Utente 473XXX

Buongiorno, soffro di occhio secco a causa di ridotta produzione della parte acquosa della lacrima, i miei valori sono:

Schirmer 4mm nell'occhio destro, 7mm nell'occhio sinistro; area di perdita ghiandole di meibomio 16% circa in entrambi gli occhi; osmolarità 309 in entrambi gli occhi; film lacrimale intatto.

L'oculista mi ha prescritto collirio alla Ciclosporina una volta al giorno per 6 mesi più lacrime artificiali Relys 4 volte al giorno.

Vorrei sapere se la Ciclosporina riduce solamente l'infiammo oppure aumenta anche la produzione della parte acquosa della lacrima e quindi i valori del Test di Schirmer, grazie.

[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
per cortesia legga il mio aticolo sul mio Protocollo condiviso in tutta Europa

la Ciclosporina in collirio riduce la componente infiammatoria
ma al dosaggio che lei fa serve a poco
[#2] dopo  
Utente 473XXX

Iscritto dal 2017
Gentile Dr. Marino grazie per la risposta. Sul suo protocollo leggo che consiglia Ikervis due volte al giorno ma io ho dimenticato di specificare che prendo Ciclosporina 0,1% diluita in Lacrimart; cambia qualcosa? Lacrimart contiene Benzalconio Cloruro come principio attivo e non ho ancora capito se fa bene o male a chi soffre di occhio secco.
[#3] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
no i miei pazienti che fanno il prodotto galenico non
veicolano il prodotto in collirio con conservante
la percentuale di ciclosporina va bene ma 2 o 3 volte al di per 6 mesi
naturalmente varia da caso a caso
[#4] dopo  
Utente 473XXX

Iscritto dal 2017
Non so se ho ben capito, potrei prendere la Ciclosporina 0,1% diluita in Lacrimart due volte al giorno cioè mattina e sera?
[#5] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
non diluito con lacrimart

Ciclosporina diluita con collirio senza conservanti

la posologia la valuterà insieme al suo medico oculista curante


MEDICITALIA.it propone contenuti a solo scopo informativo e che in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita medico specialistica oculistica o il rapporto diretto con il proprio medico di base curante.

I contenuti scientifici sono scritti GRATUITAMENTE dai professionisti: medici specialisti, odontoiatri e psicologi. È vietata la riproduzione e la divulgazione anche parziale senza autorizzazione.

Vedi le Linee Guida per l'uso dei consulti online.
[#6] dopo  
Utente 473XXX

Iscritto dal 2017
Ok ho capito. Per quanto riguarda il Benzalconio Cloruro posso chiederle lei cosa ne pensa? Perchè parlando con i diversi oculisti dai quali mi sono fatto visitare nel corso degli ultimi due anni c'è chi sconsiglia l'utilizzo di colliri a base di Benzalconio Cloruro.
[#7] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
sua domanda
1)mi sono fatto visitare nel corso degli ultimi due anni c’è chi sconsiglia l’utilizzo di colliri a base di Benzalconio Cloruro.

risposta
assolutamente d’accordo
infatti ora fanno collirio con sistema ABAC
(senza benzalconio cloruro BAC)
[#8] dopo  
Utente 473XXX

Iscritto dal 2017
Un'ultima domanda: nei pazienti che ha curato con Ciclosporina, dopo sei mesi ha notato miglioramenti nel Test di Schirmer?
[#9] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
i miglioramenti si analizzano

con

BUT

Osmolarità

Rosso fenolo

Test di Korb Marino

Inflamma dry test

Meibomiografia

etc etc

non ci si puo’ basare di certo solo sul TEST DI SCHIRMER

buona serata
[#10] dopo  
Utente 473XXX

Iscritto dal 2017
Gentile Dr. Marino grazie per le risposte.
Cordiali saluti