Utente 472XXX
Buonasera sono una ragazza di 21 anni,peso 64 chili e sono alta 1.68. Non ho mai avuto problemi di alcun genere se non qualche influenza e qualche virus intestinale da una settimana a questa parte soffro di gonfiore addominale intenso che non mi permette di fare nulla. La scorsa settimana sono stata al pronto soccorso per una colica intestinale dovuta alla troppa aria nell'intestino,da una settimana ho preso il normix abbinato a dei fermenti lattici ,in bagno ci vado regolarmente circa un giorno si e un giorno no non sembra che ho problemi di stitichezza o altro anzi. Sempre la scorsa settimana prima di recarmi al pronto soccorso ho avuto delle perdite di sangue dopo l'evaquazione per ben due volte dovute probabilmente a problemi intestinali cosa che poi nei giorni a seguire non ho avuto infatti dopo questo evento mi sono recata dal dottore e gli ho spiegato i sintomi e vedendo che avevo problemi di gonfiore ha prescritto il normix con i fermenti lattici e la cremina presupponendo fossero emorroidi interne la cremina non l'ho usata perché non ho avuto più problemi di sanguinamento. Dalla comparsa del gonfiore mi è comparsa una sorta di ferita all' angolo della bocca che non ho fatto notare al dottore pensando fosse un problema di secchezza dovuta al freddo ma questa ferita è già due settimane che non passa. Oggi completato l'antibiotico è aver visto un miglioramento dei sintomi il gonfiore è ricominciato in questo momento sono impossibilitata ad andare dal dottore e ho il terrore di un' altra colica intestinale.Mi sono attenuta alle regole dei medici sia il mio che il medico del pronto soccorso. Ripeto che non ho mai avuto problemi di questo genere si un po' di gonfiore ma non così tanto è asfissiante in famiglia l'unico problema intestinale che si è notato sono i diverticoli ma dall' ecografia fatta al pronto soccorso credo si sarebbero visti in pronto soccorso hanno fatto esami del sangue ecografia e radiografia e hanno riferito che la colica era dovuta alla formazione di troppo gas intestinale. Ho un gatto a casa che sta bene e tengo a casa però non posso escludere che non abbia nulla ,prendo la pillola anticoncezionale. Attendo gentilmente una risposta per quanto riguarda la causa di questo gonfiore asfissiante grazie
[#1] dopo  
Dr. Davide Mascali
24% attività
4% attualità
12% socialità
CATANIA (CT)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2013
Salve cara il sintomo gonfiore sembrerebbe da ascriversi a colon irritabile...magari puo iniziare a prendere qualche prodotto per il meteorismo ...evitando latticini e legumi...ma poi se non passa bisogna fare qualche accertamento diagnostico...
mi faccia sapere
Saluti
Dr.Mascali