Utente 469XXX
Buongiorno, ho tre gravidanze alle spalle concluse tutte con taglio cesareo. Per questo ho iniziato ad assumere il primo blister della pillola Arianna a partire dal primo giorno del ciclo ovvero lunedì 6 novembre sempre alla stessa ora. Giovedì sera 9 novembre ho assunto la quarta compressa ed ho avuto un rapporto completo. Il ciclo stava per finire. La ginecologa però aveva detto di aspettare 7 giorni per un rapporto completo. Posso stare comunque tranquilla e continuare così? O usare altre precauzioni? Grazie per la risposta che mi darete
[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Quando si inizia l'assunzione della pillola dal primo giorno del flusso mestruale , la copertura contraccettiva è immediata, quindi non deve preoccuparsi continui così.
La copertura contraccettiva è presente anche durante l'assunzione delle 4 pillole placebo, quando le comparirà il flusso mestruale.
La pillola Arianna è una monofasica ( 24 + 4 placebo ) e quindi più stabile.
Buona contraccezione
[#2] dopo  
Utente 469XXX

Iscritto dal 2017
La ringrazio per la sua risposta esauriente ma quello che non capisco è il motivo per cui avrei dovuto aspettare sette giorni se la pillola copre da subito. Inoltre avrei ancora un'altra domanda: nonostante abbia assunto la quindicesima compressa ho una sensazione di bagnato e avrei dovuto ovulare proprio in questi giorni. Prendendo la pillola però non dovrebbe esserci ovulazione giusto? Può chiarirmi?
[#3] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
La pillola estroprogestinica blocca l'ovulazione , altrimenti è fallimento della contraccezione
[#4] dopo  
Utente 469XXX

Iscritto dal 2017
Dottore scusi se le scrivo ancora ma ho una curiosità: come è possibile che la pillola blocchi l'ovulazione già dal primo confetto? E perché sul bugiardino di alcune pillole c'è scritto di usare altri metodi di barriera per i primi sette giorni e su altri che l'efficacia si ha da subito? Inoltre volevo chiederle se tra gli effetti collaterali della pillola oltre che nausea potrebbero esserci dolori a reni e basso ventre (nel mio caso in particolare al taglio cesareo)
[#5] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
La copertura contraccettiva è immediata se si assume dal primo giorno del flusso in modo tale da bloccare immediatamente il processo ovulatorio.
I dolori non rientrano negli effetti collaterali della pillola