Utente 289XXX
Buonasera dottori,
Vi scrivo perché da circa 3 settimane avverto molte volte in una giornata delle pulsazioni / tremolii involontari della palpebra superiore sinistra ( sempre quella ), sia quando è ferma sia quando la muovo per chiudere gli occhi, starnutire ecc. ( almeno 10 volte al giorno ).
So che può essere indice di stress, ma questo non è un periodo particolarmente stressante per me.
L'ultima visita oculistica l'ho fatta in PS ad aprile 2017 ( con fondo oculare e campo visivo ) perché per circa mezz'ora mi si è ridotto il campo visivo all'occhio destro ( se guardavo dritto non vedevo dalla parte destra dell'occhio destro ), ma era tutto nella norma ( quando mi hanno visitata il sintomo era già scomparso ) e non mi è mai più successo.
Aggiungo che uso molto spesso ( forse troppo ) lo schermo del cellulare tenendo la luminosità molto bassa, che spesso mi lacrimano gli occhi e mi escono filamenti trasparenti ( tutto ciò da molto prima del tremolio alla palpebra ). Sinceramente non sono tornata a farmi vedere perché soffrendo di allergica e in generale di naso intasato pensavo fosse tutto collegato.
Volevo chiedervi un parere su questo tremolio, perché sta iniziando a preoccuparmi.
Vi ringrazio in anticipo e vi saluto cordialmente.
[#1] dopo  
Dr. Ferdinando Munno
28% attività
20% attualità
12% socialità
SIRACUSA (SR)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2015
Prenota una visita specialistica
salve,
per i tremori della palpebra incidono tanti fattori sicuramente lo stress in primis, ma anche l'assunzione di psicostimolanti anche semplici come la caffeina. quindi ridurre l'apporto di queste sostanze ed idratarsi in abbondanza fino anche a 2 litri al giorno, mangiare molta frutta e verdura alleviano i sintomi.
esistono anche integratori a base di potassio e magnesio che possono ridurre fino ad azzerare questa situazione, ma va eseguita chiaramente prima una visita oculistica completa con esame del fondo oculare.
[#2] dopo  
Utente 289XXX

Iscritto dal 2013
Caffeina e altre sostanze psicostimolanti non ne assumo, però in effetti non bevo molta acqua ultimamente. Prenoterò una visita e nel frattempo cerco di bere di più.
La ringrazio per la risposta.
Cordiali saluti