Utente 470XXX
Salve.

A seguito di alcune analisi, mi è stato diagnosticato dall'endocrinologo un Iperparatiroidismo secondario.
Dalle analisi è evidente l'ipercalcemia, carenza di vitamina D e livelli elevati di PTH:
CALCIO: 11,1mg/dl (>11,0mg% ipercalcemia lieve)
VITAMINA D 25(OH): 6,3ng/ml (
[#1] dopo  
Dr. Sergio Di Martino
48% attività
16% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2004
Manca il valore del Paratormone.
In ogni caso l'aumento della calcemia, potrebbe forse essere più orientativa per un iperpara primario, soprattutto se confermato il valore alto del PTH.
Indispensabili degli approfondimenti diagnostici e tra gli altri in particolare, un attento esame ecografico.