parto  
 
Utente 425XXX
Buonasera, ho 27 anni e ho partorito con parto naturale da due mesi.
Pochi giorni fa ho notato una massa addominale paraombelicale dolente al tatto e dopo un'ecografia mi è stata diagnosticata una "neoformazione di circa 6cm anecogena, mobile che non presenta segni patologici ma necessita di indagine ecografica specifica".
A voce mi è stato detto di fare una tac in quanto non si capisce da dove possa provenire... premetto che in gravidanza ho sofferto di calcoli e idronefrosi renali.
Ad oggi non ho nessun disturbo addominale, da dove potrebbe provenire questa ciste? è stata provocata dalla gravidanza? Nei controlli ecografici precedenti non c'era nulla...
Posso escludere che sia maligna?
Grazie in anticipo per la risposta,
Cordiali Saluti

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UN CONSULTO A DISTANZA

Gentile Utente,
In corso di gravidanza e nel postpartum non raramente si producono o si rendono evidenti ernie ombelicali, anche se l'esame ecografico non chiarisce con certezza la natura della formazione descritta in tal senso.
Appare per altro singolare che un'ecografia rimandi ad altra ecografia "specifica".
Una valutazione chirurgica dal vivo potrebbe essere dirimente.
In extremis una TC chiarirebbe ogni dubbio.