Utente 941XXX
Mi e' stata rimossa una neoformazione (lipoma 1 cm circa) che credevo sarebbe stata sottoposta automaticamente ad analisi istologica.

Il chirurgo che mi ha operato ha ritenuto inutile richiedere l'analisi istologica in quanto, riporto: "trattasi senza alcun dubbio di lipoma".

Premesso che gia' l'ecografia parlava di "fibrolipoma", e' corretto dare in questo caso cieca fiducia al medico?

Devo/posso attivarmi in qualche modo?

Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
In effetti in genere e' buona abitudine affidarsi alla conferma istologica per una diagnosi piu' accurata. Tuttavia se il suo Chirurgo era cosi' certo della natura del lipoma vuol dire che puo' stare tranquillo. In ogni caso, se il "pezzo" asportato non e' stato conservato, al momento c'e' ben poco da fare.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Dr. Stefano Enrico
24% attività
4% attualità
12% socialità
ORBASSANO (TO)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
L'ecografia non è un esame istologico, quindi non può fare diagnosi di natura istologica. si fidi del chirurgo che l'ha operata: i lipomi sono veramente facilmente riconoscibile dall'aspetto macroscopico.
Auguri,