Utente 182XXX
Buongiorno, devo cambiare pillola da Belara a Yasminelle
Avevo fatto un passaggio da Milvane a Belara.
Con la prima scatola ho avuto un po' di spotting nel mese e poi, nella pausa tra una scatola e l'altra, una macchia rossa di emorragia da sospensione e poi tutte macchiette fino a svanire.
Con la seconda scatola non ho avuto nessuna emorragia da sospensione, nessuna macchia.
Con la terza scatola uguale.
Ho effettuato dei test e non sono incinta.
Con la mia ginecologa abbiamo pensato al cambio pillola con yasminelle.
Sul bugiardino c'è scritto questo:
" Passaggio da un contraccettivo ormonale combinato o da un anello vaginale contraccettivo combinato o da un cerotto

Inizi a prendere Yasminelle preferibilmente il giorno dopo l'ultima compressa attiva (l'ultima compressa contenente i principi attivi) della precedente pillola, o al più tardi il giorno dopo il termine dell'intervallo libero da pillola (o dopo l'ultima compressa inattiva della precedente pillola). Quando passa da un anello vaginale contraccettivo combinato o da un cerotto, segua i consigli del medico."

Siccome però ho voluto attendere per vedere se con l'ultima scatola di Belara mi arrivava qualcosa, non ho potuto attaccare i blister ed inizierò yasminelle stasera, dopo la pausa di 7 giorni.
Come mi devo comportare? Posso stare tranquilla o devo utilizzare metodi contraccettivi aggiuntivi? Se sì per quanto?
Inoltre ho fatto una cura per influenza con vicks medinait la settimana scorsa e sul bugiardino di belara c'era scritto che il paracetamolo interferiva.
Potete farmi un po' di chiarezza per favore
Vi ringrazio
[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
E' presente comunque la copertura contraccettiva, iniziando il blister di Yasminelle dopo 7 giorni di pausa.
SALUTI
[#2] dopo  
Utente 182XXX

Iscritto dal 2010
Grazie mille!