Utente 939XXX
Buonasera,
sono affetto dalla nascita da valvola aortica bicuspide e prolasso della mitralica.
Ho 33 anni e dall'ultimo controllo (ecocolordoppler) è emerso quanto segue:
Spessori parietali nei limiti e cinesi normale.Bulbo e arco con dimensioni nei limiti.
Valvola aortica bicuspide , associato un rigurgito di difficile quantificazione ma apparentemente 3+/4+
Valvola mitrale con lieve prolasso di entrambi i lembi, in particolare il lembo anteriore che appare predominante, associato minimo rigurgito in atrio sx.

Pattern transmitralico E/A maggiore di 1

lvedv mod a4c 158ml

Devo ancora fare l'ET.

Volevo chiedere informazioni sulla sostituzione con l'intervento microinvasivo.
Grazie mille
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente, soltanto dopo l'ecocardiogramma transesofageo, con maggiore definizione anatomica delle valvulopatie di cui è affetto, si potrà decidere se e quando si renderà utile l'intervento, così come sulle modalità di espletamento.
Cordialmente,