Utente 411XXX
Gentili dottori sono un ragazzo di 26 anni che a seguito ad un prelievo per verificare un eventuale squilibrio ormononale (ho avuto forte calo della libido) ho scoperto di avere un valore di prolattina pari a:
70 con range massimo pari a 15

ho effettuato anche un prelievo in tre tempi:
0' 15' e 30' con valore pari a:
35, 25, 25

ed una risonanza magnetica all'ipofisi che è risultata negativa. I valori tiroidei risultano essere nella norma..ho ripetuto ulteriormente a distanza di un mese le analisi:
prolattina pari a 35 sempre con range massimo pari a 15..

è normale che la prolattina sia cosi alta?
quale può essere la causa?
ciò può essere associato al mio forte calo della libido?
come è possibile che la prolattina continui ad essere alta avendo escluso (esami tiroidei e risonanza) tutte le cause scatenanti?

Grazie e complimenti per il forum
[#1] dopo  
Dr. Andrea Del Buono
28% attività
4% attualità
12% socialità
SANTA MARIA CAPUA VETERE (CE)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2004
Gentile Utente,
farmaci antidepressivi, farmaci che migliorano la motilità gastrica e intestinale assunti per periodi prolungati, oppiacei stress eccessivo possono essere ulteriori cause di iperprolattinemia. E' opportuno comunque un consulto specialistico
[#2] dopo  
Utente 411XXX

Iscritto dal 2016
ma io non ho mai preso farmaci del genere.. e poi un consulto di che tipo? io ho già fatto tutti gli esami possibili ed immaginabili come le ho scritto..
[#3] dopo  
Utente 411XXX

Iscritto dal 2016
anche l'ecografia tiroidea è negativa...quindi?