Utente 935XXX
Buongiorno.

Oltre un anno fa, visto che la pressione minima era alta (95-100) (mentre la massima era 130), il medico mi fece prendere una pastiglia al giorno di Tensadiur.
Faccio presente che ho sempre praticato e continuo a praticare molto sport agonistico, non fumo da 10 anni e fino a un anno fa bevevo oltre mezzo litro di vino a cena.
Ho preso il Tensadiur per 6 mesi, poi ho riscontrato un calo del desiderio sessuale e allora ho convinto il mio medico ad provare a togliere la pillola promettendo un regime alimentare privo di alcol.
Ad aprile 2008 ho smesso col Tensadiur e ridotto drasticamente l'alcol (massimo un bicchiere di vino).
Il risultato è stato ottimo fino a 15 giorni fa. La minima si era ttestata a 82.
Poi da 15 giorni è tornata a 93.
Devo tornare a prendere la pillola? Oppure si tratta di un momentaneo aumento dovuto al freddo? Eventualmente posso provare a prendere un'altra pillola che non mi causi calo del desiderio sessuale?
Io vorrei continuare ad evitare la pillola, anche a costo di rinunciare completamente ad alcol o sale.
Grazie per una risposta

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Massimo Tidu
36% attività
12% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Gentile utente:

Un singolo rilievo pressorio elevato non deve allarmarla. Il mio consiglio è quello di eseguire controlli pressori quotidiani (misurati alla stessa ora) per 7-10 giorni. Solo alla luce di tale curva pressoria ( se i valori dovessero essere persistentemente elevati) allora si potrè prescrivere un trattamento farmacologico.
Esistono molti farmaci ipotensivi e sono convinto che il suo curante, alla luce dei precedenti problemi, sappia indicarLe il farmaco più datto.
A disposizione per ulteriori consulti