ernia  
 
Utente 193XXX
Buongiorno,
dopo anni di inattività fisica ho iniziato a fare dello sport.
Ho iniziato con la corsa, prima leggera, poi forzando un pò.

Dopo un pò di tempo ho cominciato a sentire dei dolori all'inguine sinistro che si irradiano in tutto l'interno gamba, fino al piede.
Il medico curante mi ha consigliato di fare un ecografia, dove mi hanno riscontrato un ernia di cm 1,7.
Secondo lei è da operare?
Faccio un lavoro molto sedentario, 8 ore la pc, e stando seduto il dolore aumenta.
Mi hanno consigliato di fare degli addominali per rinforzare la parete.
Sono molto magro e quasi privo di muscolatura.

Grazie della risposta

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Se ha un'ernia verosimilmente si. E' tutto da vedere pero' che i sintomi dipendano da quello. Prego.
[#2] dopo  
Utente 193XXX

Iscritto dal 2011
Scusi, non ho capito la risposta, devo operarmi, o rinforzare la muscolatura addominale con esercizi specifici?
[#3] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
L' ernia va operata.
La sintomatologia va interpretata per capire se la causa è l'ernia o ad esempio una patologia osteoarticolare.Prego.
[#4] dopo  
Utente 193XXX

Iscritto dal 2011
Secondo lei la grandezza di 1,7 cm è da operazione, sa perchè non mi andrebbe di effettuare un intervento essendo una persona abbastanza timorosa e ansiosa.
Non c'è altro rimedio per far diminuire il dolore
[#5] dopo  
Dr. Giuseppe Arenga
16% attività
16% attualità
4% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2007
A prescindere da quale sia la causa del dolore, deve sapere che l'ernia inguinale è una patologia dalla quale non si guarisce se non con l'intervento chirurgico (in media 30 minuti in anestesia locale o spinale), Fare esercizi per gli addominali è assolutamente inutile se non addirittura dannoso.