Utente 468XXX
Buongiorno, mercoledì 19/10 mi sono recato al PS e mi è stata diagnosticata un' ulcera corneale e come terapia RIBOMICIN,OFTAQUIX ogni mezz'ora , EXOCIN pomata alla sera e VISUMIDRIATIC 3 volte al giorno più un antibiotico per via orale per 10 giorni.
Mercoledì scorso 23/10 sono tornato per una visita di controllo ma purtroppo con un altra dottoressa perché lo stesso della settimana prima era assente, mi ha ridotto OFTAQUIX e RIBOMICIN a 5 volte al giorno continuando EXOCIN pomata la sera e aggiungendomi netildex collirio in quanto uno dei 2 occhi rimaneva perennemente rosso e dolente per irritazione(forse dovuta ai troppi colliri).
Quest'ultimo ha contribuito a riportare l occhio alla normalità è posso dire che anche io mi sentivo come "guarito" cioè senza rossore,bruciore,lacrimazione o fastidio a nessuno dei 2 occhi. Son tornato oggi 30/10 per un ulteriore controllo e ho riavuto lo stesso dottore della prima volta, che mi ha riportato mettere RIBOMICIN e OFTAQUIX ogni mezz'ora, EXOCIN la sera e FLOGOCYN 4 volte al giorno.
Ora io mi chiedo: dopo che ho fatto per una settimana i 2 colliri per 5 volte al giorno e il fatto che non è più considerata un "urgenza grave" è davvero necessario tornare a metterlo ogni mezz'ora? O magari basterebbe anche una volta ogni 1,2 ore? E se dovesse tornare il rossore/bruciore e dolenza a causa dei troppi colliri posso riutilizzare NETILDEX senza problemi? Grazie per chi avrà la voglia e il tempo di aiutarmi
[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
l’ulcera corneale era legata all’uso di LENTI A CONTATTO??

sue domande
1)che non è più considerata un “urgenza grave” è davvero necessario tornare a metterlo ogni mezz’ora?

risposta
una ulcera corneale può sempre perforarsi e dare un ipopion settico
il suo non e’ un bel quadro clinico
visto che si e’ tornati ad aumentare la posologia

2)O magari basterebbe anche una volta ogni 1,2 ore?

risposta
segua per piacere le indicazioni del suo medico oculista
curante
NE VA DEL SUO OCCHIO

3)E se dovesse tornare il rossore/bruciore e dolenza a causa dei troppi colliri posso riutilizzare NETILDEX senza problemi?

risposta
se il medico oculista che l’ha visitata e’ d’accordo SI
ma Lei per piacere risponda alla mia domanda?

grazie
[#2] dopo  
Utente 468XXX

Iscritto dal 2017
Si mi scusi mi sono dimenticato di specificarlo è dovuta a lenti a contatto infatto ho anche eseguito due tamponi oculari e test del liquido e contenitore delle lenti risultati positivi a pseudomonas aeruginosa.
I miei dubbi sono dovuti al fatto che son stato visitato da 2 medici diversi come già specificato in precedenza e mi è stata cambiata la terapia 3 volte
[#3] dopo  
Utente 468XXX

Iscritto dal 2017
Il fatto è che alla seconda visita dal nuovo medico mi è stata ridotta la posologia in quanto secondo lui la situazione era migliorata e che una goccia ogni mezz'ora era anche fin troppo in quanto dopo un po' diventa imutile se utilizzato così tanto quindi me l ha abbassato a 5 volte al giorno.
Oggi son stato rivisitato da quello della prima volta e mi ha detto che si vede che la situazione è migliorata ma si nota ancora l infiltrato che si è ridotto ma presenta ancora un leggero alone chiaro intorno, tornando a una posologia di una goccia ogni mezz'ora. Il fatto è che con certe tempistiche sono praticamente inabilitato a uscire di casa se non per brevi periodi quindi mi chiedevo se secondo il vostro parere fare un dosaggio di una volta ogni 1 o 2 ore influirebbe molto sugli effetti della terapia.
[#4] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
una infezione corneale da pseudomonas aeruginosa è una cosa molto ma molto seria.
si curi bene, per ora dia priorità ad i suoi Occhi ed alla Sua Vista.

in bocca al lupo

e auguri di una rapida guarigione

ma ci vorrà ancora del tempo
[#5] dopo  
Utente 468XXX

Iscritto dal 2017
Grazie mille allora seguirò la cura senza diminuire la fraquenza per quanto riguarda il NETILDEX questo medico non mi ha detto niente ma quello prima me l aveva prescritto quindi non credo ci siano problemi...
[#6] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
neanche io

ma senta il medico che l’ha visitata per piacere

per avere un parere certo...

il cortisone in questi casi va dosato con molto giudizio