Utente 941XXX
pregiatissimo dottore,
ho subito l'estrazione di un molare del giudizio presso il reparto di chirurgia maxillo facciale dell'asl del mio capoluogo di regione.
l'estrazione è durata più di mezz'ora, è stata molto dolorosa ed ancor di più il decorso post estrazione.
attualmente dopo 15 giorni permane un problema: ho dolore fortissimo ai molari vicini a quello estratto solo quando mastico cibi duri e quando bevo liquidi sia caldi che freddi.
devo preoccuparmi e recarmi all'asl facendo presente il problema?
grazie in anticipo dell'attenzione concessami.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Cataldo Palomba
44% attività
4% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Gentile Signore,
quelle che ha descritto rientrano nelle sequele possibili di un intervento di estrazione chirurgica di un ottavo incluso.
Molto probabilmente tutto è riferibile ad un problema gengivale, nel senso che il lembo mucoso suturato è sceso al di sotto del margine cervicale dei molari (settimo e sesto), pertanto la dentina radicolare rimasta scoperta provoca ora questa sintomatologia.
E' opportuno informare il chirurgo di questo problema, comunque risolvibile.