Utente 385XXX
Salve a tutti, ho 22 anni e 15 giorni fa sono stato operato per idrocele. Il problema è nato con l'anestesia. Ho comunicato all'anestesista che soffro di scoliosi lombare e dorsale, e quindi preferivo un'anestesia totale, ma lui ha insistito anche la mattina stessa in sala operatoria che voleva farmi l'anestesia spinale, dicendomi che era più sicura. Mi ha fatto tre punture, quindi tre tentativi perché l'anestesia non prendeva. Alla prima puntura ho avvertito una scossa che mi è arrivata fino alla pancia, seguita da un dolore molto intenso alla zona lombare, e così sono state anche le altre due punture. Dopo questo strazio, mi ha fatto l'anestesia totale. Oggi dopo 15 giorni, ho ancora lo stesso dolore lombare, dolente sia al tatto, che quando piego la schiena, oppure quando sto alzato. Il dolore è come se avessi avuto una forte botta nella zona lombare della schiena. Sto usando Naprosyn Gel 10%, ma con scarsi risultati. Vorrei capire cosa potrebbe essermi accaduto, vorrei sapere perché ho ancora questo forte dolore lombare? Cosa mi consigliate di fare? Sono davvero troppo spaventato. Potrebbe avermi danneggiato nervi, midollo spinale ed altro? Grazie.
[#1] dopo  
Dr. Luciano Lamarca
20% attività
4% attualità
0% socialità
SAN DONA' DI PIAVE (VE)
Rank MI+ 24
Iscritto dal 2010
Gentile Utente, dalla descrizione dei sintomi prodotti dai vari tentativi di anestesia spinale ovvero subaracnoidea in presenza di una scoliosi (roto-scoliosi) si può ipotizzare la puntura accidentale, ma reiterata, di 1 o più radici nervose. Consiglio cortisone (solumedrol o depomedrol): se lo faccia prescrivere dal suo medico assieme ad una E.M.G. Un caro saluto. Dottor Lamarca
[#2] dopo  
Utente 385XXX

Iscritto dal 2015
Grazie Dottor Lamarca, vorrei sapere a quale medico mi dovrei rivolgere secondo lei, ad un ortopedico o ad un neurologo oppure dovrei chiamare l'anestesista? Inoltre vorrei sapere la gravità di questa puntura accidentale ad una o più radici nervose? Può aver danneggiato il midollo spinale o nervi spinali? Sarebbe utile oltre alla E.M.G anche una risonanza magnetica? Grazie e buona giornata.
[#3] dopo  
Utente 385XXX

Iscritto dal 2015
Oggi, a distanza di 20 giorni dall'intervento, ho un leggero intorpidimento della gamba destra, (coscia, ginocchio e piede). Cosa può essere? Ho eseguito una RM rachide lombosacrale e tra tre giorni avrò gli esami. L'ortopedico mi ha prescritto solo la RM.