pressione che è a 120/90, il dottore dice che può andare bene. Bevo più di cinque caffè al giorno, posso arrivare anche a 6-8. Dovrei cambiare questa abitudine? Grazie infinite dottore
[#60] dopo  
460707

dal 2018
Ho appena avuto un attacco d'ansia con senso di sbandamento all'esterno. Ora è tutto rientrato. La mente - spero - fa brutti scherzi...
[#61] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
per quanto riguarda la pressione arteriosa, la minima è un po' alta: Proviamo a misurarla ogni mattina, a ridurre il sale ed il caffè. Per quanto riguarda il prurito, cerchi di tenere pulito il piu' possibile il pavimento sotto il letto: non è escluso che la causa possa essere la raccolta di pelo animale e di acari della polvere. Per quanto riguarda lo stato ansioso, ancora per un po' di tempo ci saranno alti e bassi ma, continuando con la cura che sta facendo, dovremmo ottenere il risultato auspicato. Buon proseguimento di giornata
[#62] dopo  
460707

dal 2018
Perfetto dottore, peccato per questa minima alta, cerco di reperire una macchinetta per la pressione per misurarla. Ho capito tutto: ansia = giramenti di testa, minima alta = caffè e sale. A questo punto mi do al decaffeinato e taglio la testa al toro. Oggi pulisco a fondo la mia stanza. La ringrazio infinitamente!
[#63] dopo  
460707

dal 2018
Salve dottore, eccoci. Ho misurato la pressione ed è 98 68, battiti 76. Ero abbastanza agitato durante la misurazioni. Il prurito sta passando, almeno sembra, e le vertigini invece si stanno facendo sentire, soprattutto quando sono in ansia. Sono piuttosto continue e non le sento quando guido o sono seduto o a letto, cioè quando sono più rilassato praticamente. Ho paura di avere qualcosa di grave anche se il disturbo è lieve. Felice giornata a lei!!!
[#64] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Niente di grave, stia tranquillo: il tutto è dovuto al suo stato ansioso.
[#65] dopo  
460707

dal 2018
Grazie ancora dottore...scusi ma sono in un momento no. Sono riuscito a cambiare terapista oggi e sto attendendo un riscontro. Ho un po' paura per la prima visita. Spero in questo modo di aggiustare la terapia; da quando assumo farmaci non riesco più a controllare l'ipocondria, non mi tranquillizza più nulla tranne lei attualmente e non credo per forza di cose che questo consulto sarà eterno (prima o poi, giustamente, mi dovrà licenziare). Speriamo di trovare una figura di riferimento nel nuovo psichiatra. Un grande saluto, buona serata e GRAZIE
[#66] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Le auguro che possa trovare, nel nuovo Terapista, la persona giusta con cui incamminarsi verso la via risolutiva della sua vita. Tanta forza di volontà da parte sua e, ne sono sicuro, ce la farà a venirne fuori.
Cordialmente
[#67] dopo  
460707

dal 2018
I Grazie dottore per le sue parole. In ogni caso è stato un piacere averla conosciuta. Cordialmente,
Luciano
[#68] dopo  
460707

dal 2018
Salve dottore e buon pomeriggio. Sto continuando con l'antistaminico, il prurito è leggero e le vertigini stanno per svanire. Volevo chiederle una cosa, visto che mi sono rimaste dieci compresse di antistaminico. Se non passa ci vado dall'allergologo o mi risparmio la visita, vista la leggerezza dei sintomi? Oppure provo a farmi cambiare il tolep, visto che tutto è esordito 15 giorni dopo l'introduzione di questo farmaco? Ne parlo magari con il nuovo curante appena si fa sentire (per ora non ho avuto notizie -
che scocciatura). Grazie per la sua risposta in anticipo e felice serata
[#69] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Sono contento per il miglioramento del quadro clinico. Non è necessario sottoporsi ad una visita allergologia ma, semmai, consulti il Medico circa la possibilità di sostituire il farmaco da lei menzionato con un altro, avendo collegato a questo il prurito diffuso. Finisca le compresse di antistaminico. Le auguro una buona serata
[#70] dopo  
460707

dal 2018
Perfetto dottore, ne sono felice anche io, gran parte della risoluzione della sintomatologia è opera sua! Provo a farmi sostituire il farmaco, anche se sono felice di prenderlo perché non è neurolettico (per me i neurolettici sono il male e avrei voluto cavarmela che una monoterapia con il tolep a vita). Spero che il prurito vada completamente e spero non mi diano un altro neurolettico. Felicissima serata e grazie per le sue straordinarie risposte
[#71] dopo  
460707

dal 2018
Salve dottore, va molto bene. Il prurito è molto leggero, non so se sia normale darsi una grattata fugace di un secondo in un posto diverso ogni cinque minuti (a volte ogni trenta) ma meglio di prima quando mi grattavo ogni venti secondi. Spero che dopo la sospensione dell'antistaminico continui così. Le vertigini o meglio la sensazione di vertigine è quasi sparita del tutto (due o tre episodi di un secondo/due stamattina). Pseudovertigini dovrebbero chiamarsi in gergo medico, sbaglio? Tra l'altro, non può essere una coincidenza, l'esordio di queste c'è stato con l'aumento del famoso tolep. Su effetti indesiderati molto comuni leggo: vertigini, capogiri. Forse ora il corpo si sta abituando e stanno passando. Buonissima giornata dottore
[#72] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Perfetto. Continui ancora con l'antistaminico sino alla totale scomparsa del prurito.
Buona serata
[#73] dopo  
460707

dal 2018
Benissimo, quindi mi faccio prescrivere dell'altro antistaminico? Ne ho ancora per una settimana esatta. Che incubo dottore...non ne posso più. È come se mi riposassi da una vita. Tra un paio di settimane sono riuscito a fissare il famoso appuntamento con il terapista, così vediamo se è il caso di modificare qualcosa dei farmaci. Mi è venuto anche una specie di dolore pulsante al lato del collo che si interrompe e poi dopo dieci minuti riappare. Mah! Al tatto nulla, come se fosse una cosa interna, senza un punto specifico, una cosa muscolare forse. Passerà, non ci voglio pensare. Buona serata !
[#74] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Intanto finisca tutta la scatola di antistaminico e, poi, vedremo se necessiterà continuare la cura. Per il collo, probabilmente sono delle contrazioni muscolari, non si preoccupi.
Buona serata anche a Lei
[#75] dopo  
460707

dal 2018
Perfetto, grazie infinite, gentilissimo. Ancora buona serata
[#76] dopo  
460707

dal 2018
Dottore buongiorno, scusi la domanda sciocca, ma non riesco a stare tranquillo. Sul margine distale dell'unghia, proprio sul letto ungueale ho un microscopico puntino nero, forse più piccolo di 1 mm, come se fosse un puntino di penna, sottilissimo. Un microtrauma? Posso stare tranquillo anche se restasse? Il melanoma di solito si presenta come una linea...e parte dalla cuticola. Forse mi sto agitando per nulla. Ottimo per le vertigini e prurito, sono stato dal medico di famiglia che condivide il suo iter!
[#77] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Certo, sicuramente si tratta di un microtrauma, come bene ha dedotto. Stia tranquillo!
[#78] dopo  
460707

dal 2018
Grazie esimio dottore!!!
[#79] dopo  
460707

dal 2018
Dottore buongiorno. Ho notato che quando mangio qualcosa di molto duro la mandibola a destra fa come dei 'click' che non sento nell'orecchio ma nella mascella. Non c'è dolore e tutto rimane in posizione. Da poco (un mese, un mese e mezzo) ho tolto il dente del giudizio proprio a destra. Non ho click se apro e chiudo la bocca normalmente, se sbadiglio, se mangio cibi di consistenza normale. Il fastidio è minimo. Non so se può centrare qualcosa con le vertigini, che sono oramai quasi andate via del tutto. Il.disturbo non c'è quando mangio normalmente. Posso soprassedere?
[#80] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Assolutamente si. Buon fine settimana
[#81] dopo  
460707

dal 2018
Evviva!!! Temevo la risposta. Felice settimana a lei, dei più sereni!
[#82] dopo  
460707

dal 2018
Buongiorno dottore, ieri e l'altro ieri non ci sono state vertigini. Stamattina purtroppo sì, sempre dentro un posto chiuso e in un momento di ansia (ieri non ho dormito). Sempre una sensazione di vertigine, non una vertigine vera e propria, ma molto sfumata. Il prurito mi sta finalmente abbandonando. Sono all'ultima compressa di antistaminico. Continuo? Ne ho altre quattro di Fexallegra (stavo prendendo la Loratadina). Per lo stress la sera mi batte il nervo ottico...poi passa. Spero che appena sospendo l'antistaminico non peggiori tutto quanto. Ho paura che l'antistaminico mi faccia passare le vertigini che in realtà sono forti e debilitanti e che nascondono un tumore cerebrale. La cosa è irrazionale e stupida ma glielo volevo dire. Il medico di base quando entro bofonchia: 'Che pa..e'. Gli ho fatto vedere il foglietto illustrativo dell'oxcarbazepina e mi ha detto che è equivalente all'antistaminico. Se fosse così, lo psichiatra mi curerebbe con l'acqua ossigenata...Cambio medico? Gli do un'altra possibilità? Buona giornata dottore
[#83] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Buongiorno a Lei. Continuiamo ancora una settimana l'antistaminico. Posso rassicurarla che non ha un tumore: le vertigini sono l'esito del suo stato ansioso. per quanto riguarda il farmaco che sta assumendo, non si tratta di un antistaminico e viene comunemente prescritto dagli Specialisti per curare la patologia di cui è affetto. Non deve cambiare Medico.
Cordialmente
[#84] dopo  
460707

dal 2018
Perfetto dottore, seguo tutte le sue indicazioni e la aggiorno come sempre da bravo paziente. Buonissima giornata e grazie per tutto quello che fa per me...
[#85] dopo  
460707

