Utente 468XXX
Buongiorno vi scrivo perché sono preoccupato e non so cosa fare più. ho 30 anni sono una persona sportiva.
da 17 giorni che ho la febbre che oscilla dai 37 e 37.5 raramente a 38 qualche mattina anche senza. È iniziato tutto con 2 giorni di sfogo alla pelle della testa e della schiena dei ponfi come punture di zanzara e avevo anche mal di testa dopo 2 giorni lo sfogo è andato via ma è iniziata la febbre e la tosse secca sono andato dal mio medico che visitandomi ha trovato tutto pulito e libero la gola non è infiammata pensava ad un influenza e quindi per i primi giorni non mi ha dato nulla dopo una settimana che avevo ancora questi sintomi sono tornato dal medico mi ha rivisitato è come prima non ha trovato nulla ma comunque mi ha prescritto azitromicina e un antiinfiammatorio. dopo 2 settimane ho deciso di andare al p.s. mi hanno fatto i raggi al torace e non hanno trovato nulla e le analisi dove risultano i linfociti alti 67.6% e neutrofili BASSI al 23.5% GOT 76 (da 0 a 37) GPT 178(da 0a 40) LDH 906 (da 230 a 460). mi hanno fatto visitare dal reparto infettivi e il medico mi ha prescritto altre analisi da fare(EMOCROMO COMPLETO, TIPIZZAZZIONE LINFOCITARIA, elettroforesi, Ab anti Citomegalavorius, An anti Epstein Bart, An Anti Bordetella, Proteine Totali, HBcAb,HBeAb,HBsAb,HBsAg, Ab Anti epatite C e eco Addome completo) per conto mio ma le risposte ci vogliono 2 settimane ed io sono molto in pensiero. si può sapere quale virus possa essere? mi hanno detto che sospettano la mononucleosi ma io già lho avuta e poi avevo le placche alla gola e febbre a 40.
Spero di ricevere supporto
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Gentile Signore,
è impossibile dire quale sia l'agente etiologico che sostiene la sua sintomatologia.
La notevole inversione di formula fa pensare ad una mononucleosi o ad una Citomegalovirosi, nè comprendo la tipizzazione linfocitaria in questa fase a cosa le serva.
E' ovvio che riportare i valori percentuali di una formula leucocitaria a me, in quanto clinico, serve a poco.
Un conto è che lei abbia 20.000 bianchi con quella formula un conto è che ne abbia 3000 con la stessa formula.
E' un concetto che voi utenti dovete recepire.L'EMOCROMO VA COPIATO PER INTERO!!
Ad ogni modo 2 settimane mi sembrano esagerate per ottenere referti che si possono consegnare in 3 - 4 gg lavorativi.
Solleciti il laboratorio.
Altro dirle non posso da questa postazione.
Saranno graditi aggiornamenti, se vorrà.
Cordialità,
Caldarola.
[#2] dopo  
Utente 468XXX

Iscritto dal 2017
grazie per la celere risposta. non avevo copiato tutto l emocromo perché gli altri valori erano nella norma. Il totale dei Globuli Bianchi 10.5 (da 4.8 a 10.8).
Si penso anche io che sia troppo 2 settimane ma il mio errore forse è stato andare al laboratorio USL. Mi hanno detto che delle analisi saranno pronte gia dopo qualche giorno. domani farò eco addome completo.
Io spero che sia la mononucleosi anche se già lho avuta e comunque non ho la gola infiammata e nessuna placca per questo sono in pensiero per cose peggiori tipo epatite o Hiv o tumori.
[#3] dopo  
Utente 468XXX

Iscritto dal 2017
buonasera,
l'eco addome segnala:
fegato di dimensioni ai limiti superiori della norma, splenomegalia ad ecostruttura omogenea lond. cm. 15.6 ed area cmq. 88.
mentre ECOCROMO
tot globuli bianchi 7.4
linfociti 58.6%
neutrofili 30.4%
il resto nella norma
ELETTROLISI:
globulini alfa1 5.7(da 2.9a 4.9)
tutto il resto nella norma.
urine tutto ok tranne il Ph che il valore è 5.0 (da 5.5 a 7.5)
Epatite c negativo.
ad oggi ho ancora la febbre a 37.5 e tosse secca.. sono disperato anche per il lavoro!
[#4] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,
purtroppo io non ho capacità divinatorie.
Lei con i dati ecografici che riporta avvalora la ipotesi che si tratti di una virosi da CMV o da EBV o ancora una Toxoplasmosi anche per la persistente inversione della formula leucocitaria.
Se non si attiva per sollecitare i risultati dei test immunosierologici, tuttavia, possiamo fare mille ipotesi ma nessuna può essere confermata.
Non le nascondo che io al posto suo avrei già informato i NAS della lentezza inconcepibile nella consegna dei risultati di laboratorio routinari.
Lo faccia e lunedì avrà in mano i risultati.
Buona domenica.
Caldarola.
[#5] dopo  
Utente 468XXX

Iscritto dal 2017
buonasera, finalmente ho tutte le analisi disponibili. di seguito ti elenco i valori stellati. in aggiunto a quanto già scritto
TIPIZZAZZIONE LINFOCITARIA
CD4 19.31% (da 35 a 55) 741
CD8 59.19% (da 20 a 30) 2271
CD19 1.25% (da 5 a 15) 49
rapporto CD4/CD8 0.33 (da 1.4 a 2)

SIEROVIROLOGIA
citomegalovirus igG 38(positivo >=14) igM Positivo

Epsten igG 280 (positivo >20) igM Positivo
epsten barr virus EBV EBNA-G 251(positivo >=20)

Finalmente non ho più la febbre ma ho ancora la tosse mal di testa e tanta debolezza
cosa posso fare per riprendermi il prima possibile?
[#6] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Salve,
mi chiedo perchè non siano stati eseguiti le titolazioni delle IgM.
Non sono un "optional" servono per orientarsi nella diagnosi.
Io non credo che lei abbia in atto due infezioni contemporaneamente, da CMV e da EBV ma che abbia una Mononucleosi e che abbia una positività delle IgM anti CMV bassa da Cross Reaction con le IgM anti EBV.
Ovviamente senza i titoli possiamo solo ipotizzare.
In ogni caso è evidente che è sulla via della guarigione: la astenia le perdurerà ancora a lungo. Si rassegni.
La migliore terapia è il riposo assoluto che permette all'organismo di recuperare in fretta e di guarire bene.
Un cordiale saluto.
Caldarola.