aloni  
 
Utente 468XXX
Gentilissima Dottoressa / Gentile Dottore,

Mi sono sottoposto a intervento di correzione miopia (SMILE) due mesi fa (40 anni , -4, -4.5)
Tuttora vedo aloni molto fastidiosi, anche di giorno, attorno a oggetti chiari o fonti luminose (fari auto, semafori, oggetti chiari su fondo scuro) fotofobia con visione esagerata di riflessi. Non mi sembra di avere miglioramenti sensibili dopo la prima settimana.
Ho occhio secco, instillazione di lacrime migliora leggermente la visione ma non cancella il problema aloni/riflessi.
Ho grossissime difficoltà nell’uso del PC, visione annebbiata e poco contrasto, questo specifico disturbo, a differenza degli aloni, migliora nettamente con l'instillazione delle lacrime artificiali.
Trattamento ben centrato, area ottica più ampia della pupilla, apparentemente non significative aberrazioni di alto ordine.
Difetto residuo trascurabile.
Topografia corneale regolare.
Ho fatto 2 OCT. Una 1 mese fa con un oculista terzo. Questa ha evidenziato una presenza di cheratociti attivati (non in misura notevole), che a detta del medico potrebbero causare i miei disturbi. A un mese di distanza e dopo terapia cortisonica non ho nessun miglioramento avvertibile nei sintomi.
La seconda OCT è stata eseguita dal chirurgo questa settimana e non ha evidenziato nulla di significativo, l'interfaccia è visibile ma molto regolare.

Di fatto i miei problemi sono invalidanti e cominciano a incrinare pesantemente il mio equilibrio, la mia abilità lavorativa e tutto quello che ne consegue.
Ho profonda fiducia nei professionisti che mi stanno seguendo, pertanto sono molto allarmato dal fatto di non avere ancora una diagnosi chiara.

Quello che volevo sapere da lei è, in base alla sua esperienza, quale può essere la causa dei miei disturbi? Perchè dagli esami non emerge nulla di anomalo, nonostante i miei sintomi siano macroscopici?

Ha già incontrato nella sua vita professionale pazienti LASIK o SMILE con questo tipo di problemi, specialmente diurni? Se sì quale è l'evoluzione? Aree di possibile intervento? Speranze in future terapie?
[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
caro amico
per risponderLe dovrei almeno aver studiato i suoi esami strumentali.

sue domande
1)Quello che volevo sapere da lei è, in base alla sua esperienza, quale può essere la causa dei miei disturbi?

risposta
irregolarità o alterazione del letto corneale
edema corneale

2)Perchè dagli esami non emerge nulla di anomalo, nonostante i miei sintomi siano macroscopici?

risposta
vorrei visionare gli esami
profluigimarino@gmail.com


3)Ha già incontrato nella sua vita professionale pazienti LASIK o SMILE con questo tipo di problemi, specialmente diurni?

risposta
purtroppo SI

4)Se sì quale è l’evoluzione?

risposta
dipende dal caso clinico

5)Aree di possibile intervento?

risposta
SI CERTO

6)Speranze in future terapie?

risposta
SI CERTO

ma arriviamo prima ad una diagnosi

buona serata
[#2] dopo  
Utente 468XXX

Iscritto dal 2017
Dottore,

la ringrazio per la sollecitudine. Le invio una mail a minuti
[#3] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
le rispondo nel fine settimana
sono lontano da Italia per CONGRESSO
[#4] dopo  
Utente 468XXX

Iscritto dal 2017
Dottore,

ha per caso avuto modo di visionare la documentazione che le ho inviato?

Grazie

Cordiali Saluti
[#5] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
faccio subito ora

mi scusi
[#6] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
HO STUDIATO I SUOI ESAMI

LE HO RISPOSTO VIA MAIL

BUONA SERATA