dal 2018
Buonasera dottore, va tutto abbastanza bene, il prurito si fa sentire la sera qui e là. Sono andato dal dottore e mi ha prescritto rispettando da manuale le sue indicazioni l'antistaminico per una settimana. Gli ho chiesto che cosa è secondo lui e mi ha detto prurito da acaro. Quindi per ora gli imputati sono ansia, farmaci ed acari. Chiaramente propendo più per la sua idea del caso, anche perché sa più lei del mio dottore, che mi liquida dopo trenta secondi (e sono trenta davvero). Prospetta una visita allergologica nel caso in cui.non passi ma dice che mi daranno comunque antistaminici o cortisone. Le vertigini sono quasi scomparse, tranne l'episodio di oggi: sono entrato in un locale, mi sono messo a cercare un tavolo e mi è parso come se il mondo dovesse accomordarsi e mettersi a fuoco, senza che la vista si sfocasse e perdessi l'equilibrio. Durata: trenta secondi. Non riesco a descrivere meglio l'accaduto. Buon fine settimana caro dottore
[#86] dopo  
460707

dal 2018
Buonasera dottore, mi scusi ma sono nell'ansia piu totale. Dopo l'autopalpazione dei testicoli ho notato staccato dal testicolo come un piccolissimo chicco di riso che si sposta. Per trovarlo mi ci vuole un'ora...ma c'è'. Non vorrei fosse qualche canaletto ma è proprio tondo. Cosa devo fare? Sono stato dall'urologo a marzo per fare la palpazione ma non ha trovato nulla. Quella volta mi fissai per una cosa inesistente ma questa volta il chicco c'è. Non riuscirebbe a sentirlo nessuno...ma c'è. In due ore di palpazione continua l'ho trovato quattro volte. Non ne posso più..Cosa faccio dottore?
[#87] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Cio' che riferisce è insignificante e, quindi, non deve fare nulla. Si tranquillizzi!
[#88] dopo  
460707

dal 2018
Quindi posso stare tranquillo anche se lo sento chiaramente questo sassolino? Può essere uno scrotolita? È lì che se ne va a spasso. Grazie dottore. La parte è un poco dolente per il continuo palpare credo. Il sassolino non è però dolente. Grazie infinite ancora.
[#89] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Si è già fatto visitare e non è stato riscontrato niente. Io, da lontano, non posso capire di che si tratti. Non stia a toccarlo, altrimenti rischia di farlo aumentare di volume.
[#90] dopo  
460707

dal 2018
Ok dottore. Grazie. Sono andato dal medico, non è riuscito a trovarlo, ho ottenuto l'impegnativa per la visita urologica, spero di fare al più presto una ecografia, anche perché è davvero difficile trovarla. Spero di farcela entro dicembre. Mi sto sentendo male. Prurito serale, vertigini (oggi insistenti), una macchietta rossa sotto la lingua vicino ad una cheratosi diagnosticata da un patologo (reperto di oggi), insomma non sto bene. Dopo l'urologo ho il nuovo psichiatra e speriamo di riuscire a riordinare tutto.Poi mi toccherà l'allergologo, devo poi riuscire a convincere lo psichiatra a sospendere questo maledetto tolep (con il vecchio dottore non ci sono riuscito ed ho cambiato anche per questo), poi patologo orale per la macchietta rossa (in questo caso devo convincere il medico di famiglia, riesumando il foglio della diagnosi di cheratosi). Insomma, mi sono scocciato. Le auguro buona serata dottore, scusi lo sfogo, ma la mia mente mi tiene prigioniero.
[#91] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Su, ancora un po' di pazienza! Spero che lo Psichiatra possa rimodellare la terapia con altri farmaci.
Buona serata
[#92] dopo  
460707

dal 2018
Speriamo dottore. Mi fa sentire meno solo con le sue parole. Pensi che volevo stampare il nostro consulto per leggerlo la mattina e stare più tranquillo. Peccato per questo sassolino al testicolo che ha rovinato tutto...già mi vedo senza un testicolo...
[#93] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Esagerato! Per sua tranquillità, faccia una ecografia.
[#94] dopo  
460707

dal 2018
Faccio anche l'ecografia di quel piccolo linfonodo mobile sottomandibolare di cui le dissi (mi aveva detto di non badarci )o me li conservo per cose più piacevoli questi soldi?
[#95] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Io direi di tenersi i soldi da parte, anche perché è stato visitato dal Medico che non ha riscontrato alcuna patologia degna di ulteriori accertamenti diagnostici.
Buona giornata
[#96] dopo  
460707

dal 2018
Carissimo professore eccoci. La visita non ha riscontrato nulla come avevo previsto, per scrupolo ho l'ecografia tra un paio di mesi, la prostata è regolare, vertigini presenti purtroppo, ma l'ansia è alle stelle. Ho provato a fare un test letto su Internet per le vertigini psicosomatiche. Consiste nel respirare velocemente, se si avvertono vertigini queste sono di natura ansiosa. Ho provato ed effettivamente si verificano, non succede sempre ma spesso sì. L'ho rifatto ora ed è successo. Chissà perché ho incominciato a soffrire di queste pseudovertigini così all'improvviso. Domani faccio la visita psichiatrica. Non mi va per nulla. Se non altro il posto mi comunica buonissime energie. Prurito presente solamente di sera, quando si intensifica. Ho comprato un antiacaro e antiparassitario in erboristeria e vediamo come procede. Da domani sono senza antistaminico. Grazie infinite dottore. Incrociamo le dita.
[#97] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Sicuramente, domani sarà un giorno importante per mettere a punto tutta la sua situazione. In bocca al lupo!
[#98] dopo  
460707

dal 2018
Speriamo bene!!!
[#99] dopo  
460707

dal 2018
Scusi dottore, ieri ho bevuto tantissima birra (più di un litro) ma ho urinato poco. Non riesco a ricordare quanto. Anche stamattina l'urina non era molta. Nel pomeriggio di ieri era tutto regolare. Ora ho bevuto sei bicchieri per vedere se funziona tutto. Che a abbia un problema? Mi sbra proprio.di non essere andato anche se.non ricordo bene perché ero leggermente brillo. Lo smaltimento dell'acqua e uguale a quello.della birra? Cioè devo bere.un litro di birra per vedere se tutto funziona o basta solo l'acqua? Avevo anche mangiato abbondantemente nel mentre. Ho letto in un post del dottor Piana che può essere normale perché gli alcolici disidratano specie se si ha mangiato...ma non sono convinto...
[#100] dopo  
460707

dal 2018
Test superato dottore. Forse funziona tutto bene. Ieri mi sono messo a leggere articoli scritti da medici sul prurito e le sue infinite cause ed ecco i risultati. Ad ogni modo l'antiacaro ha ridotto un poco anche il prurito ma forse è suggestione. Con la quantità che ho.usato sarebbe dovuto scomparire il prurito se fosse stata quella la causa ma si è solo ridotto anche se stamattina era presente. Buona giornata, cerco di farmi cambiare i farmaci tra pochissimo e l'aggiorno. Speriamo non mi facciano incavolare...
[#101] dopo  
460707

dal 2018
Brutte notizie caro dottore, tornerò dal vecchio psichiatra al quale ho confessato tutto, se ancora mi vuole. Lei dice che mi abbandonerà dopo il mio tradimento?Mi hanno dato abilify, vado a leggere su effetti comuni indesiderati (una persona su dieci, signori!) e leggo: diabete mellito. Sono nero, mi vedono col quasi..buona serata dottore. Meglio matti, financo ricoverati, ma senza diabete.
[#102] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Non deve navigare in Internet per capire la causa di un sintomo ma solo rivolgersi ad un Medico di cui si ha fiducia. Con questi puo' parlare sulle terapie prescritte, chiedendo delucidazioni ed esprimere dubbi, senza temere l'offesa. E' un suo diritto avere dei chiarimenti: deve essere convinto di cio' che deve fare. Buona serata
[#103] dopo  
460707

dal 2018
Grazie dottore, la dottoressa è stata molto severa e non mi ha lasciato scelte. Il vecchio medico di prima mi ha però ripreso sotto la sua ala. Preferisco lui, almeno posso avere un contraddittorio e scegliere qualcosa anche io...del diabete ho letto sul foglietto del medicinale...più vado avanti più mi.accorgo quanto la psichiatria si burli del paziente...
[#104] dopo  
460707

dal 2018
Buona sera dottore, prurito presente ma davvero lieve. Per grattare alle volte do dei pizzicotti e mi sono causato una petecchia sulla coscia sinistra (subito ho pensato alla leucemia).Senza antistaminico direi che va abbastanza bene. In questi mesi ho usato dei pigiami che tenevo in un cassettono polveroso, potrebbe centrare? Non capisco il prurito durante la giornata, visto che non esco col pigiama. Boh. L'altro ieri riscontravo prurito solo nel letto ma ora c'è anche durante il giorno, seppur davvero leggero. Per il tolep mi tocca convincere la psichiatra, ma non ci sono riuscito né con l'una né con l'altra: una dice che non ho rush e me l'avrebbe scalato con calma, l'altra che non è il tolep e sono in cura con la seconda...Buona serata
[#105] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Tutto sommato, le condizioni stanno migliorando e sono contento. Consiglio di lavare tuttala biancheria , per via degli acari della polvere . Per quanto riguarda la terapia che sta facendo, consiglio di eseguirla scrupolosamente, secondo le indicazioni dello Specialista. Il nostro scopo è la guarigione!
[#106] dopo  
460707

dal 2018
Perfetto dottore, verissimo: il nostro scopo è la guarigione e lei è il mio dottore preferito. Effettivamente tengo i vestiti ammassati sopra un comò. Non sono mai riuscito a gestire i miei vestiti tranne i calzini e le mutande. Non sono molto bravo con le lavatrici. Metto a lavare tutto a costo di rimanere senza vestiti. Seguo la terapia scrupolosamente. Forse sostituiscono il farmaco ma lo fanno tra quattro mesi (in quella data mi sarà spuntato il terzo occhio e qualche tentacolo). Buona notte! Felice che secondo il suo parere io sia migliorato.
[#107] dopo  
460707

