Utente 992XXX
Salve,
sono alla 31a sett.di gravidanza e da circa 3gg e' sopraggiunta una tosse fastidiosa.e'una tosse secca, ogni accesso e' accompagnato da un forte rumore che rimbomba in gola.mi sono recata dal mio medico di base che senza neanche auscultarmi mi ha consigliato di bere latte e miele(che stavo gia' assumendo).nonostante la cura di latte e caramelle alle erbe la tosse non passa.di notte aumenta notevolmente e si accompagna anche un forte mal di gola.inizio ad aver un po' paura poiche' ad ogni accesso di tosse inevitabilmente esercito una pressione verso il basso.cosa posso fare?
grazie per aver sempre dimostrato una costante serieta'professionale.
[#1] dopo  
Dr. Domenico Princi
24% attività
8% attualità
12% socialità
ASIAGO (VI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2000
La tosse prolungata dovrebbe essere evitata. Può utilizzare un corticosteroide per aerosol ed un mucolitico (ambroxol) in compresse effervescenti o sotto forma di sciroppo. Si faccia auscultare il torace per diagnosticare una eventuale broncopatia che va curata adeguatamente.

Mi faccia sapere.
[#2] dopo  
Utente 992XXX

Iscritto dal 2006
salve dott. princi
volevo farle sapere che da un controllo presso lo pneumologo e' emerso che non ci sono broncopatie, cosi' ho contattato il mio ginecologo il quale mi ha consigliato di assumere mucosolvan 2 cucchiai al di' fino a quando le secrezioni non si fluidificano. io continuo ad avere una forte tosse notturna che non mi permette di riposare da una settimana. ho dimenticato di dirle che ho iniziato la terapia con mucosolvan da 2 giorni. la mia preoccupazione e' che questa tosse prolungata possa nuocere al feto. mi tolga una curiosita', lui cosa avverte ad ogni mio accesso di tosse?
la ringrazio per il suo interessamento. a presto