Utente 469XXX
Buongiorno, martedì scorso mi sono recata dalla dermatologa per il controllo di quello che a me sembrava un neo sospetto... In realtà questa formazione si è presentata all'inizio come una vescicola chiara che poi è andata scurendosi col tempo. L'insorgenza risale a maggio, circa.
Durante la visita il medico decide di asportarmi immediatamente la neoformazione... questa la sua "diagnosi": Neoformazione rosea cupoliforme unica di 0.4-0.5 cm, di riferita nuova insorgenza, con pattern melanocitario e pattern vascolare puntiforme. Si consiglia biopsia escissionale con esame istologico (lesione spitzoide? dermatofibroma?).
Per cortesia potete aiutarmi a capire se la situazione potrebbe essere grave? L'attesa per il risultato della biopsia mi sta logorando.. La dottoressa mi ha detto che ci sono caratteristiche che potrebbero farle pensare ad un melanoma, ma ovviamente dobbiamo aspettare l'esito dell'esame istologico..
Grazie davvero.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente, ormai la lesione è tolta quindi quello che doveva fare la fatto. Non resta che attendere l’esame istologico con estrema fiducia e vedrai che probabilmente si tratterà di una lesione benigna. Mi faccia pure sapere. Carissimi saluti
Dott.Laino