dal 2018
Buongiorno dottore, stamattina in un momento di fortissima ansia a causa di una brutta litigata ho avuto come una sensazione di leggero capogiro, diverso però dal solito, come se mi dessero una leggera scossa di non più di tre secondi al cervello. Erano due giorni che non avevo vertigini, dopo la sospensione dell'antistaminico sembravano passate ed ora questa sensazione. C'è anche un poco di mal di testa. Me lo ha fatto quando ho girato la testa a sinistra. Alle volte ho un po' di dolore alla cervicale, ma non oggi. Sempre ansia? Il prurito è leggermente migliorato invece...Buona domenica professore
[#108] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Purtroppo si, il tutto è dovuto al suo stato ansioso. Cerchi di non arrabbiarsi, non ne vale la pena!
[#109] dopo  
460707

dal 2018
Hahaha! Quanto è vero, dottore. Una curiosità, l'urina che si colora di marrone scuro a contatto con la candeggina (di solito ha il suo colore giallo ed era gialla anche prima del contatto) ha un qualche significato clinico?
[#110] dopo  
460707

dal 2018
Lampo di genio dottore! Invece di togliere gli acari mi cospargo di olio di neem e risolvo il problema alla radice. Tra l'altro è anche contro la pelle secca.
[#111] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Mi pare una buona soluzione
[#112] dopo  
460707

dal 2018
Col suo prezioso assenso procedo vittorioso da domani!
[#113] dopo  
460707

dal 2018
Gentile dottore, tutto molto bene con il prurito. C'è solo quando sono un po' ansia. Mi sono fatto scalare il tolep a 750 ma il prurito c'era anche quando ero a 600. Non so cosa sia stato, ma la situazione syta cambiando. Da quando uso l'olio soprattutto. C'è un altro problema però. Dopo aver fatto.la doccia con.acqua abbastanza calda e getto a spruzzo e dopo aver frizionato abbastanza energicamente la.pelle con l'olio, dopo che mi sono asciugato e rivestito per qualche minuto sento un po' di prurito qui e là che poi passa, dopo.cinque minuti. Sembra che lo scateni la doccia. Tutto è molto lieve. Mi devo preoccupare? Ho letto della policitemia vera...
[#114] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
No, non ci sono motivi di preoccupazione. Deve solo non frizionare energicamente la pelle con l'olio, ma delicatamente.
Buona serata
[#115] dopo  
460707

dal 2018
Perfetto dottore! Il prurito si è fatto risentire purtroppo. È ansia correlato direi...ne verrò a capo prima o poi. Sto scalando il tolep piano piano e vediamo se raccolgo i frutti. È sempre successa una cosa strana quando inghiottito quella compressa o la sciolgo in bocca. Mi brucia un poco la gola. Ieri ho letto delle pubblicazioni ed ho trovato che in sperimentazioni precliniche che il tolep fa venire tumori al fegato ed ai genitali nei topi. Il tumore al fegato seppur in percentuale bassissima non può essere completamente escluso nell'uomo. Non le dico il colpo che m'è preso...
[#116] dopo  
460707

dal 2018
Dottore caro. Tutto bene! Oggi sono andato molto vicino alla vertigine entrando in uno spazio chiuso. Da quando non prendo più l'antistaminico sono praticamente scomparse. Oggi che ho l'ansia ci sono andato vicino. Non mi preoccupo comunque come dice lei. Prurito ok per ora. Si è fatto sentire questa notte. L'ansia ci mette lo zampino. Vediamo come rispondo allo scalaggio e se passa. Mi sono dimenticato di dirle che ho animali domestici. Devo stare attento ai peli? Magari compro quel rullo che li toglie!
[#117] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Sicuramente, liberarsi da polvere e da pelo animale non puo' che fare bene al fine di una allergia. ok per l'interruzione dell'antistaminico mentre, per quanto riguarda lo scalare del farmaco, deve assolutamente rispettare le indicazioni dello Specialista che la segue, mi raccomando!
[#118] dopo  
460707

dal 2018
Ok dottore, ci provo. Ho letto che il prurito da ansia di solito è localizzato, il mio è diffuso. Saranno le cavolate del web. Ad ogni modo sta proprio passando. Per sicurezza mi sono fatto prescrivere la visita dal dermatologo a febbraio. Chiaramente annullo se passa completamente. Ho fatto male? Erano passate le vertigini, non ho fatto in tempo a scriverle ed è tornata questa sensazione, non gira nulla, sembra solo che per un secondo io sia quasi ubriaco. Insomma la solita ansia come lei mi insegna. Oggi poi ce l'ho.con quel linfonodino sul collo. Mi domando: e se non fosse mobile? Però se ci metto la mano scorre e si sposta, diciamo che scorre sull'osso della mandibola. Già questo non lo dovrebbe configurare come fisso. O sbaglio? Lo premo e scompare al tatto andando da qualche parte.
Scusi, mi sto agitando. Lei starebbe tranquillo al mio posto dottore, per tutta la situazione, prurito, etc.? Voglio augurarle delle buonissime feste!
[#119] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Certo che sono tranquillo. non deve stare sempre a toccare il linfonodo, pena un suo aumento di volume. per il Dermatologo ok, anche se penso che possa fare poco, oltre all'antistaminico che già ha utilizzato. Auguriamoci, invece, che questa ipocondria e lo stato ansioso a breve tendano sempre di piu' a regredire. Lo auguro con tutto il cuore.
Buon Natale
[#120] dopo  
460707

dal 2018
Speriamo dottore! Le rinnovo i miei auguri con affetto grandissimo. Non le posso negare che il suo augurio è per me tra quelli più importanti. Mi salva costantemente dall'ansia...laddove medicine e psichiatri non riescono!
[#121] dopo  
460707

dal 2018
Dottore buongiorno! Mi scusi ma sono un po' in ansia. Poco fa mentre leggevo per cinque secondi l'indice e il pollice della mano sinistra hanno cominciato a tremare abbastanza vistosamente. Poi è passato e la mano è ferma qualsiasi cosa io faccia. Ho bevuto caffè ed ero molto in ansia quando leggevo. Ho notato anche che se sposto tutto il peso su un braccio mentre sono sdraiato a pancia in giù esercitando una certa pressione per tenermi un poco sollevato c'è un tremore del braccio, come se il muscolo non reggesse insomma. Quest'ultima cosa ho letto che è normale e non patologica nella sezione neurologia. Sono però preoccupato di quel singolo evento di tremore che c'è stato prima...
[#122] dopo  
460707

dal 2018
Forse semplici spasmi? :)
[#123] dopo  
460707

dal 2018
Buona sera dottore e buon Natale. L'episodio del tremore non si e più verificato per fortuna. Posso stare tranquillo o debbo farmi visitare? Felice serata
[#124] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Non vedo la necessità di una visita, vista la scomparsa della sintomatologia. Buona serata anche a Lei
[#125] dopo  
460707

dal 2018
Grazie caro dottore!!! Dolce serata
[#126] dopo  
460707

dal 2018
Mi è sembrato ritremasse stamattina mentre leggevo, ma deve essere stata solo una sensazione, stavo sfogliando le pagine, mi è sfuggita per un attimo la presa e mi ha dato quella sensazione. Mi sa che mi sto fissando. Ho il terrore che possa riaccadere...ma nel caso riaccada che tipo di problema sarebbe? Parkinson?
[#127] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Stia tranquillo, è solo tensione! Non ci pensi!
[#128] dopo  
460707

dal 2018
Ok dottore, prima prendevo una pasticca, avevo un attacco d'ansia bello e buono, e la mano ha tremato. Solo ansia allora. Ok! GRAZIE
[#129] dopo  
460707

dal 2018
Buona sera dottore, piccola vertigine oggi. Sono riuscito a farmi togliere il tolep e per ora tutto bene con il prurito. Peccato per una breve vertigine che ho avuto oggi, spero che riuscendo a controllare l'ansia passino anche queste. Ora vediamo se tolep=prurito finalmente. Mi stavo per preoccupare per la breve vertigine di oggi (non so perché quando passo su un tappeto e ci sono masse di aria calda a volte si palesa), poi ho pensato alle sue parole e mi sono tranquillizzato. Il più bel regalo sarebbe il capodanno senza prurito migrante ed anche senza vertigini / pseudovertigini. Felice serata
[#130] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Perché no: vedrà, sarà un bel capodanno, ne sono sicuro. Molto dipenderà da Lei, dalla sua voglia di reagire e di passare delle belle ore con le persone a lei care.
[#131] dopo  
460707

dal 2018
Ha ragione dottore! Grazie a lei sarà sicuramente un capodanno migliore. In certi momenti perdo completamente il contatto con la realtà e mi sento più di là che di qua diciamo. Rinnovo l'augurio di buone feste a lei e che passi il più sereno giorno di capodanno! La penserò sicuramente! Buona notte
[#132] dopo  
460707

dal 2018
Eccoci gentile dottore. Il tolep è stato sospeso finalmente, ed il prurito stranamente sta lentamente venendo meno. Oggi ho avuto diversi attacchi d'ansia mentre esaminavo la mano sinistra alla ricerca di tremori, che non ci sono. È chiaro che ho avuto un paio di attacchi d'ansia e solo in quei momenti il pollice tremava per qualche secondo. Strano come l'ansia possa far tremare la mano...penso:ora tremerà il pollice e non potrò farci nulla, dopo dieci minuti ho un attacco d'ansia e trema. Domani voglio smettere di fare questo gioco, sono entrato in un circolo vizioso. Buona serata dottore
[#133] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Certamente non deve fissarsi sulla mano , ma incominciare a riprendersi la sua gioia di vivere. Buttiamo alle spalle tutte le paure e timori e prepariamoci a vivere un anno nuovo sereno, con gioie e soddisfazioni. Questo è il mio sincero augurio per Lei.
[#134] dopo  
460707

