Utente 381XXX
Salve dottore. Sono una ragazza affetta da FAP. È da tre anni dall'intervento di colectomia totale e due dalla ricanalizzazione. È dalla ricanalizzazione che ho problemi per le tante scariche (circa 21) al giorno. A novembre ho fatto gli esami endoscopici gastroscopia e rettoscopia. Il risultato è che il retto è molto infiammato, lo stomaco oltre ad avere la poliposi gastrica di tipo amartomatosi c'è una gastrite cronica lieve. Io ho continui mal di stomaco ogni che mangio e pure quando non mangio. Ho un desmoide alla zona dove avevo la stomia e aderenze intestinali.. siccome ho blocchi intestinali quasi ogni giorno secondo lei la causa potrebbe essere questa formazione e le aderenze che ho?Sono stata operata nel mese di aprile in quella stessa zona per una laparocelere e per le aderenze. Sto facendo al momento una cura di Nabutir e tubes colon è da dieci giorni che le assumo ma nessun miglioramento. C'è qualche esame utile per capire la causa dei blocchi che ho?Ho dolore e tanta aria nella pancia che non riesco a togliere. Quale può essere la causa delle tante scariche che ho? Mangio solo minestrina e mi blocco pure con quella. Il mio dottore sta provando di tutto ma niente sembra farmi effetto purtroppo. Spero di avere presto una risposta Saluti.
[#1] dopo  
Prof. Marco Catani
44% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
Gentile signora,
le ricordo i limiti della tecnologia che stiamo utilizzando.
per capire qualcosa di più sarebbe utile sapere da dove erano presenti i polipi, che tipo di intervento è stato eseguito e che tipo di ricostruzione è stata praticata.
mi parla di laparocele, il primo intervento è stato eseguito per via tradizionale o per via laparoscopica?
poi se per la riparazione è stata utilizzata una protesi e dove questa sia stata posizionata.
dopo interventi chirurgici possono formarsi aderenze. nel suo specifico l'intervento è stato particolarmente ampio.

la frequenza delle scariche possono essere messe in relazione al tipo di alimentazione ma anche al tipo di ricostruzione utilizzata.
a presto
[#2] dopo  
Utente 381XXX

Iscritto dal 2015
Grazie per avermi risposto dottore. Mi hanno tolto tutto il colon lasciando 10 cm di retto. L'intervento è stato fatto per via tradizionale quello per le aderenze e la laparocelere. Io ho fatto il primo intervento quello di colectomia in laparoscopia, dopo un mese mi hanno ricanalizzata ma per una deiscenza dei punti mi hanno operata d'urgenza e rimesso la stomia che ho tenuto da luglio ad agosto e poi da agosto a gennaio dell'anno successivo, a gennaio sono stata ricanalizzata e ad aprile di quest'anno sono stata operata per le aderenze la laparocelere e ciste all'ovaio sinistro. Dalla rettoscopia leggo che c'è scritto anastomosi ultrabassa. È stata posizionata una protesi nella zona del lato destro dove avevo la stomia ed è la stessa zona dove ho di nuovo le aderenze e il desmoide. Con l'alimentazione ho provato a seguire diete varie ma nessun miglioramento. Ora con i blocchi che ho non riesco a mangiare solido che ho subito blocchi. Che posso fare dottore?