Utente 927XXX
Gentili dottori,
vorrei porre alla vostra attenzione il mio caso.
E' da un anno e mezzo che cerchiamo invani io e mia maglie di avere un bambino, da poco ha fatto uno spermiogramma e da queesto risulta un numaro basso di spermatozoi in modo particolare:
numero di spermatozoi per ml 6 milioni
numero totale spermatozoi 18 milioni
inoltre da un ecografia risulta secondo alcuni una varicocele di secondo grado secondo altri di terzo e inoltre un ernia molto grande che arriva fino al testicolo.
Mia moglie ha fatto analisi ormonali e le ecografie di routin e risulta tutto ok,il ginecologo gli ha comunque consigliato un intervento per vedere se la tube sono pulite.
le domande vi pongo sono le seguenti:
ci sono altre indagini da fare per cercare di risolvere il mio problema?
operandomi di varicocele e ernia il numero di spermatozoi puo aumentere?
fino a questo momento sono andato da un urologo, vorrei sapere a chi posso rivolgermi per fare tutti gli accertamenti
aspetto con ansia un vostra risposta
grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo
vorrei sapere se il varicocele è stato diagnosticato a sn. e lo stesso l'ernia inguinale ed infine se all'eco è stata evidenziata una sofferenza testicolare.Ovviamente servono altri esami come uno spermiocitogramma un poco più approfondito del suo, dei dosaggi ormonali che solo una visita specialistica andrologica sarà in grado di identificare per una corretta diagnosi e terapia.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 927XXX

Iscritto dal 2008
gentilissinmo dottore
grazie per la sua immediata disponibilità!
l'ernia e il varicocele sono entrambi a sinistra, inoltre l'ernia e di notevole dimensione (11cm);non so se c'è sofferenza testicolare ma l'ecografista mi ha detto che l'ernia ha spostato il testicolo verso il basso.
aspetto un sua risposta
GRAZIE
[#3] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo
a questo punto serve ripetere l'ecografia e ripeto, servono altri esami come uno SPERMIOCITOGRAMMA un poco più approfondito del suo, dei DOSAGGI ORMONALI che solo una VISITA SPECIALISTICA ANDROLOGICA sarà in grado di identificare per una corretta diagnosi e terapia.
Cordiali saluti
[#4] dopo  
Utente 927XXX

Iscritto dal 2008
Gentile dottore
vorrei sapere qual'è la differenza tra l'esame che ho già eseguito e lo spermiocitogramma, lei mi consiglia il dosaggio ormonale perchè il numero di spermatozoi bassi puo dipendere anche da una bassa produzione di qualche ormone? se si posso quindi sperare in una gravidanza prossima dopo un eventuale terapia ormonale? l'ecografia l'ho fatta una decina di giorni fa, devo ripeterla lo stesso? i dati che le ho forniti sono pochi per iniziare a preoccuparmi? (anche se già lo sono)
aspetto con ansia una sua risposta
mille grazie!

[#5] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
gent.mo
1)alcuni ormoni sono "termometri" per valutare una eventuale sofferenza testicolare;
2)lo spermiocitogramma è lo stesso esame che ha fatto, ma poichè è stato eseguito in modo superficiale è consigliabile ripeterlo in un altro laboratorio;
3)l'ecografia che ha eseguito evidenzia un varicocele di II° ma non da indicazioni sull'ecogenicità, la morfologia, il volume ecc. del testicolo interessato dall'ernia;
Lei dovrebbe rivolgersi ad uno specialista che saprà sicuramente, visitandola, affrontare a tutto tondo la situazione.
Cordiali saluti
[#6] dopo  
Utente 927XXX

Iscritto dal 2008
grazie per la sua attenzione,seguirò il suo consiglio e poi le farò sapere!
ancora grazie