dal 2018
Grazie mille dottore per il suo augurio. Lascio perdere queste fissazioni, tanto se ci fosse stato qualcosa di storto me lo avrebbe detto. Evito di mettere un nuovo post in neurologia giusto? Poi tra l'altro ero andato una volta dal medico di base e mi aveva dato il minias. Mi sono fissato col Parkinson giovanile. In ogni caso sto tranquillo. Lei è una persona dolcissima, mi emoziono sempre un po' quando mi fa gli auguri e mi scrive parole di incoraggiamento. Le accolgo con grande piacere e le auguro un anno un milione di volte migliore del mio.
[#135] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
La ringrazio. Confermo, nel suo caso, la non necessità di un Consulto Neurologico.
Cordialmente
[#136] dopo  
460707

dal 2018
La ringrazio io dottore. Felice serata
[#137] dopo  
460707

dal 2018
Buongiorno dottore, il prurito va molto meglio da quando non prendo più quel farmaco, anche se quando sono molto in ansia un po' mi prende ma molto meno di prima. Siccome la mano mi tremava vista l'ansia quando bevevo mi sono messo a bere acqua un continuazione per fare il test e dopo un paio di giorni ho scoperto che era veramente l'ansia e piano piano piano ha smesso di tremare, solo il pollice si contrae ogni tanto ma ho smesso di fare questi test. Col fatto che mi hanno cambiato terapia mettendo una compressa in più di olanzapina, dopo aver letto dell'aumento del rischio di sviluppare diabete, mi sono fissato che in realtà sto bevendo così tanto perché ho sviluppato la malattia. La verità è che stavo semplicemente ripetendo compulsivamente quell'azione, arrivando a bere anche quattro bottiglie di acqua. Ora mi sembra sempre di avere sete e sento la gola un po' secca. È tutto incominciato dopo quella lettura. Per ora sono andato al bagno tre volte e sono le 14.20. La glicemia era ok nelle analisi che avevo fatto un mese fa. Unico cambiamento l'aumento dell'olanzapina e il fatto che ho cominciato ad assumere ginko biloba. Spesso respiro a bocca aperta, forse da qui la secchezza? Prima però non la notavo. Di solito non ho mai sete, mi sforzo per bere, ora non è che abbia proprio sete, ma c'è questa lieve arsura. Inoltre mentre bevevo tutta quell'acqua, non provavo noia, anche se comunque non ho bevuto più di quattro bicchieri di seguito. Mi sto fissando? La terapia dovrebbe prendere a fare effetto tra una settimana. Buona giornata caro dottore.
[#138] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Per il prurito, abbiamo capito l'origine: effetto indesiderato del farmaco e stato ansioso; per il tremore, stato ansioso sicuramente, non essendoci mai stati dubbi in merito. Escludiamo il diabete: l'aver bevuto tanto è stato solo uno stato suggestivo. Concludendo, stiamo procedendo abbastanza bene, secondo il programma.
Una buona giornata anche per Lei
[#139] dopo  
460707

dal 2018
Benissimo dottore, sono di nuovo in carreggiata. Grazie per il suo prezioso messaggio. Ne faccio tesoro come sempre. Felice giornata a lei!!!
[#140] dopo  
460707

dal 2018
Prima l'indice si è messo a tremare per qualche secondo a riposo, una ventina di secondi diciamo...non mi devo preoccupare per questi eventi, vero dottore? In che caso mi dovrei preoccupare di queste cose? Grazie infinite
[#141] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Consideri che non è completamente guarito dal suo stato ansioso e, pertanto, questi fenomeni possono ripetersi nel tempo, sempre piu' brevi e diradati, stia tranquillo. Nel suo caso, nessun altra patologia, si fidi.
[#142] dopo  
460707

dal 2018
Certo che mi fido dottore. Ogni volta salta fuori un nuovo problema. Sto cercando di far pace con il cervello ed accettare che per il mio benessere devo prendere questi farmaci. Per l'ansia mi è pure rinvenuto il prurito. Grazie per il suo intervento: è il mio raggio di sole! Buona notte!!!
[#143] dopo  
460707

dal 2018
Dottore buonasera, perdoni un dubbio. Oggi così, per caso, ho provato a fare il test di Romberg tradizionale senza nessun problema, sia ad occhi aperti che chiusi. Se invece ne faccio uno di un altro tipo, cioè mettendo un piede davanti all'altro, facendo toccare la punta del piede con il calcagno dell'altro, a volte faccio difficoltà a mantenere l'equilibrio, specie se metto il piede sinistro dietro il destro (la mia mano dominante è la destra). Cioè di base sono in equilibrio ma devo impegnarmi e può succedere che lo perda o che comunque oscilli. Lo ho fatto fare alla mia ragazza e succede lo stesso anche a lei. Che ne pensa?
[#144] dopo  
460707

dal 2018
Egregio dottore, tutto bene oggi. Rimane questa sensazione di sete, le minzioni sono in quantità normale, ieri non c'è stata, ma oggi appena mi ci sono messo a pensare è riapparsa. Può essere un fatto d'ansia o l'effetto collaterale dell'olanzapina aumentata? La cosa è tollerabilissima ma mi fa stare preoccupato. Felice serata
[#145] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Penso che tutto cio' che riferisce sia legato al suo stato ansioso. lasci perdere le varie prove di equilibrio, il prurito, la sete e distolga il suo pensiero dai vari sintomi. Pensi alla sua Ragazza che viene, a sua volta, coinvolta in questo suo stato, ai suoi familiari, al suo lavoro .Comprendo benissimo che sia facile a dirlo, ma deve promettermi almeno di provarci.
Buona serata
[#146] dopo  
460707

dal 2018
Glielo prometto con tutto il cuore dottore. Domani cerco di partire con una nuova marcia. Ha perfettamente ragione. Ansia maledetta. Sto vivendo davvero malissimo. Le sue parole non sono facili ma preziose per me. Le auguro una serata felice, grazie per la serenità che mi regala.
[#147] dopo  
460707

dal 2018
Dottore, buonasera! Mi scusi ma ho avuto forse un'illuminazione. Sei giorni prima della prima volta in cui c'è stato il prurito, che si sta facendo ancora sentire, anche se durante le vacanze era di molto diminuito (è anche vero che non sono stato a casa, ma in luogo di villeggiatura), ho incominciato a trovare dei puntini bianchi nelle feci. Li ho esaminati e sono dei granellini. A volte ci sono ed a volte no. Da circa una settimana li sto trovando. Ho anche a volte un lievissimo prurito anale che come sa accompagnava la sintomatologia. Potrebbe centrare qualcosa?Li ha trovati a volte anche la mia ragazza ma senza sintomi.
[#148] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Potrebbe esserci una correlazione. Per scrupolo, faccia un esame delle feci.
[#149] dopo  
460707

dal 2018
Benissimo! Oggi non c'erano e sembra andare alla grande anche per quanto riguarda il prurito!
[#150] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Perfetto: auguriamoci la definitiva scomparsa della sintomatologia
[#151] dopo  
460707

dal 2018
Buonasera dottore, scusi sono un po' agitato. Il prurito lieve ogni tanto c'è ancora. Ho letto l'approfondimento su medicitalia per il prurito e cita leucemie, mieloma, linfoma. Mi sono spaventato...
[#152] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Fortunatamente non è il suo caso e, poi, che và a leggere su internet, ansioso com'è!
[#153] dopo  
460707

dal 2018
Meno male dottore. Mi ci casca il dito! Internet comunque è una maledizione, certi articoli dovrebbero renderli illegali! Il mio povero nonnino morì di mieloma ed è la mia paura segreta insieme alla leucemia!
[#154] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
La comprendo perfettamente. Comunque, mi ascolti, non navighi su internet per una spiegazione di un sintomo!
[#155] dopo  
460707

dal 2018
D'accordo dottore, ha perfettamente ragione! :)
[#156] dopo  
460707

dal 2018
Buongiorno dottore, il prurito lieve ancora c'è soprattutto quando vado in ansia. Non è più come un tempo ma mi mette apprensione. Devo fare ancora l'esame parassitologico. Faccio solo il parassitologico o lo faccio completo spendendo di più? Buona giornata caro dottore
[#157] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Io penso che questo prurito sia su base ansiosa e, quindi, faccia solo il parassitologico, per scrupolo.
Buona giornata anche a Lei
[#158] dopo  
460707

dal 2018
Grazie dottore, sarà sicuramente così...faccio per scrupolo il parassitologico, mi reco dal dermatologo come le dissi i primi di febbraio (sicuramente ascriverà tutto all'ansia) e mi metto l'anima in pace anche perché sono tre mesi che non vivo. Speriamo non mi dia da fare i marker tumorali, non credo di riuscire a sopportare anche questo. Buona giornata a lei col cuore!
[#159] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Sicuramente, il Collega si fermerà al parassitologico, stia tranquillo!
[#160] dopo  
460707

dal 2018
Questo mi rincuora molto dottore. Grazie infinite e ancora buona giornata
[#161] dopo  
460707

dal 2018
Buongiorno dottore, eccoci. Campione consegnato. Per fortuna stamattina c'erano anche quei puntini bianchi. Sabato ho il risultato. Spero di avere i parassiti così il giallo è risolto. La aggiorno non appena ho nuove. Forse i risultati potrebbero arrivare domenica. Chi lo sa. Incrociamo le dita!
[#162] dopo  
460707

dal 2018
Buongiorno dottore, arrivato l'esito dell'analisi parassitologica. Purtroppo è negativa. Prurito molto leggero presente. Deve essere proprio una cosa ansiosa. Mi trema stamattina l'indice e il pollice quando reggo qualcosa, sempre per l'ansia. Ad ogni modo dovrebbe tranquillizzarmi l'esito di questo esame, vero? Un saluto e buon fine settimana
[#163] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Certo che deve tranquillizzarla. Purtroppo, la sua patologia è molto lenta a regredire , ma le cure che sta facendo e la sua forza di volontà gioveranno facendola ritornare ad una vita "normale". Coraggio!
[#164] dopo  
460707

dal 2018
Speriamo caro dottore, sono tanto stanco. Grazie per le sue parole, sempre per me preziose come un faro nella notte. Senza retorica. Buon fine settimana!
[#165] dopo  
460707

