Utente 919XXX
Cari dottori,buongiorno
Vi contatto per un problema.
Ho avuto un infiammazione delle vie urinarie curata con antibiotici.
Ho avuto anche un problema alla pelle del glande che si è prima irritata e poi come scorticata.
ho curato l'infiammazione, non ho piu problemi ad urinare ne bruciore interno ed esterno.
Ho curato il problema al glande e le ferite si sono quasi del tutto rimarginate, non fanno piu male ne bruciano.
L'unica cosa rimasta è un leggero prurito al glande.
Ho potuto finalmente avere un paio di rapporti sessuali con la mia ragazza e li ho riscontrato il problema.
Lo sperma è molto piu solido e nel momento dell'eiaculazione sento un fastidio all'uretra proprio perchè lo sperma è solido e fa fatica ad uscire.
Non una fatica enorme perchè esce lo stesso. Ma comunque si sente che esce in modo diverso.è piu solido ed ha una consisteza piu granulosa e meno liquida..sembra colla.
Succede perchè sono ancora infiammato?o perchè ho diminuito l'attività sessuale?devo riandare dall'urologo?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Egregio signore,.
le alterazioni della viscosità dello sperma sono secondarie a fenomeni infiammatori o funzionali delle ghiandole uretrali o prostatiche. Pertanto un controllo dall' andriologo che l' ha curata sarà dirimente. Faccia sapere