Utente 469XXX
Ho un gravissimo problema:
Ho assunto ansoskin (Isotretinoina) per tre mesi a 40mg al giorno, dopo qualche tempo dall'inizio della cura ho subito una grande perdita di capelli e mi sono venute le calvizie.
Il medico ha detto che si trattava di TELOGEN EFFLUVIUM e che a tre mesi dalla sospensione della cura sarei tornato come prima.
Sono passati 7 mesi e la situazione è ancora uguale: i capelli sono fini, dritti (li avevo mossi), e ogni giorno continuano a caderne un pò, inoltre le calvizie sono rimaste.
Qualcuno sa spiegarmi perché? Lui è convinto che si tratti ancora di telogen effluvium, ma per me l'alto dosaggio del farmaco ha scatenato un TELOGEN DEFLUVIUM.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le Pz
Di regola la caduta indotta da isotretinoina è temporanea e reversibile ,ed è ascrivibile ad un telogen effluvium.
Effluvium =spargimento
Telogen=la fase in cui si trovano i capelli caduti.
In acuto dura pochi mesi.
Il defluvio telogenico invece si identifica in una amplissima percentuale con la tipica caduta involutiva ANDROGENETICA.
Non si può escludere,vista la età che l'effluvium abbia smascherato,slatentizzato una a.androgenetica iniziale e che quel che vede sia la sommatoria.
In questo caso pensi che vi sarebbe stata ugualmente anche se in tempi diversi ,ma che vi è da aspettarsi probabilmente un miglioramento nella progressione quando la quota di effluvium si arrestera '
Cordialità Dott.G.Griselli