dal 2018
Buongiorno dottore, ieri sera il prurito si è fatto proprio sentire ma ero molto molto agitato. Se mi rilasso e non ci penso non c'è. Il fine settimana aumenta sempre...secondo lei c'è qualche analisi del sangue che potrei fare ed utile al mio caso? O basta quel che ho fatto? Buona domenica dottore
[#166] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Anche lei ha capito che questo prurito non abbia altre cause se non lo stato ansioso e, quindi, non serve che si sottoponga ad alcun accertamento diagnostico.
Cordialità
[#167] dopo  
460707

dal 2018
Grazie ancora dottore. Ogni tanto prendo coraggio e azzardo domande. Felice serata e grazie come sempre.
[#168] dopo  
460707

dal 2018
Buongiorno dottore, il prurito procede bene tanto che sto pensando di annullare la visita dermatologica. Unico problema oggi un tremore durato un minuto del pollice della mano sinistra molto evidente (sembrava il tremore di una persona anziana) mentre tenevo un misurino. Ho poggiato il misurino e il pollice ha continuato a tremare a riposo per poi smettere. Ero molto molto in ansia quando è successo ma stavolta è stato così evidente che mi sono spaventato. Tutto sono incerto se prenotare una visita neurologica oppure no...
[#169] dopo  
460707

dal 2018
Buonasera dottore, mi sono tranquillizzato sul tremore. Non capisco perché delle ghiandole che riesco a palpare sotto al collo che le dissi quella a destra mi fa un po' male...non fa male il linfonodino reattivo ma una delle due ghiandole submandibolari che abbiamo tutti(fa male se la schiaccio e debbo dire che l'ho un po' toccata, ma questo doloretto già lo ravvisavo toccandola tempo fa)...grazie e scusi
[#170] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Il palpare spesso la ghiandola in questione puo' infiammarla di conseguenza. Non mi si fissi ora su questo, mi raccomando!
[#171] dopo  
460707

dal 2018
D'accordo dottore, la ringrazio. Vivo nella paura costante in questi giorni...anche se sono felice che il prurito vada molto meglio!
[#172] dopo  
460707

dal 2018
Dottore, mi sono lasciato prendere dal panico ed ho prenotato una ecografia del collo per domani mattina, così smetto definitivamente di pensarci. Il fatto è che ho davvero paura ora, invece di tranquillizzarmi la cosa mi ha agitato ancora di più. Seguiranno visita dall'urologo, visita dermatologica, ed anche elettrocardiogramma per i farmaci (su richiesta dello psichiatra). Che stress! Il prurito si sta riaffacciando...Le faccio sapere i risultati!
[#173] dopo  
460707

dal 2018
Eccoci, dottore, buongiorno. Per il prurito, va alla grande, coltivando le altre paranoie sembra proprio essere svanito. C'è leggerissimo quando mi agito. Gli do questo fine settimana di prova e annullo la visita se lei è d'accordo. Sul collo sia a sinistra che a destra, come aveva ben visto lei, ho due piccoli linfonodini di nessun significato, assolutamente benigni (almeno questa volta non sono passato per visionario). Continuo stare agitato per quell'episodio di tremore (per un minuto mi sembrava che non fosse mia la mano, ma di mia nonna, per quanto tremava il pollice - tra l'altro nonna è morta di Alzheimer e Parkinson), nonostante il dottor Ferraloro mi abbia rassicurato nella sezione neurologia. L'ansia estrema (come avevo in quel momento) può scatenare un tremore del pollice tanto forte? Non me ne capacito! Buona giornata dottore e grazie per i suoi interventi. Sto uscendo da questa situazione grazie a lei...
[#174] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Sono d'accordo sulla sua decisione di disdire la visita specialistica prenotata. Per quanto riguarda il tremore, come già le ho detto, dipende dallo stato ansioso e non da patologie neurologiche. Mi pare di capire che stiamo imboccando la strada della guarigione grazie all sua forza di volontà ed alle cure che sta facendo e che deve seguire scrupolosamente, mi raccomando!
Le auguro una buona serata
[#175] dopo  
460707

dal 2018
Sembrerebbe di sì dottore, anche se stasera c'è stato un po' di prurito mentre lavoravo, ora mi calmo un poco e dovrebbe passare, si spera. Sto cercando di seguire le cure, anche se odio queste medicine. Forse, se tutto va bene, mi tolgono il trittico (sostituirò il medicinale con della salutare valeriana e melatonina - non vedo l'ora). Le auguro una preziosa serata, certo che il prurito passerà appena mi calmo.
[#176] dopo  
460707

dal 2018
Dottore buongiorno! Perdoni una domanda. Il fatto che quando sono agitato mi venga per un'ora un prurito lieve localizzato dietro le orecchie o sul petto cambia qualcosa nella sintomatologia?
[#177] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
No: Lei stesso collega il prurito allo stato ansioso, ad un momento di agitazione. Nessuna altra causa ci puo' essere, nel suo caso, oltre questo.
[#178] dopo  
460707

dal 2018
Perfetto, grazie infinite e felice serata!!!
[#179] dopo  
460707

dal 2018
Buonasera dottore, come sta? Io ho un po' di prurito qui e là, ma sono molto agitato. Il 7 ho la visita dermatologica, che alla fine ho deciso di fare, ho molta paura. La aggiorno sugli sviluppi!
[#180] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Onestamente, non comprendo la visita dermatologica, sapendo la natura determinante il sintomo. Comunque, se cio' la farà stare piu' tranquilla, benvenga.
Una buona serata anche per lei
[#181] dopo  
460707

dal 2018
Ha perfettamente ragione dottore. La faccio giusto per sentirmi dire che è tutto ok, non mi fido del mio medico di base, ho sempre paura che qualcosa venga trascurato, ho fiducia praticamente solo del suo autorevole parere. Voglio che però qualcuno mi guardi negli occhi e mi dica che è tutto ok. Grazie dottore, felice serata. Se mi calmo, magari trovo il coraggio di disdire la visita ma ho paura...
[#182] dopo  
460707

dal 2018
Buongiorno dottore, sono stato molto molto in ansia nelle ultime 48 ore, il pollice della mano sinistra mentre tengo con l'indice una compressa cercando di tenerla immobile se sono molto in ansia fa qualche scattino o trema. Questa notte ho avuto un attacco di prurito migrante e non riuscivo a dormire non tanto per il prurito quanto perché ero agitatissimo. Ora sembra rientrato il prurito perché mi sono messo a pensare al tremore del dito. Appena mi somo svegliato per pochi secondi ho sentito un fischio nell'orecchio destro che ad ora non si è più ripetuto per pochi secondi. Ieri mi ero dimenticato se avevo preso o meno le medicine e non ho potuto prenderle nuovamente e c'è una grande possibilità che non le abbia prese per nulla. Mi faccio prendere dall'ansia e mi chiedo: e se l'avessi già prese? Sto tranquillo dottore?
[#183] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Si, puo' stare tranquillo. Importante è che oggi non salti la cura. Purtroppo, lo sa bene, la sua patologia puo' avere alti e bassi, ma vedo che stiamo sulla strada giusta per ottenerne un miglioramento della sintomatologia: la natura ha i suoi tempi.
[#184] dopo  
460707

dal 2018
Grazie professore, con il suo messaggio va molto meglio ora! Oggi prenderò con attenzione i farmaci prescritti. Certo l'ansia fa degli scherzi bruttissimi, mentre sono nel letto la notte mi sento un malato terminale...spero di uscirne, ho una qualità di vita pessima, ma sono fiducioso! Felice giornata
[#185] dopo  
460707

dal 2018
Eccoci dottore, buongiorno. Ho fatto la visita andrologica ed era una cisti e non devo fare nulla. Tutto a posto. Ultimo step con la visita dermatologica e sono un uomo nuovo. Per il tremore alle dita quando sono agitato evito la visita neurologica? Un saluto grande
[#186] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Certo, la trovo inutile. Aspetto di vedere questo "uomo nuovo"!
Buona serata
[#187] dopo  
460707

dal 2018
Vedrà dottore, se supero questa visita mi vedrà rinato. Tra l'altro in queste settimane ho ricominciato anche a leggere...ha tutta la mia stima dottore. Buona serata
[#188] dopo  
460707

dal 2018
Buongiorno dottore, tutto abbastanza bene tranne quel tremore a tratti del pollice quando tengo in tensione un tappo tra indice e pollice e uno scattino interno che fa muovere il dito, che si fa frequente quando sono in tensione. Quando sono più tranquillo non c'è o si verifica raramente, spesso perché mi agito durante la prova (tengo il tappo per dieci minuti consecutivi o anche più aspettando che succeda qualcosa). Il prurito va molto meglio, mi do una leggera grattatina ogni tanto, se non ci penso neanche me ne accorgo. Domani c'è la visita, non vedo l'ora, c'è un po' di paura a dir la verità. La aggiorno quanto prima e le auguro una felice giornata. :)
[#189] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Mi farà piacere ricevere sue notizie in merito. In bocca al lupo!
[#190] dopo  
460707

dal 2018
Crepi dottore!
[#191] dopo  
460707

dal 2018
Buongiorno dottore, visita fatta, dicono stress, l'assistente diceva stress, la dottoressa scriveva, dicono di non preoccuparmi, devo tornare a controllo dopo aver applicato nutraplus d prurito crema per un mese e duxeril crema lavante. Le devo proprio applicare queste creme? Mi sembra inutile...non sono rimasto per nulla soddisfatto...per il tremore sto tranquillo, giusto professore? È la mia mente che causa tutti questi sintomi?
[#192] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Si deve convincere, anche se comprendo che non sia semplice, che non soffre di alcuna patologia se non dello stato ansioso-depressivo che sta egregiamente curando. Deve solo avere ancora un po' di pazienza e, mi raccomando, basta con le visite mediche!
[#193] dopo  
460707

dal 2018
D'accordo dottore, non vado neanche a quella di controllo per il prurito tra un mese? Grazie per le sue parole!
[#194] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Vediamo le sue condizioni fra un mese
[#195] dopo  
460707

