Utente 217XXX
Salve,
a causa del bruxismo avevo entrambi i molari inferiori un po' consumati, non mi davano alcun problema ma si vedeva il giallo della dentina. Il dentista li ha riempiti con resina dopo averli "preparati" con il trapano. Già in quel momento (mentre trapanava) ho sentito dolore e a distanza di due giorni mi risulta impossibile mangiare normalmente, entrambi ma soprattutto uno dei due mi fa male alla compressione mentre mastico (non sono sensibili nè al freddo nè al caldo). Quello piu' sensibile mi da dolore anche sfregandolo con le setole dello spazzolino.
Ora mi chiedo possibile che prima andasse tutto bene ( i molari erano erosi da anni senza sintomi) ed ora per avere ricostruito due denti non riesco piu' a mangiare bene causa sensibilità ? Sarà sempre cosi' ? Si poteva piuttosto riempire direttamente il dente eroso senza doverlo "lavorare" e quindi sensibilizzare con il trapano ? Magari si rischia cosi' di andare troppo a fondo ? Temo che in qualche modo si siano sensibilizzati irreversibilmente...

Grazie per le delucidazioni,
Cordialità

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Diego Ruffoni
28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Gentile utente, quando si riscontra la sintomatologia da lei descritta è bene sottoporsi a visita di controllo con accertamenti diagnostici.
[#2] dopo  
Utente 217XXX

Iscritto dal 2011
Grazie dottore per la sua risposta.
Quindi la sintomatologia non è da considerarsi normale neppure nei primi giorni ?
Secondo lei quali accertamenti si dovrebbe fare e come si potrebbe risolvere ?

Inoltre volevo chiedere se trova la procedura corretta ? Era proprio necessario utilizzare il trapano su un dente sano ?

Grazie
[#3] dopo  
Dr. Diego Ruffoni
28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Nessun odontoiatra fresa i denti sani e nel suo caso probabilmente non lo erano. Gli accertamenti non si devono stabilire a distanza e non li deve trovare lei, visto che sono competenze del suo odontoiatra.
[#4] dopo  
Utente 217XXX

Iscritto dal 2011
Gentile dottore grazie per la sua risposta,
la mia è semplicemente una richiesta dettata dall'ignoranza nell'attesa di consultare il mio dentista e chiedere a lui.

Quindi la domanda è semplicemente questa : un dente eroso da bruxismo con dentina scoperta ma dichiarato dallo stesso dentista come "sano" e che non da alcun sintomo (anche alla luce delle radiografie effettuate) prima di essere "riempito" di resina va sempre e comunque trattato con il trapano ? Si fa cosi' perchè altrimenti la resina non aderisce ? Volevo solo sapere questo.

Grazie !
[#5] dopo  
Dr. Diego Ruffoni
28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Non conosciamo il caso clinico, ci sono abrasioni che vengono mantenute con opportune cure topiche domiciliari, altre con applicazioni topiche professionali, altre che è preferibile trattarle fresando il dente. A distanza e senza il parere del collega non possiamo sapere se quell'intervento era necessario o meno. Chiaramente la diagnosi di bruxismo va confermata con opportuni accertamenti e poi curata.