Utente 463XXX
Buonasera dottore, vorrei chiarire un mio dubbio. Due settimane fa a causa di un dolore al lato sinistro della faccia che va dall’acarca superiore dei denti alla tempia sx ho effettuato un’ortopanoramica. Il dentista ha così deciso di devitalizzarmi un dente ( un premolare superiore sx) apparentemente sano. Quando ha iniziato la devitalizzazione mi ha spiegato che il dente all’esterno era sano ma la cosa strana è che all’interno il nervo era completamente morto , il dentista ha effettuato tutta la cura ma ha detto che non riesce a spiegare come questo possa essere accaduto (anche senza sintomi visto che ho ancora dolore alla parte sono della faccia quindi questo dolore non era causato dal dente ) . Secondo lei come un dente sano all’esterano, all’interno è completamente morto?? Devo precisare come ho già riferito al dottore che non ho subito nessuno incidente o comunque dato botte in quel lato della faccia
Grazie in anticipo per la risposta
[#1] dopo  
Dr. Luigi De Socio
28% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Salve,
credo che nel suo racconto manchi la diagnosi di necrosi pulpare,che non va fatta con la panoramica,ma con test termici di vitalita',con un rx endorale per eventuali infezioni periapicali(granulomi)
Non vorrei che le sia stata praticata una cura canalare senza una diagnosi clinica......
Si chiarisca bene col suo dentista.
Cordiali Saluti
[#2] dopo  
Utente 463XXX

Iscritto dal 2017
Grazie per la risposta molto chiara. Vorrei chiarire un ulteriore mio dubbio, mi è stato consigliato sempre dal dentista un bite per il non corretto allineamento tra l’arcata superiore e inferiore dei denti. Secondo lei questo problema può dare sintomi ad un solo lato della faccia? ( sintomi che io descrivo come una nevralgia, che va dall’arcata superiore dei denti fino alla testa, quasi come una scossa) per sicurezza ho effettuato anche una visita dal neurologo che ha escluso attraverso dei test problemi al trigemino. Grazie in anticipo per la risposta
[#3] dopo  
Dr. Luigi De Socio
28% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2016
Il bite non puo' essere prescritto senza una diagnosi di disturbo disfunzionale temporo-mandibolare.
Se non vi sono indicazioni cliniche,potrebbe peggiorare quello che e' un normale equibrio occlusale e neuromuscolare,pur in presenza di una malocclusione dentaria.
Per informarla meglio le invio dei link,
rammentandole che lo specialista a cui rivolgersi in caso non e' il neurologo,ma lo
Gnatologo.....

http://www.medicitalia.it/minforma/odontoiatria-e-odontostomatologia/1236-dolore-facciale-ad-origine-atm.html


http://www.medicitalia.it/minforma/gnatologia-clinica/1968-disordine-temporomandibolare-dolore-facciale.html


Se ha domande chieda pure

Cordiali Saluti