Utente 460XXX
Buongiorno Dottori,

avevo già posto questa domanda qualche tempo fa, ma non avevo ricevuto risposta.

Allora ho notato che su questo sito c’erano domande simili alla mia e questo potrebbe aver causato il non aver ricevuto un riscontro. Ho letto anche le risposte a queste domande, che consigliavano quantomeno di fare analisi del sangue e urine.

Ho fatto le analisi, ma non è emerso nulla di strano. A parte l’uricemia e il colesterolo alto.
Ho eseguito anche un eco addominale completo (consigliato dal mio medico) e anche lì tutto a posto, tranne l’ingrossamento un po’ sopra i limiti del fegato, dovuto probabilmente al mio aumento di peso (qualche anno fa pesavo circa 85kg, attualmente 116kg per 1,78m di altezza, 26 anni).

Il problema è che mi viene questa febbre alta ricorrente di circa 38,5 gradi ogni 2/4 settimane.
Con una tachipirina da 1000mg sparisce.
I sintomi prima della febbre sono: senso di spossatezza, dolore alle gambe, mal di testa e brividi di freddo.

Il mio medico mi ha consigliato di contattare un infettivologo o un oncologo, per escludere il peggio.

Voi che dite? Cosa devo fare per curarmi?

Grazie mille e cordiali saluti.
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Salve,
capisce bene che senza visitarla non le si può neppure ipotizzare una diagnosi.
Mi sento di condividere pienamente il consiglio del Curante di contattare un Infettivologo competente per accertare la natura di questa iperpiressia ricorrente.
Occorrono esami del sangue mirati e un prelievo per una emocultura effettuato durante la fase del brivido e durante la febbre.
Non sarebbe superfluo che lei si ricoverasse presso una infettivologia qualificata per qualche giorno.
Mi faccia sapere se vorrà.
Cordialità.
Caldarola.
[#2] dopo  
Utente 460XXX

Iscritto dal 2017
Grazie per la rapida risposta Dott. Caldarola, ho già contattato l’ospedale Spallanzani di Roma per una visita visto che sono specializzati in malattie infettive.

La terrò aggiornata.

Un caro saluto e a presto.