rosso  
 
Utente 471XXX
buongiorno, ho 17 anni appena compiuti e vi spiego la mia situazione:
credo di soffrire di fimosi, perchè oltre che da piccolo ho dovuto utilizzare creme per poter agevolare la scopertura del glande, a pene eretto non riuscivo a scoprirlo. ora da qualche tempo "esercitandomi" un po' il prepuzio sembra star diventando man mano più elastico ma quando lo tiro giù a pene eretto mi risulta ancora stretto e mi provoca fastidio/dolore. il non aver mai scoperchiato il glande spesso (a parte in fase di riposo per lavarlo) mi ha portato ad averlo sensibilissimo, facendomi provare un forte dolore se provo a toccarlo. il punto della domanda è: 3 giorni fa, dopo una masturbazione effettuata con il glande scoperto(e con il prepuzio molto stretto alla base) mi era uscita una specie di bollicina rossa alla base del glande, che mi provocava forte dolore. questa bollicina è sparita dopo poco, ma ora ho un cerchiolino rosso che mi provoca forte dolore. sapete dirmi di cosa si tratta e cosa dovrei fare? mi scuso in anticipo se ho sbagliato sezione per la domanda

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile ragazzo, colga l’occasione per effettuare la sua prima visita specialistica dermatologica perché senza quella impossibile definire la sua situazione.
La Fimosi potrebbe essere con Natale, oppure spia di un’altra condizione da definire, essendo questa spesso un segno di altre condizioni compreso il lichen. Si faccia accompagnare da un suo parente maggiorenne.

Dr Laino