dal 2018
Ok dottore! Grazie ancora
[#196] dopo  
460707

dal 2018
Dottore buonasera, mi scusi. Ho avuto una specie di vampata al viso, che ancora un poco rimane, dopo essermi vestito dopo la doccia molto calda con indumenti pesanti, ho anche riscaldato l'ambiente con i termosifoni e ho sentito caldo in questo modo. Può essere l'ansia, i troppi caffè (oggi mi sono fatto tre the e due caffè). Sta passando comunque ma mi sono spaventato.
[#197] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Tranquillo, si è trattato solo di una vasodilatazione in seguito alla temperatura dell'acqua della doccia ed al caldo ambientale.
[#198] dopo  
460707

dal 2018
Buongiorno dottore, il prurito va alla grande, ho comprato una crema idratante di una buona marca invece di quella del dermatologo, un buon sapone lavante e va benissimo. Forse mi ha tranquillizzato la visita e sta sparendo tutto. Per ora sono felice. Il dito medio della mano sinistra tremola quando sono in ansia e tengo le dita della mano distese. Sono andato dal medico di famiglia e mi ha detto che è ansia il fatto del pollice, dei tremori insomma. Grazie per la fondamentale delucidazione sulla vampata, così evito di non preoccuparmi in futuro. Oggi sono più felice e tranquillo. Le auguro buona giornata e grazie per tutto quello che fa per me. La tengo aggiornata sulla remissione del prurito.
[#199] dopo  
460707

dal 2018
Dottore perdoni un ultimo intervento. Prima stavo prendendo il portafoglio, ho avuto una crisi d'ansia improvvisa e sentivo le mani tremare (non so se tremavano davvero) e mi sembrava che la presa non fosse saldissima. Subito dopo è passato. Inoltre ho la sensazione a volte che il pollice con cui faccio le prove del tremore sia stanco, affaticato. Il prurito è lievissimo qui e là perché mi sto agitando. Buona giornata ancora
[#200] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Anche Lei ha capito che c'è una correlazione fra stato d'ansia e tremore e, quindi, non deve pensare ad altre gravi possibili patologie se non a questa. Una buona giornata anche per Lei
[#201] dopo  
460707

dal 2018
Grazie dottore!!! Sottavaluto sempre l'ansia!
[#202] dopo  
460707

dal 2018
Buongiorno dottore, tutto abbastanza bene, meglio con il tremore, sensazione di rigidità al dito sotto sforzo ma è solo una sensazione, il dito si muove benissimo. Prurito qui e là. Alla fine ho comprato una buona crema idratante e un buon detergente (aveeno) per risparmiare un poco, alla fine i prodotti della dermatologa puntavano sull'idratazione. Ho fatto male?
[#203] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Deve comprendere che un aumento dello stato ansioso comporta, di conseguenza, qualche problemino agli arti distali, nel suo caso alle mani. Cio', quindi, non è dovuto ad alcuna patologia neurologica se non allo stato ansioso, ripeto. Una volta risolto il tutto, anche questi fenomeni scompariranno. Non si fissi sulle mani, quindi, è normale che cio' accada. Segua pertanto correttamente la cura che le è stata prescritta e cerchi di svagarsi un po'.
Buon fine settimana
[#204] dopo  
460707

dal 2018
Perfetto dottore, seguo da manuale le sue indicazioni. Devo agire sull'ansia e parlarne alla psichiatra, voglio uscire da questo stato. Ho fatto una scemenza, per risparmiare 15 euro ho preso una buona crema idratante e un detergente (aveeno) perché ho visto che alla fine le creme della dermatologa puntavano sull'idratazione. Ho fatto male? Le finisco e poi compro quelle consigiate? (Dexeril, nutraplus d prurito)
[#205] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Puo' tranquillamente finire i prodotti già acquistati.
[#206] dopo  
460707

dal 2018
Perfetto dottore, grazie infinite
[#207] dopo  
460707

dal 2018
Buongiorno dottore, stanotte ho dormito malissimo perché sotto supervisione dello psichiatra e per mia scelta ho deciso di prendere valeriana e melatonina per riposare al posto del trittico. Mi sono agitato molto ed ho avuto un attacco di prurito molto forte, qui e là, migrante, più forte del solito. Anche l'ansia era più forte del solito. Mi sono preso uno spavento.Inoltre mi sembrava che le mani tremassero...poi è passato tutto...tranne il solito prurito qui e là che mi affligge, che conosce benissimo. Devo preoccuparmi? È un giorno no. Mi sento un malato terminale, se non passa questo prurito non riesco a vivere. La visita dermatologica non mi ha lasciato soddisfatto, il dottore meno esperto ha detto ansia ma la dottoressa scriveva, li ho trovati poco attenti, non sono rimasto felice. D'altra parte non voglio pagare altri soldi per farmi visitare...sono sicuro che quelle creme sono inutili...
[#208] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Non serve assolutamente sottoporsi ad una nuova visita dermatologica quando sappiamo benissimo che la causa della sintomatologia è proprio l'ansia. I prodotti prescritti possono alleviare il prurito ma, fino a che ci sarà quest'ansia, purtroppo il sintomo sarà sempre presente con alti e bassi come il tremolio. Consiglio di informare lo Psichiatra sugli effetti avuti dopo la sospensione del trittico che, a mio avviso, doveva farsi in modo graduale.
[#209] dopo  
460707

dal 2018
Grazie infinite dottore, informo la psichiatra prontamente la psichiatra, perché effettivamente invece di prenderne 1/3 l'ho tolto tutto. Impossibile nasconderle qualcosa dottore. Mi ha colto in flagranza di reato. Buona serata e grazie per il suo intervento, mi sento meglio ora. Davvero!
[#210] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Non lo faccia più! Buona serata
[#211] dopo  
460707

dal 2018
D'accordo dottore! Odio la mia ansia, ci crede che penso 24 ore su 24 al prurito e al tremore? Devo provare a staccare un poco...
[#212] dopo  
460707

dal 2018
Dottore buonasera! Perdoni una domanda. Il fatto che sa un anno o anche più faccia spesso feci molli, insieme a questo prurito diffuso, può porre qualche sospetto diagnostico? Mi è venuto in mente stasera...
[#213] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
No, nessun sospetto diagnostico: solo stress ed ansia
[#214] dopo  
460707

dal 2018
Meno male dottore. Oggi va leggermente meglio...non vedo l'ora questo prurito possa passare e torni tutto come quattro mesi fa!
[#215] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
lo vede, stiamo per raggiungere il traguardo! Forzaaa
[#216] dopo  
460707

dal 2018
Grazieeeee!!! Lei è un grande dottore...
[#217] dopo  
460707

dal 2018
Dottore buongiorno, mi scusi. Oggi nell'atto di premere un pulsante per mettere benzina, facendo pressione con l'indice sinistro, questo si è messo a tremare. Ero un po' in ansia in quel momento, ma il tremore è stato diverso perché è nato dalla pressione diciamo. Ho provato a premere altri pulsanti ma non me lo fa. Il pulsante era piuttosto duro. Mi sono spaventato tantissimo. Posso stare tranquillo?
[#218] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Tranquillissimo, succede.
[#219] dopo  
460707

dal 2018
Perfetto, oggi molto meglio!
[#220] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Si incomincia a vedere la fine del tunnel
[#221] dopo  
460707

dal 2018
Decisamente! Buona domenica dottore
[#222] dopo  
460707

dal 2018
Buona sera dottore, tutto bene. Sono molto in ansia ma contento perché il prurito è concentrato sul volto,(ho avuto prurito al naso per tutta la mattina) con dei lievi pizzicori qui e là. Oggi stavo prendendo un pezzo di pasta caduto vicino al fornello, avevo paura di fare un movimento sbagliato con l'indice e il pollice ed hanno incominciato a tremare. Ho ascritto tutto all'ansia e mi sono tranquillizzato. Mi sento molto più positivo, sto entrando nell'ordine di idee che molto probabilmente non sono affetto da nessuna malattia eccetto un forte, fortissimo stress.
[#223] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
E questo è un grosso traguardo! Sono contento per lei
[#224] dopo  
460707

dal 2018
Grazie dottore, le sono immensamente grato!
[#225] dopo  
460707

dal 2018
Dottore buongiorno, il pollice ha fatto senpre uno scatto all'altezza dell'osso mentre tenevo in tensione una tazzina. Ho letto su un sito (risposta di un dermatologo su pazienti.it) che per il prurito diffuso consigliano t3 t4 tsh creatinemia insieme ad altri esami che già feci un mese fa. Che dice, li faccio privatamente?
[#226] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Non serve assolutamente che si sottoponga ad accertamenti clinici perché il prurito, nel suo caso, è solamente legato al suo stato ansioso, come già abbiamo correlato. Stia tranquillo!
[#227] dopo  
460707

dal 2018
Perfetto, grazie dottore, scusi ma ho pizzicato un vecchio appunto e mi sono convinto di dover fare questi esami. Sono proprio felice di lasciar perdere perché mi costerebbero 100 euro privatamente. Le auguro una felice giornata. Grazie per tutto quello che fa per me...
[#228] dopo  
460707

dal 2018
Buongiorno dottore, il prurito c'è ma sembra molto più lieve del solito. Non se se possa centrare il fatto che da una settimana non prendo il trittico e sto assumendo vitamina b12 dato che non mangio carne. Stamattina ho avuto un attacco d'ansia e mi è tremato il polso mentre tenevo il cellulare per qualche secondo. Poi mi sono calmato e la mano era ferma.Volevo aggiornarla sugli sviluppi. Felice giornata
[#229] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Mi fa piacere ricevere sue notizie, contento che abbia preso coscienza del suo stato e della sua forza di volontà.
Buon fine settimana
[#230] dopo  
460707

dal 2018
A lei dottore, sto trovando estremo beneficio nell'uso di una crema idratante. Ne prenderò una nuova al discount per risparmiare. Sono felice anche io di sentirla e le auguro un fine settimana strepitoso!
[#231] dopo  
460707

dal 2018
Dottore buonasera, perdoni una domanda: serve che vada alla visita dermatologica di controllo l'8 marzo o posso lasciare perdere?
[#232] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Onestamente, non serva ma a lei la decisione, se la fa sentire piu' tranquillo
[#233] dopo  
460707

