Utente 937XXX
BUONASERA,
SONO UNA RAGAZZA DI 20 ANNI N SEGUITO A DOLORI FREQUENTI AL LATO DESTRO DELLA TESTA, HO FATTO UNA RISONANZA MAGNETICA DELLE ARTICOLAZIONI TEMPORO MANDIBOLARI CN QSTO ESITO:
DESTRA: Nelle scansioni a bocca chiusa, sublussazione anteriore del menisco.
non alterazioni morfostrutturali osee.
Nelle scansioni prodotte a bocca aperta, ridotta la traslazione anteriore del condilo mandibolare, con segni di riacttura meniscale.
SINISTRA: tutto ok in poke parole..

Inoltre piccole immagini iperintense subcentrimetriche nelle porzioni superiori delle ghiandole parotidi, meritevole di valutazione mirata ecografica in ambito specialistico.

Vorrei una diagnosi.....
un consiglio..grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Antonio Maria Miotti
28% attività
0% attualità
12% socialità
UDINE (UD)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2004
Gent.ma Sig.ra,
per quanto riguarda la Sua sintomatologia e l'esito della RM, data la probabile presenza di una assai comune sintomatologia disfunzionale cranio-mandibolare, Le conviene richiedere prima di tutto una visita odontoiatrica per escludere una componente occlusale (alterato contatto tra le arcate dentarie).
Solo successivamente potrà rendersi necessaria una valutazione specialistica di Chirurgia Maxillo-Facciale.
Per quanto riguarda le "immagini iperintense", Le suggerisco di rivolgersi al Suo Medico di Medicina Generale (detto anche di base), che La invierà alla Struttura di Radiologia o specialistica più indicata.
Cordiali saluti