Utente 453XXX
Egregi Dottori, da diversi anni la mia glicemia a digiuno si è sempre attestata sui valori 104/110. Ultima analisi la basale è stata di 126. Circa 3 /4 anni fa effettuali una curva e risultò normale (mi disse il medico di famiglia) Una settimana fa ,tra le altre analisi, ho fatto la basale ed è risultata 126. Per cui ho eseguito una glicata con i seguenti valori : Hba1c= 5,7 su 6 max; IFCC= 39 su 42 max;
Ovvio che sono al limite ... ma sto bene . In questi casi come procedere? Si fa già diagnosi di diabete? O si può ancora considerare iperglicemia da alimentazione? Dopo il prelievo per la giicata verso le ore 10,30 del mattino in piazza c'era la AVIS che faceva prelievi per la glicemia ...avevo fatto colazione alle ore 0,8.... ho fatto il prelievo dal polpastrello ed è risultato 80. Non sono sovrappeso, non fumo , cammino e faccio circa 2 km al giorno. Grazie per i consigli. Cordialià

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Andrea Del Buono
28% attività
16% attualità
12% socialità
CELLOLE (CE)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2004
Gentile Utente,
non deve essere preoccupato in quanto i valori sono nella norma. Continui a seguire un'alimentazione corretta e faccia attività fisica come già in essere.