Utente 118XXX
Salve,
vi scrivo perchè sto manifestando dei disturbi visivi che mi preoccupano molto, tengo a precisare che ho effettuato negli ultimi mesi 2 visite oculistiche con annessa analisi fondo dell'occhio e entrambe le volte non è risultato nulla di patologico, ma il punto è che io continuo ad avere fastidi che stanno seriamente minando la mia qualità della vita anche perchè tutti tendono a minimizzare mentre per me sono molto fastidiosi.
Vengo al punto, mi capita da qualche mese di avere la visione "lampeggiante" soprattutto passando da un ambiente molto luminoso ad uno buio o semibuio vede proprio come se all'interno della stanza buia ci fosse una luce lampeggiante, il tutto dura qualche secondo (dai 10 ai 30 secondi) e poi passa.
Inoltre mi capita che fissando una fonte luminosa io ne veda i contorni tremolare e di nuovo mi torna questa percezione di vista tremolante/lampeggiante
Perdonatemi se non riesco a descrivere al meglio i miei sintomi ma non è facile rendere a parole quello che percepisco con gli occhi
A volte mi capita che sia una sola porzione del campo visivo a tremolare.
Per completezza aggiungo un altro sintomo che provo ormai però da qualche anno e che finora ho sempre sottovalutato, mi capita guardando per esempio un tessuto a righe di vedere righe tremolare come se si muovessero velocissimamente, come se vibrassero, tengo a precisare che questo fastidio lo ho solo in visione binoculare mentre scompare se guardo se chiudo un occhio e guardo quindi con un occhio solo.
Ultima cosa ma non meno importante vi specifico che sono miope e astigmatica praticamente dalla nascita e attualmente la situazione è:
OD -7 - 1 e OS -6 -1,25
Porto da 25 anni lenti a contatto gas permeabili che però nelle ultime 2 settimane ho sostituito con lenti morbide giornaliere perchè tollero male le gas permeabili

Grazie a chi vorrà rispondermi.
[#1] dopo  
Dr. Enzo D'Ambrosio
36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Buongiorno,
ha eseguito come precedentemente consigliato l visita ortottica e la cicloplegia?

Cordiali saluti