dal 2018
Ok dottore, grazie davvero. Se non c'è necessità credo che terrò i soldini questa volta anche perché lei la sa davvero lunghissima...le rinnovo il mio augurio di buon fine settimana e grazie per i lumi!
[#234] dopo  
460707

dal 2018
Buongiorno dottore, il prurito va molto meglio. Purtroppo sono molto agitato e mentre tengo col pollice, l'indice e il medio un oggetto (in questo caso una custodia), trema il pollice e quindi di conseguenza la custodia. Adesso che mi sono calmato ha smesso...che paura...tremava proprio la mano...
[#235] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Lo sa che, quando si agita, ha questo tremore. Non ci faccia caso, tanto sappiamo benissimo che, una volta calmatosi, il tutto passa.
[#236] dopo  
460707

dal 2018
D'accordo dottore, cerco di non farci caso, me lo ha rifatto purtroppo ed ora è passato calmandomi, per ora. Che stress, dottore, ogni giorno ce ne è una e intanto il tempo passa e mi perdo ogni momento.
[#237] dopo  
460707

dal 2018
Buongiorno dottore, oggi sono un po' in crisi...prima mangiavo con la mano sinistra una ciambella, mi concentro sulla mano e mi metto ad osservare se trema (inizialmente non mi pareva tremasse), dopo venti secondi il pollice si mette a scattare ripetutamente) e poi tremano indice e pollice...non ne posso più. Mi viene voglia di andare da un neurologo. La cosa comunque peggiora con il caffè, ho notato...se bevo the succede meno...sul prurito invece mi sono tranquillizzato oramai...
[#238] dopo  
460707

dal 2018
Buongiorno dottore, si è aggiunto al quadro un prurito un po' più insistente ad entrambe le ascelle che c'è la mattina e la sera. Unica cosa che è cambiata è il deodorante. Mi devo preoccupare?
[#239] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
No, ma proviamo a non utilizzare piu' per qualche giorno quel deodorante e vediamo come và
[#240] dopo  
460707

dal 2018
Perfetto dottore, procedo! Oggi sono molto ansioso e il prurito si fa sentire. Grazie infinite
[#241] dopo  
460707

dal 2018
Buongiorno dottore, senza deodorante va molto meglio, anche se un po' ancora prudono a volte le ascelle...ci mancava anche questa. Tra l'altro tra l'elenco delle cause compare 'tumore' come per il prurito (che va molto meglio negli ultimi giorni). Buona serata dottore
[#242] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Si è trattata, quindi, di una allergia. Fra qualche giorno il tutto sparirà, stia tranquillo
[#243] dopo  
460707

dal 2018
Grazie caro dottore. Mi rimetto tranquillo!!!
[#244] dopo  
460707

dal 2018
Buonasera dottore, lunedì chiamo per annullare la visita di controllo dermatologica che abbiamo ben ponderato insieme di annullare. Lei tutto bene? Il prurito è davvero leggero e quello ascellare è passato. Ho notato che quando sono in estrema agitazione e bevo un bicchier d'acqua mi trema leggermente il labbro superiore. Di base non trema. Felice serata dottore
[#245] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Tutto bene, grazie. Sono contento della quasi risoluzione della sintomatologia. Per quanto riguarda il tremore, cerchi di non farci piu' caso, tanto sappiamo benissimo che è collegato allo stato di agitazione e che, una volta sconfitto questo suo stato, il tutto sarà solo un brutto ricordo.
Buon fine settimana
[#246] dopo  
460707

dal 2018
Grazie dottore, infinitamente. Purtroppo oggi va tutto male, mi viene da vomitare per l'ansia. Stanotte a causa di un caffè preso alle 19.00 non riuscivo a dormire e ho avuto prurito qui e là per tutta la notte. Inoltre tenendo una tazza molto pesante con la sinistra (non mi succede con un bicchiere leggero) mentre faccio il movimento del bere mi trema un po' il polso. Mi sono spaventato. Può essere normale?Sono disperato oggi. Buon fine settimana
[#247] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Si, è normale per la patologia da lei sofferta; avrà ancora dei periodi con alti e bassi ma, con la sua forza di volontà e le cure sicuramente ne verrà fuori. Per quanto riguarda il caffè, passi al decaffeinato.
[#248] dopo  
460707

dal 2018
Grazie infinite dottore. Ieri è stata una giornata ottima per il prurito. Non me ne sono quasi accorto. Vediamo quella di oggi. Lunedì chiamo per annullare la visita dal dermatologo. Buona giornata
[#249] dopo  
460707

dal 2018
Buonasera dottore, il prurito va molto meglio ma se mi agito torna. Sto cercando di essere positivo. Ho annullato la visita dermatologica, ripensando a tutte le nostre conversazioni e seguendo il suo consiglio. Posso però sicuramente asserire che il dermatologo mi ha fatto una visita che non mi è piaciuta, e questo mi dà ansia, avrei voluto concludere così, invece ha risposto il giovane assistente che ha detto essere ansia (e che tra l'altro ogni tanto se ne stava al cellulare). Certo una visita lì non la faccio più (Gemelli). Buona serata caro dottore
[#250] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Importante è che abbia collegato il prurito all'ansia e che quindi, si sia tranquillizzato che il il sintomo non derivi da altre patologie.
Buona giornata
[#251] dopo  
460707

dal 2018
Assolutamente, sono entrato in quest'ottica oramai, è l'unica spiegazione scientifica e razionale. Ieri sera ho sentito per due volte un leggero stimolo di urinare, sono andato e ho fatto poca urina. La stessa cosa è successa stamane ma durante la defecazione. Il tutto condito da ansia. Può esser quello?
[#252] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Certo, non vedo altri motivi
[#253] dopo  
460707

dal 2018
Grazie, verrò presto fuori da questo prurito
[#254] dopo  
460707

dal 2018
Dottore buonasera, qui su medicitalia nella sezione dermatologia mi hanno risposto che la causa di questo prurito migrante potrebbe essere lo stress e/o qualche problema benigno legato alla pelle, proprio come sostiene lei. Avevo aperto il consulto giusto per avere una rassicurazione in più, visto l'esito della visita dermatologica che mi ha lasciato un po' interdetto per la leggerezza e non curanza con cui è stata effettuata. Il fatto è che il dermatologo qui sul sito mi consiglia di chiedere di fare degli accertamenti per il prurito al dermatologo per stare più tranquillo e poi sarà il dottore a decidere se farli o meno. Io dopo questa risposta sono andato in ansia e non mi sto sentendo bene. Il prurito continua e non so più cosa fare, se prenotare un altra visita presso un altro dermatologo, se fermarmi o cosa...chissà se è colpa dei sali biliari...
[#255] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Lasci perdere tutto e si concentri solo sul suo stato ansioso che deve essere sconfitto grazie alla sua forza di volontà ed alla cura che sta facendo.
[#256] dopo  
460707

dal 2018
I Benissimo dottore, allora lascio perdere e non prenoto visite di controllo o altro. Stamattina il prurito è lievissimo. Buona giornata e grazie ancora
[#257] dopo  
460707

dal 2018
Buongiorno dottore, il prurito va molto molto meglio, è davvero lievissimo in questi giorni. Ho letto in giro sul web da alcune risposte di dermatologi che il prurito neoplastico è continuo e riguarda tutto il corpoe che quindi non è il mio caso. Altre campane suggeriscono accertamenti per escludere malattie linfatiche ed ematologiche. Li dovrei fare dottore questi accertamenti? Ma quali sono? Credo non ci sia necessità nel mio caso, vero? Grazie infinite e buona giornata
[#258] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Nel suo caso, non serve alcun accertamento, conoscendo la causa del sintomo.
Buona giornata anche a lei
[#259] dopo  
460707

dal 2018
Grazie dottore, volevo augurarle un ottimo fine settimana!
[#260] dopo  
460707

dal 2018
Buongiorno dottore, il prurito ancora c'è, molto lieve qui e là, un po' più localizzato sulla barba o sui capelli o sotto l'ascella destra proporzionalmente alla mia agitazione. Giusto per farmi tranquillizzare un altro po' ho prenotato un'altra visita dermatologica questa volta privata, anche perché non riesco ad uscire da questa situazione...buona
[#261] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Se la visita serve per farla tranquillizzare, ben venga. Comunque, verrà confermato lo stato ansioso come causa.
[#262] dopo  
460707

dal 2018
Grazie infinite dottore, faccio la visita per ritrovare la tranquillità perduta. Sicuramente è come sostiene lei, metto questo mattoncino di una ulteriore visita, vediamo se vuole fare accertamenti, e poi mi fermo...e vivo la mia vita. Sono cinque mesi che non mi rilasso...
[#263] dopo  
460707

dal 2018
Per quanto riguarda le feci molli che faccio da due anni tutte le mattine a volte un paio di volte al giorno posso stare tranquillo e imputare tutto al colon irritabile? Faccio degli esami?
[#264] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Certo, il tutto è legato al colon irritabile e, pertanto, non occorrono ulteriori accertamenti
[#265] dopo  
460707

dal 2018
Perfetto, grazie infinite dottore, la aggiorno sul risultato della visita di mercoledì! Felice giornata e grazie per le sue risposte fantastiche
[#266] dopo  
460707

dal 2018
Buongiorno dottore, eccoci. Il dermatologo ha detto, come da lei intuito che la causa è mentale, al limite posso controllare le ige per vedere se c'è qualcosa di allergico. Ma dice che è il caso di fare anche le analisi standard? Se fosse stato un tumore si sarebbe visto dalle analisi del sangue dice il dermatologo. Ero tranquillo, ma sono andato a leggere una domanda sul eeb che avevo mandato tempo fa e mi sono agitato. Gliela invio:
Buonasera dottore, sono cinque mesi che soffro di un lieve prurito migrante: gratto la spalla, passa subito, si sposta in un punto della gamba, passa subito e così via qui e là. Ho fatto le analisi del sangue con glicemia, colesterolo, sideremia, transaminasi, risultate nella norma. Il dermatologo non ha voluto fare accertamenti. Inoltre da un paio di anni tutte le mattine faccio feci molli, poco formate. Sono ansioso e penso di avere un tumore. Grazie infinite per il suo aiuto

