Utente 931XXX
Salve, innanzitutto volevo ringraziare voi e tutto lo staff di medicitalia per il lavoro che quotidianamente svolgete mediante questo sito internet, che è veramente un punto di riferimento saldo per molte persone..
sicuramente avrete già avuto a che fare con quisiti simili al mio ma nonostante ciò spero in una vostra eventuale risposta..
ho avuto rapporti nn protetti (coito interrotto) con la mia partner all' incirca 10 giorni fà, e sono al quanto preoccupato in quanto il suo ciclo (irregolare solitamente)le sarebbe dovuto arrivare 3 giorni fà...volevo chiedere se questo ritardo può essere dovuto allo stress o anche a un cambio di clima...premetto di ricordare che solitamente abbiamo rapporti protetti ma che in questa situazione ci siamo lasciati "TRASPORTARE" per non dire altro dal momento..Approssimativamente quante possibilità ci sono di rimanere incinta in queste circostanze? Domani effettueremo il test comunque ma in attesa confido in una vostra eventuale risposta...
Cordialmente ringrazio..
[#1] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
come gia' le e' stato spiegato e' bene a questo punto attendere i risultati del test, e naturalmente porre maggiore attenzione per il futuro.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 931XXX

Iscritto dal 2008
La ringrazio per aver prestato attenzione al mio quisito....comunque il ciclo tanto atteso è finalmente arrivato..quindi credo che i possa esculdere il rischio di un' eventuale gravidanza..
Le auguro un Natale sereno e un felice e prospero anno nuovo....grazie ancora per la sua risposta
[#3] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Tutto e' bene cio' che finisce bene... Cordiali saluti e Buone Feste anche a lei!