Utente 466XXX
Salve, sono un uomo di 37 anni. In seguito ad una tac cervicale per problemi di ernia del disco, mi è stato riscontrato un aumento delle dimensioni del lobo sx della tiroide. Ho fatto un'ecografia con questo risultato:
lobo destro: 20.0x22.3x46.1 mm
lobo sinistro: 26.0x25.1x47.8 mm
Tiroide di dimensioni aumentate soprattutto a sinistra, ad eco struttura disomogenea e normoecogena. Lobo destro: non noduli distinti. Lobo sinistro: in sede media e apicale formazione plurinodale di 35.5 mm costituito da alcuni noduli solidi ipoecogeni alonati e da due noduli iperecogeni con spot iperecogeni interni: vascolarizzazione periferica dei noduli, scarsa vascolarizzazione intralesionale. Istmo regolare. Trache in asse. In regione laterocervicale sinistra (Va) si visualizzano alcuni linfonodi ipoecogeni alungati, il maggiore di 16.7 mm: Non si visualizzano immagini riferibili a paratiroidi iperplastiche.
Questo è il referto. Sono molto preoccupato perché ho paura che sia un tumore. è possibile? Se si quali sono le possibilità di guarigione e come? Il fatto che i linfonodi siano gonfi indica che si sta diffondendo? Ora sto aspettando di fare gli esami del sangue e l'ago aspirato, ma vorrei chiedere informazioni perché sono molto preoccupato. Sono un ex fumatore. Alla mia età è normale tutto ciò? Aggiungo che ultimamente sono di umore molto variabile, mi arrabbio facilmente e non dormo bene la notte, mi stanco facilmente. Ho anche altri problemi di salute come ernia del disco. Spero che qualche esperto gentilmente mi aiuti a capire le mie condizioni. Grazie mille
[#1] dopo  
Dr.ssa Barbara Presciuttini
16% attività
4% attualità
0% socialità
MANTOVA (MN)
Rank MI+ 20
Iscritto dal 2017
Buonasera, i noduli così descritti hanno caratteristiche ecografiche di benignità (noduli alonati, vascolarizzazione periferica, spot iperecogeni). Anche i linfonodi sono descritti come benigni. Non vedo se ha fatto gli esami del sangue necessari per inquadrare il problema (TSH, anticorpi anti-tireoperossidasi) e se ha familiarità per problemi di tiroide (spesso c'è familiarità). L'agoaspirato conviene farlo, ma soprattutto dovrà fare un'ecografia della tiroide ogni 12 mesi. Cordialmente