Utente 107XXX
Buongiorno.soffro di ansia e dap da 11 anni come scritto in diversi post precedenti.
Vorrei solo una delucidazione.
Da due giorni mi sveglio al mattino con un senso di dispnea..mi sembra di avere il giato corto...a volte anche delle vertigini che in realtà non sono fei veri e propri giramenti...a sensazioni.tutto cio succede da quando mi alzo a quando vado a letto.aumentando l ansia per via dell'essere molto ipocondriaco e aver paura di malattue cardiache emboloe trombi ictus ecc ecc..
Vorrei sapere se questo sintomi cosi solo a titolo informativo puo essere portato dall ansia,anche appena sveglio,o fevo approfondire?
[#1] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Penso proprio che la sintomatologia descritta sia dovuta allo stato ansioso di cui soffre. Immagino che, per questa patologia, si sia fatto visitare da uno Specialista e che le sia stata prescritta una cura. Se cosi' è, sarebbe utile parlare con lo Specialista dell'insorgenza di questa nuova sintomatologia.
Posso tranquillizzarla sulla non sussistenza di gravi patologie.
Un cordiale saluto
[#2] dopo  
Utente 107XXX

Iscritto dal 2009
Buongiorno dottor.grazie per la risposta.si in effetti la dispnea e stata portata dall ansia. Ciò che nn capisco e perche continuo ad avere sempre sonno durante il giorno. Il mio psichiatra dice che l'ansia stanca...calcolando anche che assumo sia 60 mg di fluoxetina al giorno piu en10 gocce al mattina e 15 alla sera. Ma io subito dopo colazione mi sento stanco.ho sonno..e dormirei tutto il giorno.una continua sonnolenza che non va via...perche?
[#3] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Questa sonnolenza, purtroppo, è data dai farmaci che sta prendendo. Ha informato di cio' lo Specialista che la segue? certo, probabilmente, sarà difficile per questi modificarle la cura ma, forse, aggiustando il dosaggio, se ne dovrebbe trarne beneficio
[#4] dopo  
Utente 107XXX

Iscritto dal 2009
Dottor brunori buonasera.si ne ho parlato.ma non si no alternative
.la dose di fluoxetina e di 60 mg. E se tolgo l en al mattino mi sento piu ansioso al pomeriggio.
[#5] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
E allora, con un po' di pazienza, proseguiamo ancora con questi dosaggi, augurandoci che, quanto prima, si riesca a diminuirli.
[#6] dopo  
Utente 107XXX

Iscritto dal 2009
Buongiorno.domenica mi e successo un episodio alquanto strano.
Mentre scendevo dalla macchina ho iniziato ad avvertire tremori alle gambe e braccia fortissimi.preso dal panico entraro in casa ho assunto xanax gocce..ma non passava.e passato dopo un po.e ancora oggi mi sento debole e spossato.
Nn mi e mai successo prima.i miei erano classici attacchi di panico con tachicardia sudorazione mani e giramenti..che combattevo o al massimo passavano con l'assunzione dello xanax.
Domenica invece e stato un tremore immenso e forte negli arti.un senso di svenimento.tanto da nn poter pensare a ub panico o cosa ma a altro di ben piu grave.ora vivo con un po piu di paura.e normale questo sintomo nell ansia anche se in 11 anni non l ho mai avvertito?
[#7] dopo  
Dr. Raffaello Brunori
32% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Cio' che descrive, sicuramente è stata una forma di attacco di panico, magari diversa da quelle in precedenza avute. Puo' accadere. Comunque, è bene informarne lo Specialista che la segue.