piede  
 
Utente 469XXX
Salve, ogni 3-4 mesi soffro di attacchi di sciatalgia (dal gluteo alla coscia destra, con parestesie al piede). Per il resto non ho altri problemi e non sono fumatrice. Il medico in questi casi mi prescrive Mobic 15 mg una volta al giorno e Neurassial due volte al giorno, e nel giro di qualche giorno passa tutto. Ora sono da tre giorni nel mezzo di un forte attacco. Il dolore grazie al Mobic sta lentamente diminuendo, ma ha dei picchi frequenti e difficili da sopportare (in particolare la notte mi sveglio più volte dal dolore). Oggi il farmacista mi ha detto che quando ho davvero male posso prendere anche un oki o un ketodol. Però ho letto il foglietto del Mobic e ho visto che è un farmaco con effetti collaterali anche molto gravi. Non vorrei fare leggerezze. Mi posso fidare del consiglio? E c'è qualcos'altro di più sicuro che potrei prendere oltre al mobic se oki e ketodol non sono indicati, o devo limitarmi al mobic e sopportare? Ringraziando, saluto cordialmente.
[#1] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
20% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
gentile utente
può assume al bisogno il farmaco senza timori purchè l'assunzione sia veramente occasionale
[#2] dopo  
Utente 469XXX

Iscritto dal 2017
Grazie mille!