Risposta:
Buongiorno Signore,

non credo che evacuare feci molli possa indicare come unico sintomo la presenza di tumore. Il prurito potrebbe avere altre origini anche ematologiche o allergiche e potrebbe essere utile approfondire questo aspetto clinico.
Mi preoccupa quel 'cause ematologiche'. Il dottore in questione è un colonproctologo. Che faccio? Lascio stare? Anche perché dovrei indagare alla cieca per conto mio..
[#267] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Certo che deve lasciare stare. E' una persona intelligente e lo stato d'ansia, l'ipocondria non devono prevalere. Non mi deluda!
[#268] dopo  
460707

dal 2018
Grazie dottore, mi rimetto in serenità. Le faccio sapere i risultati delle ige. Le auguro una felice serata. Giuro che non la deluderò!
[#269] dopo  
460707

dal 2018
Buongiorno dottore, sto un po' male in questi giorni e il prurito c'è anche quando non sono in ansia. A settembre dell'anno scorso ho fatto un tatuaggio, non vorrei potesse centrare qualcosa, poi ho pensato alla cirrosi biliare primitiva...epatite c, tumori cerebrali. Devo fare le ige sotto consiglio della dermatologa ed ho pensato di fare anche i sali biliari e la PCR, tanto per. E se tutti sbagliassero? Ho letto tanti articoli su errori di diagnosi rispetto al prurito, persone che hanno scoperto tumori...buona Pasqua dottore, io sto malissimo...
[#270] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Nessun sbaglio di diagnosi, nessun tumore, stia tranquillo!
Si tratta solo di un periodo no che si alterna a quelli positivi. Forse sarebbe il caso di aggiornare lo Specialista che la segue di questa sua ricaduta transitoria.
[#271] dopo  
460707

dal 2018
Grazie professore, è un piacere sentirla. Lo Specialista verrà presto avvisato, anche se ultimamente lo vedo un po' come un silenzioso nemico! Felice serata
[#272] dopo  
460707

dal 2018
Buongiorno dottore, fatte le ige, aspetto i risultati per domani. L'infermiera mi ha un po' spaventato, le ho detto che mangiavo sushi in quel periodo e mi ha parlato di anisakis, poi mi ha detto dei sali biliari, ma io avevo fatto l'esame parassitologico delle feci (negativo), le transaminasi sono ok ed ho letto che nel caso di prurito da sali biliari c'è anche ittero...ho letto che un aumento dei sali biliari può esserci in caso di tumore...dice che è il caso di dare una controllatina ai sali biliari? Se sono alti che faccio?
[#273] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Non devi fare niente e non dare retta a quanto detto dall'Infermiera che, invece di parlare, dovrebbe fare solo il suo mestiere.
[#274] dopo  
460707

dal 2018
Grazie dottore, purtroppo il giorno dopo cioè l'altro ieri sono andato a fare questi maledetti sali biliari in preda alla paranoia più totale (ho capito che è meglio diffidare di infermieri e farmacisti), lunedì arrivano, igE completamente negative. Buona serata dottore caro e scusi se la tedio con i miei problemi, sono su un altro pianeta da molto tempo!
[#275] dopo  
460707

dal 2018
Dottore brutte notizie...sono usciti gli acidi biliari alti ... ecco spiegato il prurito... devo fare le transaminasi, ggt ed ecografia al fegato e alle vie biliari...ho un tumore? Sto malissimo...
[#276] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Io penso che siano dovuti ai farmaci che stai assumendo
[#277] dopo  
460707

dal 2018
Grazie dottore, la dottoressa dice che non è l'olanzapina (assumo solo quella)...come posso muovermi? Domani mi hanno mandato a fare bilirubina, transaminasi, ggt (io ho pensato di aggiungere fosfatasi alcalina), mercoledì ecografia addome superiore.
[#278] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Io, ripeto, penso che il tutto sia dovuto a tutti i farmaci sino ad ora utilizzati. Consiglio una visita da parte di un Epatologo.
[#279] dopo  
460707

dal 2018
Provvedo dottore, faccio questa batteria di esami e vado col fascicolo dall'epatologo. I farmaci, ultimamente prendevo solo una compressa di olanzapina 2,5, sono stati sospesi ed ho comunicato tutto alla psichiatra. Avevo preso la decisione già da tempo e niente o nessuno mi farà cambiare idea. Ho intenzione di affrontare un percorso psicoterapeutico e di fare tanta attività fisica. Vediamo se questi valori migliorano senza farmaci
[#280] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Sicuramente. In bocca al lupo!
[#281] dopo  
460707

dal 2018
Crepi dottore, la faccenda si fa durissima. Speriamo non sia qualche brutto male, l'ipotesi farmacologica mi convince alquanto...
[#282] dopo  
460707

dal 2018
Buongiorno dottore, stanotte non ho dormito purtroppo per la preoccupazione e lo scalaggio dei farmaci. Ho le papille circumvallate che sono ipertrofiche sempre come succede a molti e il patologo orale non ci ha trovato nulla di strano. Il fatto è che ora mi sembra che sia nata (o forse c'è sempre stata) un altra piccola papilla ipertrofica vicino alle altre a destra, in fondo alla lingua. Non riesco a togliermelo dalla testa e non so se fissare un'altra visita dermatologica per patologia del cavo orale...grazie dottore
[#283] dopo  
460707

dal 2018
Dottore mi scusi, volevo.chiederle anche un parere su una cosa che mi succede ormai da tanti anni. A volte, una o due volte al giorno, per un secondo scatta come un automatismo che mi fa produrre quel suono tipico di quando si ha paura (ih). Non so se mi sono spiegato...sembra un fatto d'aria, devo inspirare per un secondo producendo quel suono.
[#284] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
penso si possa trattare di un tic.
[#285] dopo  
460707

dal 2018
La ringrazio, felice serata, le scrivo i risultati delle analisi ed ecografia se per lei va bene!
[#286] dopo  
460707

dal 2018
Eccoci dottore, sono molto agitato. Le scrivo i valori : gamma gt 13 inferiore a 50/ Ast 18 inferiori a 34/ Alt 16 (10 - 49)/ bilirubina totale 1,11 ( 0,30 - 1,20)/ Bilirubina diretta 0,29 ( inferiore a 0,20)/ fosfatasi alcalina 80 (98 - 360). Grazie infinite
[#287] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Perché agitarsi, i valori sono nella norma
[#288] dopo  
460707

dal 2018
Perfetto, ecografia addome completo perfetta, senza nulla da rilevare, gli acidi biliari solo sono alti, devo farmi visitare da un epatologo? Il medico di base mi ha dato l'acido ursodesossicolico da prendere per un mese, poi ricontrollo gli acidi biliari, domani gli porto tutto il fascicolo ma dubito che mi indirizzi da un epatologo. Che faccio, insisto?
[#289] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
No, per ora segua le indicazioni del Medico curante
[#290] dopo  
460707

dal 2018
Buongiorno dottore, due giorni fa ho mangiato un carciofo che conteneva un piccolo pezzetto di vetro inferiore a mezzo cm e non appuntito che ho fatto in tempo a sputare. Credo però di averne ingoiato un piccolissimo granello ma non ne sono sicuro. Nella notte tutto bene, stamattina ho controllato le feci e non c'era sangue, poi mi sono messo a tossire apposta per vedere se ci fosse del sangue, come test in generale per vedere se fosse tutto ok (ho la fobia di svegliarmi e incominciare a tossire sangue). Dopo sono uscito e mi è rimasto e ancora ora dura come bruciore in mezzo al petto, molto lieve. Sto molto in ansia. Il medico dice che sto somatizzando. Non vedo l'ora passi. Ho preso per un problema di aumento isolato dei sali biliari dell'acido ursodesossicolico, può causare bruciore di esofago? Forse tossendo ho un po' irritato la zona? Cosa sarà?Ora sono due giorni, ho provato a prendere gaviscon ma non cambia nulla. Che sia il cuore o i polmoni?
[#291] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Il bruciore di stomaco è esito dell'acido che ha assunto e, pertanto, non deve piu' utilizzarlo. Per quanto riguarda invece, il presunto frammento di vetro ingerito, sono d'accordo con il Medico curante, ovvero sulla somatizzazione da parte sua. Si tranquillizzi!
[#292] dopo  
460707

dal 2018
Il bruciore fortunatamente è passato, l'acido ursodesossicolico lo devo prendere per un mese per gli acidi biliari alti...tra l'altro il prurito migrante oggi è molto forte. Forse perché ho mangiato troppo ieri? Nonostante l'aver eliminato da lunedì scorso tutte le medicine non passa. Quanto ci metterà? Non ce la faccio più...
[#293] dopo  
460707

dal 2018
Dottore l'hcv potrebbe centrare con un aumento isolato dei sali biliari e dunque il prurito?
[#294] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Chi ha parlato di hcv?
[#295] dopo  
460707

dal 2018
È una mia paranoia...ho fatto un tatuaggio l'anno scorso, sono andato più volte dal dentista, e dal barbiere. Non mi sembra ci siano stati problemi in queste sedi però...
[#296] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Appunto, distolga il suo pensiero da cio'!
[#297] dopo  
460707

dal 2018
Ok dottore, speriamo. Il prurito è forte e non sta migliorando senza medicine e con ursobil...non so più cosa fare...
[#298] dopo  
460707

dal 2018
Perché non sta migliorando? :(
[#299] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Onestamente, non conoscendo il suo caso di persona, non sono in grado di darle una risposta. per questo motivo, le avevo suggerito di consultare un Epatologo
[#300] dopo  
460707

dal 2018
Sì, sì, mi aveva detto di consultare l'epatologo e di seguire per ora il medico di base. Tra un mese ripeto gli esami degli acidi biliari...ora la mia paura è che siano bassi ma il prurito ci sia ancora e debba rincominciare a cercare. L'acido ursodesossicolico è veramente un farmaco inutile comunque...
[#301] dopo  
460707

dal 2018
Buongiorno dottore, un gastroenterologo va bene?
[#302] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Un Epatologo